Lunedì, 18 Ottobre 2021
WeekEnd Centro storico / Piazza Bra

Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 24 al 26 settembre 2021

Tutti gli appuntamenti da non perdere in questo nuovo fine settimana

Un altro weekend dalle mille risorse sia in città a Verona che nella provincia scaligera. Davvero tanti gli eventi in programma, tra concerti, sagre, manifestazioni enogastronomiche, visite guidate culturali, escursioni, spettacoli e molto altro.

Se volete pubblicare un evento su VeronaSera è facilissimo, basta cliccare qui

Riportiamo di seguito tutte le principali iniziative previste per il fine settimana dal 24 al 26 settembre 2021 a Verona e in provincia.

Le Piazze dei Sapori

Le Piazze dei Sapori, una delle piu? importanti vetrine nazionali dell’enogastronomia italiana, si terra? in piazza Bra a Verona, dal 23 al 26 settembre, dove oltre 60 aziende della tradizione gastronomica tricolore, accuratamente selezionate tra centinaia di imprese del settore, proporranno il meglio delle loro produzioni, accompagnati da eventi. Non solo prodotti tipici italiani ma anche una rappresentazione dei prodotti tradizionali europei e dal mondo. 

Carega in tavola

La Carega torna a tavola. Dopo lo stop forzato per pandemia, ritorna quest’anno “Carega in tavola”, l’evento organizzato dal Comitato Carnevale benefico Carega giunto alla sua quinta edizione e che da giovedì 23 a sabato 25 settembre coniugherà cibo, musica e soprattutto una ritrovata convivialità. A causa delle vigenti ristrettezze, e anche per la conformazione del quartiere Carega, l’evento quest’anno traslocherà in Lungadige San Giorgio, in modo da permetterne un regolare svolgimento.

Zucchero live in Arena

Il 24 e 25 settembre 2021 Zucchero “Sugar” Fornaciari sarà sul palco dell’Arena di Verona per due concerti evento irripetibili nel luogo a cui è più legato. Zucchero porterà nella “sua” Arena il nuovo album “Inacustico D.O.C. & More”, contenente tutti i brani dell’ultimo disco di inediti “D.O.C.” e una selezione di grandi successi del suo repertorio, riarrangiati in un’inedita veste acustica. Con lui sul Palco ci saranno Doug Pettibone e Kat Dyson.

Verona Play al Mura Festival

Scatta il divertimento. Nel weekend Bastione San Bernardino si trasformerà in una grande area da gioco. Il Mura Festival, ideato e promosso dall'assessore ai Rapporti Unesco Francesca Toffali nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, dà il via al primo "Verona Play". Scacchi, carte e risiko, ma anche giochi di ruolo, in legno e miniature. Saranno oltre 200 le possibilità che si presenteranno agli occhi dei partecipanti, che verranno ‘guidati’ da un team di 50 volontari. Sabato 25 e domenica 26 settembre, dalle 10 alle 20, tutti potranno divertirsi, grandi e piccoli. L’iniziativa è ad ingresso gratuito.

Un "viaggio nel tempo" al Parco Giardino Sigurtà

Torna per la sua sesta edizione l'evento del Parco Giardino Sigurtà dedicato al 1800 con carrozze d'epoca, antichi balli, musica e centinaia di figuranti in abiti d'epoca, per un salto nel passato tra le fantastiche location del Secondo Parco Più Bello d'Europa che nel 1859 ha ospitato Francesco Giuseppe I d'Austria. Appuntamento a domenica 26 settembre 2021 con il "Viaggio nel tempo".

International Salieri Circus Award a Legnago

Il circo approda a teatro in un matrimonio intrigante con la grande musica classica. Questo il senso di un nuovo contest che nasce in Veneto, a Legnago, nella città che ha dato i natali al compositore Antonio Salieri, nell’intento di dare nuovi contenuti sia all’arte circense contemporanea, sia alla musica classica, anche attraverso nuove contaminazioni estetiche e visuali.  L’International Salieri Circus Award, in programma dal 23 al 27 settembre 2021 al Teatro Salieri di Legnago, sarà l’unico festival circense competitivo del panorama internazionale a fondere il circo contemporaneo con la musica classica.

Beer Best, chef su ruote a Caprino Veronese

Dal 24 al 26 settembre, per tre serate a Caprino Veronese in piazza della Vittora si potranno degustare specialità culinarie e ricercate bevande a base di luppolo e malto accuratamente create da microbirrifici artigianali.

Festival della Ceramica di Verona

Torna il Festival della Ceramica di Verona, giunta alla sua terza edizione: due giorni di stand e laboratori, dalle 9 fino alle 19 da sabato 25 a domenica 26 settembre a Verona nella suggestiva cornice delle piazze San Zeno, Pozza e Corrubbio. Oltre 60 maestri ceramisti, in una mostra mercato diffusa e aperta al pubblico gratuitamente.

Verona Oktoberfest 

Prodotti tipici bavaresi ma anche tanta buona birra tedesca. Fino al 26 settembre tornano a Verona i sapori della Baviera nel parcheggio P2 di via Ongaro, in zona fiera. Ad affiancare la birra tedesca di qualità e piatti tipici bavaresi cucinati al momento, ci sarà un nutrito programma di intrattenimento, con giochi e spettacoli musicali e folkloristici per assaporare il clima del celebre Oktoberfest di Monaco. Novità di quest’anno è la presenza de "Il Grandioso Luna Park", per la gioia di grandi e bambini, che sarà aperto tutti i giorni dalle 18.30 mentre il sabato e la domenica dalle 12.

Gardaland Oktoberfest

Da sabato 18 settembreFino a domenica 3 ottobre torna Gardaland Oktoberfest, l’evento ispirato alla tradizione bavarese durante il quale i Visitatori, oltre a divertirsi sulle attrazioni del Parco, possono anche gustare le specialità enogastronomiche più conosciute. Profumi, sapori e balli ma anche decorazioni speciali come grandi boccali, enormi fusti di birra, drappi e bandierine caratterizzano le giornate del Parco in questo periodo. 

Festa d'autunno al Mercato al coperto di Coldiretti

Alla vendemmia e all’autunno sono dedicate le iniziative del prossimo fine settimana al Mercato al Coperto di Campagna Amica di Verona, nel quartiere Filippini. I bambini potranno rivivere l’esperienza della pigiatura dell’uva come si faceva una volta grazie a un laboratorio a loro dedicato. L’appuntamento è per sabato 25 e domenica 26 settembre.

Escursione spettacoli tra Montorio e la Valpantena

L'appuntamento è per domenica 26 settembre, alla scoperta del "grande anello della storia". Tra Montorio e la Valpantena c'è un percorso ciclopedonale che attraversa i luoghi più caratteristici di Montorio. Un anello circolare di 17 chilometri che, partendo dal Castello, unisce tutti i principali luoghi di interesse storico, paesaggistico e culturale della collina ad est della Valpantena. Si tratta di un percorso studiato e realizzato nell'ambito dei progetti di valorizzazione del territorio voluti dall'ottava Circoscrizionale insieme alle numerose associazioni culturali del luogo. Per scoprirne caratteristiche e bellezze naturali, la Circoscrizione organizza una camminata animata da incontri musicali, mostre e visite guidate, con partenza e arrivo dal Castello. 

Ecomaratona del Pellegrino

Una ecomaratona da Verona a Madonna della Corona con il rosario al polso e un unico obiettivo: nessuno deve essere lasciato indietro, perché tutti possono aiutare tutti. Si svolgerà sabato 25 settembre la quinta edizione della "Ecomaratona del Pellegrino", un pellegrinaggio di corsa organizzato dall’associazione "Noi Corriamo da Dio". Dopo un anno di stop forzato per la pandemia, si ritorna dunque a correre insieme. La quarta edizione infatti si svolse solo virtualmente, con i partecipanti collegati da casa per seguire la corsa fatta da solo due pellegrini.

Trekking urbano a Verona

Giornate di trekking urbano alla scoperta di storia e natura del territorio. Per l’autunno 2021, dal 19 settembre al 7 novembre, tutte le domeniche pomeriggio, il Comune di Verona propone, in collaborazione con Assoguide Verona, all’interno della manifestazione Mura Festival, nuove opportunità di sport e visita nei quartieri cittadini.

"La casa Rossa" al Mura Festival

Ritrovare l’armonia tra corpo e mente, accrescere il benessere interiore e, soprattutto, imparare a conoscersi meglio per stare bene. È questo l’obiettivo dell’iniziativa "La casa Rossa", una mattinata di attività di rilassamento, organizzate da donne per le donne, in programma domenica 26 settembre al Bastione delle Maddalene, con la proposta di lezioni di pilates, yoga e tecniche di automassaggio viso. L’ampio programma di eventi del Mura Festival 2021 si arricchisce così di un nuovo interessante appuntamento, tutto dedicato al benessere della donna.

In Bra il concerto "Aspettando il Filarmonico"

Per il concerto Aspettando il Filarmonico, domenica 26 settembre alle 20.30, il maestro Francesco Ommassini guida l’Orchestra e il Coro areniani per la prima vera rivoluzione sinfonica di Ludwig van Beethoven. Il concerto sarà eseguito senza intervallo, per una durata complessiva di 60 minuti circa, e sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, seguendo le norme di sicurezza.

Turandot Dancing Queen

Doppia serata di spettacolo per il debutto in scena dell’opera pop “Turandot Dancing Queen” di Alessandro Fusaro e Marcello Rossi Corradini. Sabato 25 e domenica 26 settembre all’auditorium della Gran Guardia, il pubblico avrà l’occasione di assistere gratuitamente al lancio dell’innovativo progetto musicale. Una rilettura, in chiave moderna, di una delle opere più conosciute del compositore Giacomo Puccini, presentata al pubblico con nuove musiche e testi, interpretati da sette cantanti solisti e dal coro dell’Università di Verona.

Omaggio a Edith Piaf

Un omaggio alla cantautrice francese Edith Piaf, indimenticabile interprete de "La vie en rose" e di tanti successi musicali tra gli anni Trenta e Sessanta. Le sue canzoni e la sua vita saranno infatti al centro dello spettacolo dal vivo in programma venerdì 24 settembre a San Zeno, organizzato dalla prima Circoscrizione in collaborazione con l'associazione Compagnia Teatrale I Gotturni.

Apertura del Museo Miniscalchi-Erizzo

Anche il Museo Miniscalchi-Erizzo aprirà le sue porte al pubblico domenica 26 settembre in occasione dell'iniziativa "Giornate Europee del Patrimonio" (European Heritage Days). Il Museo sarà aperto con orario continuato dalle ore 11 alle ore 18; nel corso della giornata saranno in programma due visite guidate alle ore 11 e alle ore 16.

Visite guidate a Verona

A Porta Palio il Festival della fantasia e dell'avventura

Presentazioni letterarie, mostre, spettacoli teatrali e laboratori didattici. A Porta Palio, dal 23 al 26 settembre, va in scena il primo "Festival della fantasia e dell’avventura", con quattro giornate di eventi culturali e tanto divertimento per tutta la città. Un festival di nome "Fantàsia", come l’omonima associazione veronese che lo ha ideato, che ha lo scopo di celebrare Verona come città della fantasia e dell’avventura, sotto l’egida del grande scrittore veronese Emilio Salgari.

Il deserto dei Tartari

Il 23, 24, 25, 26 settembre ore 18 al Bastione di San Zeno (Verona, Circonvallazione Maroncelli di fronte al n. civico 2) è di scena “Il deserto dei Tartari” dal romanzo di Dino Buzzati. 

Le ultime lune

Dopo i tutti esaurito alle dodici repliche della scorsa primavera, sabato 25 e domenica 26 settembre torna in scena al Modus di Verona “Le ultime lune”, lo spettacolo vede in scena Andrea Castelletti, Laura Murari e Gherardo Coltri in una regia collettiva.

La mostra "Il bello che unisce"

Quattro compagne di classe unite per tutta la vita dalla comune passione per l’arte, i colori e le forme. Dal 25 settembre al 9 ottobre in Sala Birolli in via Macello si potrà visitare la mostra “Il bello che unisce. 50 anni nel colore”, organizzata dalla Prima Circoscrizione Centro Storico in collaborazione con l’Associazione Culturale Quinta Parete.

Al Museo civico di Storia Naturale una nuova mostra

La mostra "Bolca, nuovi eccezionali ritrovamenti", si potrà ammirare dal 23 settembre al 24 ottobre 2021, nell’atrio del Museo veronese. Tra le meraviglie proposte al Museo di Storia Naturale, un fossile di pesce cartilagineo mai rinvenuto prima, eccezionalmente ben conservato e simile alle attuali razze, due pesci ossei di pregevole interesse, tra cui una Mene rhombea, icona dello stesso Museo, e una pianta acquatica col suo apparato radicale, tutti provenienti dalla Pesciara.

Visite all’Ossario di Custoza

Il Comune di Sommacampagna contribuisce alle Giornate Europee del Patrimonio con speciali visite all’Ossario di Custoza, in collaborazione con la Cooperativa I Piosi, che gestisce operativamente il sito monumentale.  Un viaggio nella storia risorgimentale attraverso tatto e olfatto. Non serve sentire, non serve vedere! Scatole sensoriali consentiranno ai visitatori di esplorare oggetti appartenuti ai soldati: riconoscendo i materiali ne capiranno l’uso e l’importanza.

A Peschiera due nuove mostre d'arte

Due mostre, intitolate “50x50 – Estroflessioni” dedicata all’opera d’arte estroflessa, di cui il Maestro Giuseppe Amadio è tra gli ultimi grandi maestri del genere e “Luce” del maestro Athos Faccincani, concludono la Stagione espositiva 2021 della Palazzina Storica di Peschiera del Garda.

Tramonti Unesco

Un percorso pedonale guidato alla riscoperta del patrimonio storico veronese. Fino al 25 settembre, ogni sabato, possibilità di percorrere a piedi le mura da Bastione delle Maddalene fino alla Rondella di San Zeno in Monte, da cui apprezzare il favoloso tramonto sul panorama di Verona. 

I musei civici di Verona

Dal 6 agosto green pass obbligatorio anche per accedere ai musei cittadini e ai luoghi di cultura, tra cui la Casa di Giulietta. Per tali siti e in particolare per quelli dove è più facile il formasi di code con persone in attesa, l’amministrazione comunale di Verona ha dato indicazioni affinché ci sia personale preposto a sensibilizzare ed informare visitatori e turisti circa le nuove regole di ingresso, al fine di evitare attese inutili. 

Museo degli Affreschi G.B. Cavalcaselle alla Tomba di Giulietta - Da martedì a domenica, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30), chiuso il lunedì: informazioni per la visita al museo.? 

Casa di Giulietta - Da martedì a domenica, dalle 9 alle 19 (ultimo ingresso alle 18.30), chiuso il lunedì: informazioni per la visita alla casa museo.

Galleria d'Arte Moderna Achille Forti - Da martedì a domenica, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.15), chiuso il lunedì e nei giorni 9 e 10 giugno: informazioni per la visita alla galleria. Le mostre in corso:

Museo di Castelvecchio - Da martedì a domenica, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30), chiuso il lunedì: informazioni per la visita al museo . La mostra in corso:

Museo di Storia Naturale - Da martedì a domenica, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30), chiuso il lunedì: informazioni per la visita al museo.

Museo Archeologico al Teatro Romano - Da martedì a domenica, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30), chiuso il lunedì: informazioni per la visita al museo. La mostra in corso:

Anfiteatro Arena - Da martedì a domenica, dalle 9 alle 19 (ultimo ingresso alle 18.30), chiuso il lunedì: informazioni per la visita all'anfiteatro. (variazione orari nelle giornate di spettacolo).

Arche Scaligere - Da martedì a domenica, dalle 10 alle 13 (ultimo ingresso alle 12.45) e dalle 14 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.45): informazioni per la visita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 24 al 26 settembre 2021

VeronaSera è in caricamento