In Veneto l’unico corso di Alta Formazione in Nanotech Manager

A realizzarlo ITS Red Academy che offre agli studenti un percorso formativo ad alto impatto di innovazione e particolarmente attento alla sostenibilità

Immagine generica

Sono aperte le iscrizioni per il corso biennale di alta formazione Nanotech Manager di ITS Red Academy. Le selezioni dei corsi ITS Red, che formano super tecnici nel settore delle Nanotecnologie, della Bioedilizia, del Risparmio energetico e della Green economy, si terranno lunedì 14 settembre con modalità on line a partire dalle 8.30. Iscriversi alla selezione è molto semplice: basta andare sul sito www.itsred.it e compilare l’apposito format di preiscrizione. 

ITS Red ha attivato l’unico corso d’Italia che forma Nanotech Manager, cioè “Tecnico superiore per la sostenibilità dei prodotti e le nanotecnologie”. Il Veneto, quindi, è l’unica Regione in cui è presente questo corso di alta formazione post diploma.

Colloqui con il coordinatore del corso possono essere prenotati, fin da subito, sul sito www.itsred.it o direttamente dalla pagina itsredacademy.eventbrite.com 

“Produrre materiali performanti e sostenibili – spiega il presidente di ITS Red Academy Cristiano Perale – è la sfida che rivoluzionerà il mondo e che il Nanotech Manager vivrà da protagonista. Si tratta di una quarta rivoluzione industriale basata sulle nanotecnologie, ovvero quel ramo della scienza applicata e della tecnologia che si occupa del controllo della materia su una scala dimensionale che varia tra 1 e 100 nanometri. Nel corso del nostro biennio gli studenti si confronteranno con le infinite applicazioni delle nanotecnologie, diventando esperti in attività di consulenza, prototipazioni dei materiali, indagini e controlli. Visto il livello di innovazione del settore, per il corso di studi in Nanotech Manager non è richiesta una formazioneprecedente specifica, ma durante il biennio gli studenti acquisiranno le competenze necessarie. Per questo possono accedervi sia studenti che provengono dagli istituti tecnici che dai licei”.

Le proprietà delle nanoparticelle dei materiali erano note anche nell’antichità. “Ad esempio – spiega Alessandro Martucci, docente dell’Università di Padova e di Scienza e Tecnologia dei Materiali per ITS Red – i romani producevano delle coppe di vetro che se illuminate dall’interno erano rosse e se illuminate dall’esterno erano verdi. Solo quasi duemila anni dopo si è scoperto che tali vetri contengono nanoparticelle di una lega di oro e argento delle dimensioni di circa 50 nm. Siamo passati dall’empirismo alla scienza, o meglio alla nanoscienza”.

Gli studenti ITS Red, una volta diplomati, hanno la concreta possibilità di lavorare nell’edilizia, nel settore tessile, chimico, dell’impiantistica, degli arredi, dell’energia e dell’ambiante. Infatti, i materiali prodotti grazie alle nanotecnologie contribuiscono ad un più efficiente e sostenibile sfruttamento delle risorse.

Tra le società partner di ITS Red, per il corso di Nanotech Manager, c’è Particular Materials, azienda che si occupa dello sviluppo, della produzione e della commercializzazione di nanomateriali di elevata qualità. Nello specifico, Particular Materials produce e commercializza più di 80 nanomateriali che trovano applicazione dal coating (pitture, smalti) alle biotecnologie.

“Ciò che le aziende cercano – spiega Marco Bersani, cofondatore e socio di Particular Materials – sono figure tecniche competenti che conoscano le nanotecnologie e siano in grado di trasferire le potenzialità delle stesse nel tessuto industriale locale. La formula individuata da ITS Red è eccellente perché coniuga attività di formazione e di stage. Gli studenti hanno rapidità di integrazione in azienda perché sanno partecipare a conversazioni tecniche in modo puntuale, hanno le competenze per relazionarsi con l’esterno, clienti e fornitori, e sanno fornire un contributo attivo alla cultura e al know how aziendale”.

Tutti i corsi ITS Red sono fortemente orientati al lavoro. Gli insegnanti sono per metà docenti e per metà professionisti che già lavorano nel settore. Una formula che garantisce occupazione a oltre l’80% degli studenti ITS Red, a un anno dal diploma.

“Il percorso formativo in Nanotech Manager – sottolinea Perale – è unico in Italia. Per questo ITS Red Academy ha previsto un contributo alla residenzialità per ogni studente che, provenendo da lontano, ne avesse bisogno durante il periodo di formazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come diventare influencer? Ora puoi seguire un corso di laurea direttamente da casa

  • Come diventare notaio: tutto quello che devi sapere

Torna su
VeronaSera è in caricamento