rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
WeekEnd Centro storico / Piazza Bra

Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 24 al 26 giugno 2022

Numerosi gli eventi da non perdere questo fine settimana a Verona ed in provincia

Nuovo weekend con tanti appuntamenti interessanti nel territorio veronese. Di seguito vediamo quali sono gli eventi da non perdere durante il fine settimana dal 24 al 26 giugno 2022.

Se volete pubblicare un evento su VeronaSera è facilissimo, basta cliccare qui

L'EVENTO TOP

"Nna -Mura-Ti del Salento"

"Nna-Mura-Ti del Salento", in programma per il 25 e il 26 di giugno al Bastione di San Bernardino, è un festival nel festival, dedicato alla cultura, all’arte e alle tradizioni salentine che saranno protagoniste a Verona per un intero weekend animando Mura Festival con i colori, il ritmo e i sapori tipici di questa terra.

MANIFESTAZIONI

Mercato dell’Antiquariato e Modernariato di Valeggio sul Mincio

Il Mercato dell’Antiquariato e Modernariato di Valeggio sul Mincio e? nato nel giugno del 1994 e si svolge la quarta domenica del mese in Piazza Carlo Alberto e nelle vie adiacenti. Sono circa 100 gli espositori che presentano pezzi di alta qualita? ed e? possibile scegliere tra oggettistica di vario genere, mobili e collezionismo. Il prossimo appuntamento è per domenica 26 giugno 2022.

Street Food Gourmet sotto le stelle di Verona

A Verona è tempo di Mura Festival, progetto ideato e promosso dal Comune, nel Bastione di San Bernardino, patrimonio dell’Unesco, e immancabile è l’appuntamento con lo street food gourmet in collaborazione con Cucine a Motore. Ogni settimana al Mura Festival, un menù ricco e variegato coi migliori piatti della tradizione di strada pronto a deliziare anche i palati più sopraffini, con un viaggio che parte dall’Italia, passa per l’Europa, fino ad arrivare in Venezuela.

La "Notte nelle Piazze" a Bussolengo

La "Notte nelle Piazze", sabato 25 giugno, sarà una festa all'insegna del gusto, della musica e del divertimento. Sono ben quattro le piazze coinvolte, tre a Bussolengo e una a San Vito al Mantico. Ciascuna piazza con un menù diverso e uno spettacolo dal vivo. La centrale Piazza XXVI Aprile sarà dedicata ai prodotti della cucina veronese con il celebre risotto al tastasal. 

Veronetta contemporanea estate

Ha preso il via "Veronetta contemporanea estate", la rassegna culturale a ingresso gratuito, organizzata dall’università di Verona insieme all’Accademia Filarmonica di Verona, con la collaborazione del Comune di Verona. Qui trovate tutti gli appuntamenti in programma nella settimana dal 22 al 25 giugno.

Festival del luogo comune

Da venerdì 24 a domenica 26 giugno, a La Coopera 1945 di Arbizzano di Negrar in Valpolicella, arriva il "Festival del luogo comune", una rassegna culturale e musicale dedicata ai temi della parità di genere promossa e organizzata dalla cooperativa sociale Azalea, che gestisce l’“osteria di comunità” dal 2019. Il Festival si inserisce nell’ampio programma di iniziative proposte in occasione del trentennale di Azalea.

Birra e motori

La manifestazione "Birra e motori" si terrà a Isola della Scala dal 24 al 26 giugno 2022 presso il Parco Budenheim. Sarà peresente un'area street food con stand di birra artigianale e tanta musica live, oltre a fantastici raduni per appassionati di motori.

Pedalata notturna con FIab Verona

In questo torrido inizio di estate volete passare una serata in compagnia diversa dal solito e lontano dal calore della città? Fiab Verona propone una facile pedalata notturna aperta tutti, con ritrovo venerdì 24 giugno alle ore 21 in Lungadige Capuleti.

Soffitte in piazza

Abiti vintage, vecchi utensili, libri, riviste e fumetti. Ma anche dischi, giocattoli e attrezzi sportivi, tutti rispolverati da armadi, cantine e garage. Fino a novembre ritorna tutti i sabati a Verona "Soffitte in piazza", i mercatini dell’usato nei quartieri organizzati dal Comune con il supporto delle associazioni DBA-Anemia Diamond Blackfan Italia ODV e Storie Creative. Saranno presenti anche dei punti di ristoro come ausilio per visitatori e operatori.

CONCERTI

Carmen e Nabucco in arena

Accolta da un’arena festosa e finalmente gremita nella sua piena capienza dopo tre anni, la "Carmen" di Bizet torna venerdì 24 giugno e conferma il cast della prima, a cui si aggiungono le due giovani promesse Sala e Dellaere. Il maestro Marco Armiliato, direttore musicale del Festival 2022, dirige Clémentine Margaine, Brian Jagde, Karen Gardeazabal e Luca Micheletti. 

Appuntamento con l'opera che si rinnova sabato 25 giugno sempre all'arena di Verona. Sarà una serata unica grazie ai migliori artisti di oggi, impegnati in palcoscenico in uno degli allestimenti di "Nabucco" più apprezzati dalla critica ed applauditi dal pubblico areniano, ossia quello di Arnaud Bernard che ha ricollocato la vicenda biblica negli anni in cui Verdi compose l’opera, in un’Italia ancora alla ricerca della propria indipendenza e identità nazionale.

Summer Music

Tre giorni di musica e divertimento con concerti, area street food e birra artigianale per sostenere la lotta alla sclerosi multipla. È l’obiettivo del Summer Music, l’evento in programma dal 24 al 26 giugno 2022 all’impianto sportivo Borgo della Vittoria, a San Martino Buon AlbergoNella prima serata, in programma il 24 giugno, sul palco si esibirà l’ex tastierista dei Pooh, il cantautore Roby Facchinetti. Poi sarà la volta degli ABBA Dream e il 26 giugno sul palco ci saranno infine i Big One, tribute band veronese dei Pink Floyd.

L'Avisahi Cohen Trio al Teatro Romano 

Domenica 26 giugno alle ore 21 appuntamento al Teatro Romano di Verona con l'Avisahi Cohen Trio. Negli ultimi due decenni il bassista, cantante e compositore di fama internazionale Avishai Cohen, si è guadagnato la reputazione di essere uno dei più grandi bassisti viventi.

Rock the castle 2022

Dopo una lunga attesa torna finalmente al castello scaligero di Villafranca di Verona Rock the castle 2022. Il festival si svolgerà da giovedì 23 a domenica 26 giugno 2022. Un lungo weekend, quattro giornate di musica accompagnate come sempre da buon cibo, birra di qualità, intrattenimento, incontri gratuiti con le band e molto altro ancora per vivere al 100% l’esperienza di un festival in una delle location più belle al mondo.

I concerti del weekend al Mura Festival

Dopo la calorosissima accoglienza della prima settimana di apertura, i concerti del Mura Festival sono pronti a fare ballare tutti sulle note di tanti ritmi e stili diversi, per tutti i gusti e per tutte le età. Ecco il programma:

  • Venerdì 24 giugno - Concerto di Eusebio Martinelli & Gipsy Orkestar @Bastione di San Bernardino ore 21.30. Formaggi freschi, dalla straordinaria cremosità a portata di click Scopri l' offerta Contenuto Sponsor
  • Sabato 25 giugno - Festival del Salento Concerto live di Pizzica “Salento Beat Verona” @Bastione di San Bernardino ore 21.
  • Domenica 26 giugno - Aperitivi Musicali al Tramonto 100 Note in Rosa - Consorzio per la Tutela del Chiaretto e del Bardolino, accompagnamento musicale di Gabriella Martinelli @Bastione di San Bernardino | Palco Casa Erriquez ore 19.30.

VISITE GUIDATE

TEATRO 

Angelo Pintus al Teatro Romano

Angelo Pintus torna in scena a Verona sul palco del Teatro Romano, venerdì 24 e sabato 25 giugno 2022: «Non vi dirò di che cosa parla questo spettacolo, se volete venire venite, altrimenti Bau. Ricordo a tutti gli adulti che è assolutamente vietata l’entrata in teatro per chi arriva in monopattino. A tutto ci deve essere un limite».

Ah, l’amore sì!!

Un piccolo viaggio tra canzoni che parlano d’amore. Amore a tutto tondo, per la libertà, per un luogo, una canzone, oltre all’amore di coppia e per la vita. Venerdì 24 giugno, al chiostro di San Giorgio in Braida, si terrà lo spettacolo "Ah, l’amore sì!!", serata di canzoni e pensieri sull'amore. 

American Circus a San Giovanni Lupatoto

Dal 15 giugno e fino al 3 luglio a San Giovanni Lupatoto va in scena il nuovo spettacolo dell’American Circus intitolato "Il Regno del Cavallo", prodotto da Flavio e Daniele Togni. Uno spettacolo di colori e immagini oniriche cariche di atmosfere magiche in cui i giochi di luci e la musica avranno un ruolo da protagonista.

#SpazioTeatroGiovani in Veronetta

Al Parco Santa Toscana torna il festival teatrale a cielo aperto organizzato e messo in scena dai ragazzi per i loro coetanei. Da mercoledì 15 a domenica 26 giugno andrà in scena la seconda parte dell’edizione 2022 di Veronetta #SpazioTeatroGiovani. Ad esibirsi ragazzi dai 14 ai 30 anni, con la realizzazione di quattro rappresentazioni sul tema del "desiderio". Qui è possibile consultare il programma degli spettacoli.

CINEMA

Tra le novità in sala si segnalano:

  • Elvis - «Uno spaccato della vita di Elvis Presley, icona del rock'n'roll, lungo tre decenni, segnati dal rapporto che la star aveva con il manager Tom Parker». Regia: Baz Luhrmann.
  • Black phone - «Un ragazzino viene rapito e rinchiuso in uno scantinato in cui sono stati assassinati una mezza dozzina di altri bambini. Vicino a lui, c'è solo un vecchio telefono, non in uso da tempo. Di notte, però, l'apparecchio squilla in continuazione: sono le chiamate dei morti». Regia: Scott Derrickson.
  • Studio 666 - «La leggendaria rock band Foo Fighters si trasferisce in una villa di Encino, un quartiere di Los Angeles, legata a macabre storie del rock, per registrare il suo decimo album. Una volta lì, Dave Grohl si trova alle prese con forze soprannaturali che minacciano sia il completamento dell'album sia la vita dei membri della band». Regia: BJ McDonnell.

MOSTRE

Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese

Dal 13 maggio al 2 ottobre 2022 a Verona, negli spazi monumentali del Palazzo della Gran Guardia, è visitabile la grande esposizione su Giovan Francesco Caroto (1480 circa - 1555). È la prima mostra dedicata interamente all’artista, con oltre 100 opere provenienti da alcune delle piu? prestigiose collezioni italiane e internazionali, che presenta l’evoluzione del grande pittore, seguendolo dagli esordi giovanili al riconosciuto ruolo di artista. 

Le collezioni lichenologiche: da Abramo Massalongo ad oggi

Componenti essenziali nella produzione di farmaci antitumorali e di profumi dalle note forestali. Bioindicatori della qualità dell’aria. E, ancora, funzionali per trattare ferite e scottature. Sono i "Licheni", una piccola e quasi sconosciuta forza della natura. Risultato dell’unione fra un fungo ed un’alga, che da una stretta e vantaggiosa convivenza danno origine ad un elemento importante per l’ambiente ed utile all’uomo. Per imparare a conoscerli, il Museo di Storia Naturale apre al pubblico la nuova esposizione temporanea "Le collezioni lichenologiche: da Abramo Massalongo ad oggi" visibile da mercoledì 22 giugno al 28 agosto

Le Arche Scaligere a Verona: ingresso a solo 1 euro

Aperto al pubblico il recinto delle Arche Scaligere presso la chiesa di Santa Maria Antica a Verona: dall'1 giugno al 30 settembre 2022 è possibile visitare le tombe degli Scaligeri grazie alla preziosa collaborazione dei volontari di Legambiente

Verona attraverso le fotografie di Gabriele Basilico e Alessandra Chemollo

Negli spazi di Castel San Pietro e Palazzo del Capitanio, assieme a quelli di Palazzo Pellegrini, fino al 4 settembre è visitabile la mostra fotografica "Luoghi comuni. Cantieri e siti monumentali della Verona storica e industriale in Gabriele Basilico e Alessandra Chemollo". Un percorso inedito lungo tre luoghi che raccontano la storia culturale, politica e produttiva della città di Verona. 

Studio la Città inaugura la propria stagione estiva

Fino al 5 agosto 2022, presso la galleria d'arte Studio la Città, sono visitabili tre coloratissime mostre:

The World of Banksy

Fa tappa a Verona fino al 31 luglio 2022 il viaggio di Banksy nelle stazioni d’Italia con la mostra "The World of Banksy – The Immersive Experience". Prossima fermata: la stazione di Porta Nuova. "The World of Banksy – The Immersive Experience" presenta l’artista britannico sotto una nuova luce, grazie ad un allestimento di oltre cento opere dello street artist più famoso al mondo sarà infatti possibile conoscere il personaggio nella sua totalità attraverso un’esperienza immersiva. 

Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia

Dal 21 aprile al 2 luglio Verona ospita per la prima volta la "Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia". Un’iniziativa del Comune in collaborazione con la Fondazione Št?pán Zav?el di Sarmede, che vedrà gli spazi della Biblioteca Civica di via Cappello animarsi di numerose opere tra immagini ed illustrazioni dedicate al mondo dell’infanzia. La Biblioteca Civica non sarà l’unico luogo dedicato all’esposizione, una parte delle 200 opere scelte per la mostra andranno infatti ad arricchire anche la Biblioteca "Arnoldo Mondadori’"di Borgo Trieste.

Sui sentieri di Maria

Fino al 26 giugno, nel Museo Canonicale sarà possibile visitare la mostra "Sui sentieri di Maria": un viaggio nella storia e nella spiritualità del Santuario di Madonna della Corona, luogo straordinario ricco di arte e devozione, che celebra quest'anno il 500esimo anniversario della traslazione miracolosa della Pietà di Rodi.

I colori ritrovati. Il restauro degli affreschi di Palazzo Miniscalchi

A Verona presso la Fondazione Museo Miniscalchi-Erizzo la mostra "I colori ritrovati. Il restauro degli affreschi di Palazzo Miniscalchi". L'esposizione, in programma dal 14 aprile all'11 settembre 2022, propone un affascinante racconto delle origini e della storia familiare del nobile casato dei Miniscalchi-Erizzo, dal loro arrivo a Verona alla rapida ascesa sociale testimoniata e pubblicamente celebrata attraverso la realizzazione di Palazzo Miniscalchi e della peculiare facciata decorata da raffinati affreschi.

A Verona il Museo Archeologico Nazionale

Il Museo Archeologico Nazionale di Verona ha inaugurato la sezione dedicata alla Preistoria e Protostoria, dal Paleolitico all’Età del Bronzo, 200.000 anni di storia del territorio veronese. Il museo è aperto al pubblico dalle ore 10 alle ore 18 nei giorni di venerdi, sabato e domenica. Ben 200 mila anni di storia custoditi nel nuovo Museo Archeologico Nazionale di Verona che vede sposto, con altri tesori, lo "Sciamano", la figura umana forse più antica al mondo.

"Passioni e visioni" alla Galleria d'Arte Moderna di Verona

La storia della nascita della Galleria d’Arte Moderna Achille Forti raccontata in un nuovo percorso espositivo di oltre 150 opere. È così che la passione per l’arte e la lungimirante visione di Ugo Zannoni, Achille Forti, Licisco Magagnato e Giorgio Cortenova, quattro personaggi fondamentali per la GAM e la sua identità, vengono presentati al pubblico in una speciale mostra a cura di Francesca Rossi e Patrizia Nuzzo.

Vasi antichi al Museo Archeologico

Il fascino del bucchero etrusco in esposizione al Museo Archeologico al Teatro Romano. Aperta al pubblico, nella sala dedicata alle esposizioni temporanee, la nuova mostra sui "Vasi antichi", a cura di Margherita Bolla, che dedica un focus speciale alle ceramiche etrusche. Una sezione, visitabile fino al 2 ottobre 2022, che presenta alcuni dei pezzi più suggestivi della raccolta di ceramiche preromane, un’ottantina di vasi dal VII al IV secolo a.C. circa, che compongono una parte della ricca collezione del Museo Archeologico, normalmente non esposta al pubblico.

Pax Naturae

Davide Maria Coltro torna a Verona, sua città natale, con una rassegna monografica negli spazi di Kromya Art Gallery. Curata da Alberto Fiz, l'esposizione Pax Naturae sarà visitabile fino al 24 luglio. Il tema scelto dall'artista appare particolarmente attuale nella fase di profonda incertezza che stiamo vivendo. Con Pax Naturae, il Quadro Mediale inventato da Coltro nel 2001 si fa, infatti, interprete della natura come elemento teso verso una progressiva pacificazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 24 al 26 giugno 2022

VeronaSera è in caricamento