menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Terme

Terme

Cosa (si può) fare a Verona e provincia durante il weekend dal 12 al 14 marzo 2021

Suggerimenti e consigli per il prossimo fine settimana veronese

Nuovo fine settimana e tante incertezze cromatiche questa volta. La nostra Regione è zona arancione fino a domenica, ma nel monitoraggio di venerdì il Veneto è stato classificato in zona rossa. Il nuovo colore e le relative restrizioni saranno vigenti da lunedì 15 marzo 2021.

Nel frattempo riassumiamo in breve le norme della zona arancione sugli spostamenti:

  • C'è il coprifuoco tra le 22 e le 5, quindi si circola solo per motivi di lavoro, necessità o salute.
  • Divieto generale di spostamenti tra Comuni anche se dentro la propria Regione, ma possibilità di spostarsi anche per svolgere attività o fruire di servizi non sospesi e indisponibili nel proprio Comune. Per fare un esempio, le guide turistiche di Ippogrifo Verona in una breve nota spiegano di aver ricevuto un chiarimento dalla Prefettura circa il fatto che «lo spostamento per usufruire dell'attività di guida turistica all'aperto è consentito, in quanto suddetto servizio ha natura oggettivamente infungibile».
  • È possibile andare a casa d'altri una sola volta al giorno, spostandosi dentro il proprio Comune, massimo in due persone (esclusi figli minori di 14 anni e soggetti conviventi disabili), tra le 5 e le 22.
  • Chi vive in un piccolo Comune con meno di 5 mila abitanti può spostarsi liberamente entro i "30 km" dai confini del suo Comune. In breve, è come se il suo territorio comunale di competenza diventasse l'intera fascia circostante per 30 chilometri al massimo. Non è però ammesso dirigersi verso i capoluoghi di provincia anche se sono compresi nel raggio dei suddetti 30 km. Questo significa, ad esempio, che un abitante di Pastrengo (3.144 abitanti), non può raggiungere Verona, ma può spostarsi liberamente verso Valeggio sul Mincio (20 chilometri circa) ed andare a visitare il Parco Giardino Sigurtà, oppure andare alle terme di Villa dei Cedri di Lazise (qui la lista dei piccoli Comuni veronesi). 

Le principali altre restrizioni della zona arancione rispetto a quella gialla sono queste:

  • Bar e ristoranti fanno solo servizio d'asporto e domicilio.
  • I musei sono chiusi al pubblico.

Se volete pubblicare un evento su VeronaSera è facilissimo, basta cliccare qui

Vediamo ora l'elenco dei principali appuntamenti previsti per questo weekend, ricordandovi come sempre il rispetto delle regole e la massima prudenza nei comportamenti contro la diffusione del coronavirus (per ripassare le disposizioni vigenti fino a domenica potete leggere qui):

"La Traviata", l'ultimo capolavoro di Zeffirelli con Fondazione Arena

Proseguono le novità sulla webTV di Fondazione Arena che, parallelamente all’attività artistica al Teatro Filarmonico, propone un nuovo ed esclusivo contenuto premium che va ad arricchire un’offerta in continuo incremento. Da domenica 14 marzo alle 12 sarà infatti disponibile per un mese, al costo di 9,90 euro per singolo accesso, lo straordinario ed ultimo capolavoro di Franco Zeffirelli: La Traviata, titolo inaugurale del Festival Lirico 2019 all’Arena di Verona.

Rally del Bardolino

Gara a porte chiuse. Nel fine settimana la prima edizione del Rally del Bardolino, Rally del Bardolino Historic e Bardolino Classic. Saranno ben 170 gli equipaggi – limite massimo dettato dal regolamento - che dopo le verifiche tecnico/sportive e lo shakedown di venerdì 12, prenderanno il via sabato 13 marzo alle 8.45 direttamente dal Parco Assistenza in località Bran di Caprino Veronese per questa che si preannuncia una prima edizione carica di interesse e che andrà ufficialmente ad aprire la stagione dei rally nella provincia di Verona. Saranno 100 gli equipaggi che animeranno la prima edizione del Rally del Bardolino, e rispettivamente 35 sia al Rally Bardolino Historic che al Bardolino Classic.

"Di gnocchi e di altri prodotti tipici", una saporita visita guidata a Verona 

La visita guidata inizierà sabato 13 marzo 2021 alle ore 15 in piazza San Zeno. Ma voi la conoscete la storia degli gnocchi? Della pastisada de caval? E del pandoro? La guida Francesca Castellani ci accompagnerà in un percorso alla scoperta dei piatti tipici della nostra città, ci racconterà la differenza tra prodotti dop, doc e tutti gli aspetti che caratterizzano svariate prelibatezze di cui molte volte non conosciamo l’origine e la tipicità.

Fondazione Aida presenta lo spettacolo "Dov’è finita la mia ombra?!"

"Dov’è finita la mia ombra?!" è il nuovo, originale evento online per bambini di Fondazione Aida in programma il 14 marzo (dalle 11.30 alle 19). Una storia di amicizia, scoperta di sé e dell’altro, per imparare che anche se si è diversi (a volte solo in apparenza), c’è sempre un modo per superare le differenze e gli screzi di tutti i giorni e diventare davvero amici. La proposta fa parte del progetto Teatro Onlife, è scritta e interpretata dall’attrice e regista Mariangela Diana, tra i finalisti del Premio Hystrio alla vocazione nel 2019.

Veronetta, su e giù per scale e pendii: visita guidata e trekking urbano

Domenica 14 marzo alle ore 10 inizierà una escursione guidata dinamica di Veronetta, il quartiere ha l’ambizione di diventare la Montmartre cittadina. Un originale percorso che toccherà (quasi) tutte le scale del quartiere, per raggiungere mura, palazzi, targhe, nomi di strade curiosi, sbirciando dai portoni e nei giardini.

Al Parco Giardino Sigurtà il festival della bellezza floreale con "Tulipanomania"

Nei mesi di marzo e aprile il Parco Giardino Sigurtà accoglie "Tulipanomania", la fioritura di tulipani più ricca in Italia e seconda a livello europeo. Già premiata a livello mondiale nel 2019 dalla World Tulip Society con il premio World Tulip Destination Worth Travelling For, per l’eccellenza nella promozione e nella celebrazione del tulipano, questa fioritura affascina grandi e piccoli in tantissimi punti del Parco, grazie alle aiuole anno dopo anno completamente ridisegnate, frutto di uno studio approfondito e costante che garantisce una cromia perfetta per tutta la durata della Tulipanomania, e alle centinaia di varietà che sbocciano in forma libera nei boschi. Oltre un milione di tulipani di tantissime tonalità, con giacinti, muscari e narcisi, coloreranno il Parco per numerose settimane.

RiEvoluzione 2021, il Festival della Scienza Verona

In una inedita versione digitale trasmessa in contemporanea su Facebook e Youtube, parte venerdi? 12 marzo 2021 alle ore 18 "RiEvoluzione 2021, il Festival della Scienza Verona", quest’anno in co-organizzazione con Cooperativa Sociale Galileo Onlus. Le grandi tematiche scientifiche saranno protagoniste con un intenso calendario di 10 giorni, 51 eventi, 65 relatori per un totale di circa 60 ore di dirette ad accesso gratuito. Un programma all’insegna dell’innovazione, sostenibilita? e futuro disponibile per un vasto pubblico, dalle scuole agli appassionati.

Visita guidata all'aperto a Verona per scoprire il "Dante che non ti aspetti"

Domenica 14 marzo alle ore 15 il Dante che non ti aspetti, una visita guidata per scoprire tutto quello che a scuola non viene raccontato del poeta, compresi gli aspetti meno noti della sua biografia. Sullo sfondo la Verona scaligera, tanto importante per la sopravvivenza di Dante e la stesura di alcuni capolavori, oltre alla Commedia, quanto incredibilmente assente nei suoi scritti. Anche questa visita sarà condotta in sicurezza, con mascherine, distanziamento, radio e auricolari. Oltre alle regole generali di mascherina e distanziamento, le guide Ippogrifo utilizzano sempre sistemi di trasmissione radio e auricolari monouso, limitando la partecipazione a piccoli gruppi.

Paolo Calabresi per il progetto di Arteven "Schiusi - I teatri sono vivi"

Venerdì 12 marzo alle ore 18 per "SCHIUSI i teatri sono vivi " verrà pubblicato online, sui canali Youtube e Vimeo di Arteven nonché su myarteven.it, il video girato al Teatro Sociale di Rovigo in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Arteven con questo progetto ha schiuso le porte di alcuni di questi luoghi di cultura e spettacolo per girare dei video, con testimonial attori e danzatori, volti a far conoscere le loro differenti storie e bellezze. Un abbraccio virtuale a tutto il pubblico veneto che da tempo attende la riapertura dei Teatri. Paolo Calabresi è l’attore ospite del filmato girato al Sociale di Rovigo.

Visita turistica guidata a Verona tra piazza Bra e via Leoncino

Domenica 14 marzo 2021 "Tra piazza Bra e via Leoncino: le principali epoche storiche": una testimonianza delle principali epoche storiche di Verona. Itinerario tra il salotto elegante di Verona e l’arteria dei nobili palazzi cittadini.

Aquardens ed il parco termale Villa dei Cedri sono aperti

Aquardens sospende le sue ordinarie attività, ma continua ad erogare servizi di prevenzione e cura alla persona tenendo aperte le vasche ad uso balneoterapico:

  • ACQUA PER LA VITA: Tampone + balneoterapia.
  • ACQUA PER LA VITA: balneoterapia.

Anche il Parco termale di Villa dei Cedri a Colà di Lazise risulta aperto per la balneoterapia e in una breve nota fa sapere: «Weekend in rosso? Rifugiati al Parco Termale del Garda: grandi prati, spazi verdi, alberi secolari e Terme con acqua calda! È sufficiente un certificato medico che prescriva la balneazione terapeutica in acqua termale. Non esistono più confini per arrivare alle terme di Colà. Il Parco Termale è sempre aperto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento