Verona, ti hanno rubato la bicicletta? Sporgi denuncia, presentala e te ne verrà regalata un'altra

L'associazione "Amici della bicicletta" di Verona recupera i mezzi usati e li consegna a chi è stato vittima di un furto. Questa iniziativa vuole spingere i cittadini a segnalare sempre alla polizia l'avvenuta razzia

L’iniziativa “Bici dormienti” promossa dagli Amici della Bicicletta vuole promuovere il recupero di velocipedi inutilizzati da assegnare poi a chi è stato vittima di furto. L’unica condizione necessaria per ritirare una bicicletta usata, rimessa a nuovo dall’associazione, è aver sporto denuncia dell’avvenuto ladrocinio.

Questa formula si offre come un riciclo etico: sono molti i veronesi che possiedono bicicli inutilizzati perché mal funzionanti, la ciclofficina degli Amici della Bicicletta le sistema gratuitamente e ne fa dono dal prossimo aprile a chi la bicicletta non ce l’ha più perché gli è stata rubata.

I casi in città sono stati numerosi ma non sempre avviene la conseguente denuncia, si spera che questa iniziativa incentivi i derubati a farsi coraggio e recarsi alla polizia. Il Comune sta inoltre procedendo a un registro dei velocipedi con la marchiatura dei telai, questo all’insegna della promozione del mezzo a due ruote che viene abbandonato sempre di più.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento