Didattica a distanza: le 4 migliori app per studenti

Scopri alcune delle migliori app utilizzate dagli studenti in questo periodo di emergenza, per affrontare al meglio la didattica a distanza

Immagine generica

I numeri sono allarmanti: nel mondo, secondo l'Unesco, ci sono già più di 1.500 milioni di studenti che non sono in grado di frequentare le lezioni a causa della covid19. Ciò equivale al 91% del totale degli studenti iscritti in un totale di 188 paesi. La pandemia e la sua successiva quarantena ci hanno presentato una grande sfida educativa. Il modo di educare i nostri bambini e adolescenti da casa, ci ha presento una difficoltà, ma anche un'opportunità. Questo è il motivo per cui proveremo a delineare alcuni aspetti in cui la cosa principale è capire come funziona l'educazione a distanza e se è fruttuosa o meno per il nostro futuro. Siamo a casa, abbiamo trasferito il nostro ufficio a casa  e utilizziamo i nostri dispositivi elettronici al massimo, sia per restare informati, sia per lavorare. Pure i ragazzi, gli studenti, si trovano nella stessa situazione,in tempi di emergenza sanitaria, la scuola si è dovuta adattare rapidamente e gli alunni di ogni ordine e grado hanno iniziato a barcamenarsi tra videolezioni, e  piattaforme online, in breve, hanno scoperto la “didattica a distanza”. Detto questo, le scuole in particolare o i paesi in generale cercano di offrire alternative online per continuare a studiare a distanza. Vediamo assieme alcune delle migliori  app per studenti in questo periodo di emergenza sanitaria.

4 App più diffuse tra gli studenti

Google Classroom

Prima tra tutte per la sua utilità, Google Classroom, un App di Google, perfetta per la didattica a distanza. Classroom, infatti,  aiuta gli insegnanti ad organizzare velocemente i compiti, inviare valutazioni e commenti in maniera efficiente e comunicare facilmente con i studenti.

Zoom

 Zoom, un app gratuita, compatibile per cellulare, tablet e pc che consente di fare video-chiamate tra molteplici utenti  e quindi creare vere e proprie riunioni  in cui è possibile condividere lo schermo del computer. Perfetta per lezioni o semplicemente per scambiarsi opinioni fra studeneti.

Duolinguo

Uno degli strumenti più popolari e conosciuti per l'apprendimento di una lingua è DuoLingo. DuoLingo è un ottimo esempio di applicazione diretta e mirata per l'apprendimento delle lingue a distanza. È molto semplice da utilizzare, ti basterà configurare il tuo profilo, scegliere la lingua di destinazione, e assegnarti degli obiettivi settimanali! Ogni corso di DuoLingo è composto da moduli, che sono raggruppati per abilità.

Studyblue 

Studyblue è la più grande biblioteca di studio in crowdsourcing, con oltre 400 milioni di flashcard, note e guide di studio di studenti. Con Studyblue puoi creare e condividere materiali di studio, cercare i contenuti di studio consigliati dai compagni di classe, monitorare i progressi, impostare promemoria e creare quiz personalizzati. Unisciti a 15 milioni di studenti su StudyBlue per studiare meglio insieme.

Didattica a distanza: i prodotti più venduti sul web

Cuffie Logitech H340

Notebook Lenovo

Essential Monitor Acer da 23"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tastiera e mouse ergonomici Microsoft

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chi non è iscritto all'Univr non può entrare in biblioteca, Verzè: «Dannoso e deprimente»

  • Scuola e igiene: a Verona 79 scuole aderiscono al programma “Igiene Insieme”

  • Università di Verona, il Covid-19 non ferma le iscrizioni: aumentate del 14%

  • Job Meeting: come avvicinarsi al mondo del lavoro

  • Presentazione dei nuovi programmi dell'Università del Tempo Libero a Sommacampagna

  • Rete di Cittadinanza Costituzione e legalità: 56 scuole di Verona e provincia riunite per educare alla convivenza civile

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento