rotate-mobile
WeekEnd Centro storico / Piazza Bra

Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 29 aprile all'1 maggio 2022

Tanti gli eventi da non perdere durante il fine settimana del primo maggio a Verona ed in provincia

Sono davvero numerosi gli appuntamenti da non perdere durante il weekend del primo maggio nel territorio veronese. Vediamo di seguito quali sono i principali eventi previsti per il fine settimana da venerdì 29 aprile a domenica 1 maggio 2022.

Se volete pubblicare un evento su VeronaSera è facilissimo, basta cliccare qui

L'EVENTO TOP

Amore DiVino

Dal 29 aprile al 1 maggio torna Bussolengo Amore Divino, l’evento dedicato all’attività dei produttori vitivinicoli locali che animerà la storica Piazza XXV Aprile con tantissimi stand che proporranno interessanti abbinamenti enogastronomici e gustose prelibatezze finger food, specialità locali e vini del territorio.

MANIFESTAZIONI

Il Borgo dei Balocchi

Spettacoli, maghi, illusionisti, trucca-bimbi, burattini, giocolieri, giochi antichi, stand enogastronomici, mercatini hand-made, il luna park, con anche una mongolfiera a volo vincolato. Dal 21 aprile all’1 maggio 2022 Santa Croce a Verona diventerà “Il Borgo dei Balocchi”, prima edizione di un’iniziativa dedicata a famiglie e bambini ideata dalla Pro Loco e patrocinata dall’assessorato al Commercio del Comune di Verona.

Verona Antiquaria

Nella cornice fiorita e profumata di piazza San Zeno in piena primavera, Verona Antiquaria celebra la festa del 1 maggio con l’atteso Mercatino dedicato al collezionismo, al modernariato e al vintage, dalle ore 8 alle ore 18.  Tante le sorprese per questa edizione dal sapore retrò: monili, stampe, orologi, borse, accessori, abiti, ma anche mobili, complementi d’arredo, giocattoli, luci, opere d’arte.

Giulietta&Romeo Half Marathon

Torna domenica 1 maggio 2022 l’appuntamento che porterà un fiume di allegria nella città scaligera grazie all’invasione pacifica di migliaia di runner a caccia di divertimento ed emozioni grazie a "Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon" e "Avesani Monument Run 10k" competitiva e non competitiva. 

Sapori dal mondo

Approda a Castelnuovo del Garda la prima edizione di "Sapori del Mondo". Dal 29 aprile all'1 maggio 2022 in piazza della Libertà. Tre giorni dedicati al meglio del cibo di strada dal mondo e italiano, con ampio spazio anche alle ottime birre artigianali.

L'Anteprima del Chiaretto di Bardolino

Domenica 1 maggio, l'Istituto Tusini di Bardolino, specializzato nella formazione di giovani operatori di cantina e vigneto, ospiterà la tredicesima edizione di Corvina Manifesto - L'Anteprima del Chiaretto di Bardolino, organizzata dal Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino.

Soffitte in piazza

Abiti vintage, vecchi utensili, libri, riviste e fumetti. Ma anche dischi, giocattoli e attrezzi sportivi, tutti rispolverati da armadi, cantine e garage. Da sabato 30 aprile 2022 e fino a novembre ritorna "Soffitte in piazza", i mercatini dell’usato nei quartieri organizzati dal Comune con il supporto delle associazioni DBA-Anemia Diamond Blackfan Italia ODV e Storie Creative. Saranno presenti anche dei punti di ristoro come ausilio per visitatori e operatori.

CONCERTI

Zucchero live in arena

I brani di "Discover" e i più grandi successi di Zucchero verranno presentati live in Italia all’arena di Verona con i suoi 14 show previsti nei mesi di aprile e maggio 2022, uniche date italiane del tour mondiale di quest'anno.

Le opere di Strauss al Filarmonico

Prime volte al Teatro Filarmonico con Fondazione Arena, venerdì 29 e sabato 30 aprile: sia per entrambe le opere di Strauss, mai eseguite nelle stagioni sinfoniche di Fondazione Arena, sia per la solista all’oboe Francesca Rodomonti. Pietro Rizzo, dopo il debutto veronese lo scorso fine settimana in occasione del sesto concerto, torna sul podio del Filarmonico in sostituzione di Marco Guidarini.

Francesca Dego e I virtuosi italiani al Ristori

Venerdì 29 aprile al Teatro Ristori appuntamento conclusivo per la rassegna Concertistica della Stagione 2021-2022. Ospite una delle giovani violiniste più richieste sulla scena musicale nazionale ed europea, Francesca Dego. Insieme al complesso de I Virtuosi Italiani, formazione tra le più attive e riconosciute nell’ambito, eseguirà un programma dedicato alle musiche di ?ajkovskij, Castelnuovo-Tedesco e Rota. 

Jazz Day al Ristori

Sabato 30 aprile il Teatro Ristori festeggerà come di consueto l’International Jazz Day, con ospiti GeGè Telesforo 5TE, che oltre al conosciuto musicista e vocalist GeGè Telesforo vedrà Daniela Spalletta, voce, Domenico Sanna, pianoforte e tastiere, Michele Santoleri, batteria, e Pietro Pancella, basso, e i MaNiDa, band vincitrice della terza edizione del concorso M4NG – Music 4 the Next Generation.

Dal Baroque al Rock Tartini, Paganini & altre rockstar...

Venerdì 29 aprile appuntamento speciale della rassegna "Dark Side – l’altra musica in Fucina" in cui si svelerà il "lato oscuro" del noto violinista Davide De Ascaniis, che si presenterà in una veste del tutto inedita. De Ascaniis si esibirà in duo con il cantante e pianista Alessandro Fiorentin e insieme proporranno un percorso musicale che spazza via i confini fra i generi: musica da film, classica e rock.

Il suono dei tarocchi

Fucina Culturale Machiavelli presenta "Il suono dei tarocchi", uno speciale concerto-spettacolo in cui Sergio Baietta, pianista di fama internazionale e appassionato di Tarologia, accompagnerà gli spettatori nel mondo esoterico attraverso un percorso emozionale unico nel suo genere.

Musica live al Club il Giardino

Doppio concerto nel fine settimana al Club il Giardino di Sona:

VISITE GUIDATE

Turista nella mia città e domeniche a 1 euro nei musei civici

Domenica 1 maggio 2022, in occasione delle domeniche a 1 euro, torna l'appuntamento con i musei civici di Verona: una giornata dedicata ai cittadini veronesi e ai turisti che vogliono scoprire, o riscoprire, gli straordinari tesori d'arte e storia che sono custoditi nei musei cittadini. Sono inoltre in programma per l'occasione visite guidate in queste sedi:

Tutte le altre visite guidate ed escursioni del weekend

TEATRO

Scoop donna sapiens

Dal 26 al 29 aprile 2022 alle ore 21 va in scena sul palco del Teatro Nuovo di Verona Giobbe Covatta con lo spettacolo "Scoop donna sapiens", di Giobbe Covatta e Paola Catella.

Coppelia

Spettacolo di danza con Midori Watanabe e Carlotta Plebs, coreografate da Laura Corradi. Con le musiche di Leo Delibes. Appuntamento venerdì sera al Teatro Dim di Castelnuovo del Garda. La trama originale di questo balletto del 1870, narra la storia dell’infatuazione di Franz per la misteriosa Coppelia, sempre seduta dietro alla finestra con un libro in mano.

Uomini sull’orlo di una crisi di nervi

Venerdì 29 aprile secondo appuntamento per la rassegna "Il Teatro nei Quartieri" promossa dall’Assessorato al Decentramento e organizzata da Modus Teatro. Al Teatro Aurora a Borgo Venezia, va in scena la compagnia veronese Estravagario Teatro con lo spettacolo "Uomini sull’orlo di una crisi di nervi", una irresistibile commedia di Rosario Galli con la regia di Alberto Bronzato.

Rivalsalieri – La verità è nella musica

Sabato 30 aprile al Teatro Modus la prima di una serie di repliche dello spettacolo "Rivalsalieri – La verità è nella musica", prodotto da Orti Erranti – Modus Produzioni. Un omaggio di Andrea Castelletti ad Antonio Salieri, rappresentato sul palco dallo stesso Castelletti, con la regia di Laura Murari e i costumi di Gherardo Coltri.

CINEMA

Tra le novità in sala si segnala: 

  • Downton Abbey II - Una nuova era - «Dopo il notevolissimo incasso fatto registrare dal film del 2019, a fronte di un budget per altro assai contenuto, non poteva mancare un secondo e più sfarzoso sequel della fortunatissima serie inglese in costume. Al centro del nuovo capitolo una villa ereditata in Francia da Violet, il personaggio incarnato da Maggie Smith, che rivela di aver avuto un altro uomo prima di aver incontrato il padre di Robert». Regia: Simon Curtis.
  • Sulle nuvole -  «Nic Vega ha un passato di successo nella musica, con alle spalle una gloriosa carriera da cantante e una grande storia d'amore chiusa da anni. Ormai in crisi da tempo, quando realizza di aver perso tutto - fama, amici e ispirazione - Nic decide di tornare da lei, Francesca, irrompendo così nella sua vita serena e felice. Potranno i ricordi riaccendere l'amore e la passione di una volta?». Regia: Tommaso Paradiso.
  • Dakota - «Quando il marine Clay Sanders muore tragicamente in Afghanistan, il sergente CJ Malcom mantiene la promessa di portare a casa Dakota (Nikita), il migliore amico e cane da combattimento di Clay. La moglie di Clay, Kate, sta lottando per mantenere la proprietà della fattoria di famiglia, mentre lo sceriffo locale sa che la terra di Kate è preziosa e non si fermerà davanti a nulla pur di impadronirsene». Regia: Kirk Harris.

MOSTRE

The World of Banksy

Giunge a Verona dal 15 aprile al 31 luglio 2022 il viaggio di Banksy nelle stazioni d’Italia con la mostra "The World of Banksy – The Immersive Experience". Prossima fermata: la stazione di Porta Nuova del capoluogo scaligero. "The World of Banksy – The Immersive Experience" presenta l’artista britannico sotto una nuova luce, grazie ad un allestimento di oltre cento opere dello street artist più famoso al mondo sarà infatti possibile conoscere il personaggio nella sua totalità attraverso un’esperienza immersiva. Attraverso più di 30 murales a grandezza naturale realizzati da giovani street artist internazionali e locali, il visitatore si immerge nel mondo di Banksy e nella sua interpretazione della contemporaneità, fatta di denunce sociali, economiche, politiche e climatiche.

L’anima della materia: il volto degli apostoli tra testimonianza e destino

Dal 29 aprile al 28 maggio 2022 si svolge "Verona Minor Hierusalem: L’anima della materia: il volto degli apostoli tra testimonianza e destino” nella cripta della Chiesa Santa Maria in Organo. La mostra, curata dal prof. Davide Adami e precedentemente esposta al Museo Tattile Statale Omero di Ancona nel mese di aprile 2022, sarà ospitata a Verona entro la cornice suggestiva della cripta di Santa Maria in Organo, luogo carico di storia e di fascino.

Strike, in Fonderia 20.9 la mostra di Rafa? Milach

Dal 29 aprile fino al 4 giugno 2022 sarà visitabile presso la galleria d'arte Fonderia 20.9 in Veronetta la mostra "Strike | Rafa? Milach": «Strike è una registrazione visiva delle proteste che sono iniziate in tutta la Polonia il 22 ottobre 2020 e che sono continuate in varie forme nei mesi successivi. Dal 2019, Milach, insieme a sedici colleghi fotografi, è co-creatore dell'Archivio delle Proteste Pubbliche (APP), una piattaforma per raccogliere la documentazione di azioni sociali e iniziative che si sono opposte a decisioni politiche eseguite in violazione dei principi della democrazia e dei diritti umani. Strike è un pezzo di questo archivio».

Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia

Dal 21 aprile al 2 luglio Verona ospita per la prima volta la "Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia". Un’iniziativa del Comune in collaborazione con la Fondazione Št?pán Zav?el di Sarmede, che vedrà gli spazi della Biblioteca Civica di via Cappello animarsi di numerose opere tra immagini ed illustrazioni dedicate al mondo dell’infanzia. La Biblioteca Civica non sarà l’unico luogo dedicato all’esposizione, una parte delle 200 opere scelte per la mostra andranno infatti ad arricchire anche la Biblioteca "Arnoldo Mondadori’"di Borgo Trieste.

La collezione del naturalista Edoardo de Betta

Dal 9 aprile al 12 giugno 2022, nell'atrio del Museo di Storia Naturale di Verona, in mostra la collezione erpetologica e malacologica di Edoardo de Betta, naturalista veronese d'adozione. L'esposizione si inserisce nella serie di mostre temporanee del Museo di Storia Naturale. Collezioni in mostra periodicamente allestite nell'atrio d'ingresso, dove vengono proposti, a rotazione, alcuni pezzi delle collezioni di studio normalmente non visibili al pubblico.

Il mio inferno. Dante profeta di speranza

Due mesi di multimedialità, cultura, spettacolo per un viaggio speciale nell’inferno dantesco. Si tratta della mostra/evento "Il mio inferno. Dante profeta di speranza", in programma dal 29 marzo al 29 maggio al Bastione delle Maddalene, in vicolo Madonnina a Porta Vescovo. Un appuntamento unico dedicato al Sommo Poeta. Un viaggio tra i gironi danteschi, per i giovani e con i giovani, nato per avvicinare e appassionare le nuove generazioni alla lettura della Divina Commedia.

La grande Storia e le piccole storie

Dal 21 aprile all’8 giugno, negli spazi dell’Archivio di Stato, saranno esposti i pannelli con le fotografie e i documenti dell’epoca che ripercorrono "La grande Storia e le piccole storie". Quelle di concittadini veronesi che l’associazione Figli della Shoah ha voluto mettere in luce coinvolgendo anche gli studenti della città.

I colori ritrovati. Il restauro degli affreschi di Palazzo Miniscalchi

A Verona presso la Fondazione Museo Miniscalchi-Erizzo la mostra "I colori ritrovati. Il restauro degli affreschi di Palazzo Miniscalchi". L'esposizione, in programma dal 14 aprile all'11 settembre 2022, propone un affascinante racconto delle origini e della storia familiare del nobile casato dei Miniscalchi-Erizzo, dal loro arrivo a Verona alla rapida ascesa sociale testimoniata e pubblicamente celebrata attraverso la realizzazione di Palazzo Miniscalchi e della peculiare facciata decorata da raffinati affreschi.

Gli acquerelli di Francesco Arduini a Castelvecchio

Nuovo allestimento nella sala Boggian del Museo di Castelvecchio. In esposizione i 60 acquerelli donati quest’anno da Francesco Arduini per il Gabinetto Disegni e Stampe del Museo scaligero. Una mostra speciale, in visione al pubblico fino al 29 maggio 2022, realizzata in occasione delle celebrare del centenario della nascita di Licisco Magagnato.

Carol Rama, Seduzioni e Sortilegi

Studio la Città apre la primavera espositiva presentando una grande mostra retrospettiva dedicata all’artista Carol Rama (1918-2015) le cui opere, anticonformiste e trasgressive, hanno lasciato un segno indelebile nell’Italia del dopoguerra influenzando il lavoro dei più grandi intellettuali del ‘900. Visitabile dal 12 marzo fino al 14 maggio 2022.

A Verona il Museo Archeologico Nazionale

Il Museo Archeologico Nazionale di Verona ha inaugurato la sezione dedicata alla Preistoria e Protostoria, dal Paleolitico all’Età del Bronzo, 200.000 anni di storia del territorio veronese. Il museo è aperto al pubblico dalle ore 10 alle ore 18 nei giorni di venerdi, sabato e domenica. Ben 200 mila anni di storia custoditi nel nuovo Museo Archeologico Nazionale di Verona che vede sposto, con altri tesori, lo "Sciamano", la figura umana forse più antica al mondo.

Le opere di Giorgio Griffa e Riccardo Guarneri a Legnago

La Galleria FerrarinArte di Legnago presenta, dal 26 marzo all’11 giugno 2022, una doppia esposizione personale dedicata agli artisti Giorgio Griffa e Riccardo Guarneri, esponenti di spicco della Pittura Analitica, una corrente artistica alla quale la Galleria ha sempre riservato grande attenzione, attestandosi tra gli operatori accreditati a livello italiano ed internazionale.

"Passioni e visioni" alla Galleria d'Arte Moderna di Verona

La storia della nascita della Galleria d’Arte Moderna Achille Forti raccontata in un nuovo percorso espositivo di oltre 150 opere. È così che la passione per l’arte e la lungimirante visione di Ugo Zannoni, Achille Forti, Licisco Magagnato e Giorgio Cortenova, quattro personaggi fondamentali per la GAM e la sua identità, vengono presentati al pubblico in una speciale mostra a cura di Francesca Rossi e Patrizia Nuzzo.

Vasi antichi al Museo Archeologico

Il fascino del bucchero etrusco in esposizione al Museo Archeologico al Teatro Romano. Aperta al pubblico, nella sala dedicata alle esposizioni temporanee, la nuova mostra sui "Vasi antichi", a cura di Margherita Bolla, che dedica un focus speciale alle ceramiche etrusche. Una sezione, visitabile fino al 2 ottobre 2022, che presenta alcuni dei pezzi più suggestivi della raccolta di ceramiche preromane, un’ottantina di vasi dal VII al IV secolo a.C. circa, che compongono una parte della ricca collezione del Museo Archeologico, normalmente non esposta al pubblico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 29 aprile all'1 maggio 2022

VeronaSera è in caricamento