L'Arena spegne le luci per sensibilizzare alla salvaguardia del pianeta

Torna sabato 30 marzo “Earth Hour - L’Ora della Terra”, l’iniziativa che il WWF organizza per porre l’attenzione sul tema dei cambiamenti climatici e che il mattino seguente proseguirà nell’area naturalistica del Giarol Grande

L'Arena al buio

Arena al buio nella serata di sabato 30 marzo. Anche quest’anno, infatti, l’Amministrazione partecipa, insieme ad Agsm, a “Earth Hour - L’Ora della Terra”, l’iniziativa che il WWF organizza per porre l’attenzione sul tema dei cambiamenti climatici.
Dalle 20.30 alle 21.30 di sabato sera, quindi, sarà spenta per un’ora l’illuminazione dell’Arena. Un gesto simbolico, che tutti sono invitati a mettere in pratica, per sensibilizzare alla salvaguardia del nostro pianeta.

«Iniziative di sensibilizzazione come l’Ora della Terra – dice l’assessore all’Ambiente Ilaria Segala – contribuiscono a mantenere alta l’attenzione sul tema della sostenibilità ambientale. Istituzioni e cittadini lanciano insieme il messaggio che adottando stili di vita e comportamenti adeguati, si può contribuire al contenimento del riscaldamento globale e alla salvaguardia del nostro patrimonio naturale».

Durante la giornata, in attesa dello spegnimento dell’Arena, i padiglioni dell’Arsenale ospiteranno una serie di iniziative dedicate alla sostenibilità ambientale, a cura di WWF Young Veneto.
Alle 17.30 è in programma l’incontro “Il reale costo della Fast Fashion”, intervento sulla moda sostenibile tenuto da Davide Tagliapietra di WRÅD. Alle 18.30 prenderà il via il “Giroabito Swap Party”, il progetto per dare nuova vita ai nostri vestiti. Ci si potranno scambiare gli abiti di seconda mano in ottime condizioni, in modo divertente, gratuito e sostenibile. Ciascuno può portare i vestiti che non usa più. Dalle 19, si potrà partecipare all’aperitivo con i prodotti biologici del commercio equosolidale e solidale italiano. Infine, alle 20, i partecipanti si avvieranno verso l’Arena con il corteo “Insieme è possibile – Camminiamo verso piazza Bra”.

L’Ora della Terra proseguirà il mattino successivo nell’area naturalistica del Giarol Grande. Domenica 31 marzo, dalle 10, si terrà una passeggiata guidata che permetterà di conoscere la bellezza e la ricchezza di biodiversità di una delle aree protette della nostra città.
Ciascuno può aderire alla campagna e comunicare la propria scelta sostenibile scrivendo al WWF verona@wwf.it o sul profilo Facebook del WWF Verona - www.facebook.com/wwf.verona.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento