Eventi Piazza Erbe

Verona in Love con numeri da record, segno che l'amore non passa mai di moda

Dal 12 al 15 febbraio si terrà Verona in Love: quattro giorni di eventi, manifestazioni, iniziative e musica il cui minimo comune denominatore sarà ovviamente l'amore. La novità? Protagonisti anche i single

Niente sembra scalfire la lunga tradizione che fa di Verona la città dell'amore. A testimoniarlo sono i numeri della prossima edizione di Verona in Love che si terrà dal 12 al 15 febbraio: 120mila le presenze previste, 40mila in più rispetto al 2013. Numeri che sottolineano la risonanza che questa manifestazione ha assunto nel corso degli anni, numeri forse favoriti anche dalla coincidenza con il carnevale e la grande sfilata del Venerdì gnocolar che animerà il centro storico il 13 febbraio. Per quattro giorni Verona sarà affollata da innamorati provenienti da varie parti del mondo, come è stato testimoniato dai messaggi che l'anno scorso sono stati lasciati sulla "Bacheca del cuore" non solo da italiani, ma da francesi, greci, argentini, sloveni, inglesi, spagnoli e russi. Segno che l'amore è una delle poche cose che riesce davvero a mettere d'accordo tutti.

Molti sono gli appuntamenti in queste giornate d'amore. Domenica 15 febbraio ci sarà la mezza maratona di Giulietta e Romeo, per la quale risultano iscritti già 7mila partecipanti, con gli hotel del centro quasi completi per la notte di sabato 14. Piazza dei Signori rimarrà, come da tradizione, il fulcro della manifestazione con "Un Cuore da Scoprire", una serie di bancarelle disposte, per l'appunto a cuore, dove gli innamorati potranno trovare tante idee regalo per festeggiare al meglio il San Valentino. Per l'occasione il loggiato di Frà Giocondo si trasforma nel "Loggiato in Love", dove si potrà stuzzicare il palato con degustazioni dei dolci più tipici del nostro territorio accompagnati dai migliori vini della tradizione veronese. Per tutti coloro volessero lasciare un messaggio d'amore o una dedica speciale al proprio Romeo o alla propria Giulietta, basta recarsi nel Cortile mercato vecchio, dove sarò allestita la bacheca "Il Messaggio del Cuore", ma anche il Sigillo d'Amore, la pergamena che suggella il sentimento con l'amato con un simbolico sigillo in ceralacca.

A fare da sottofondo ai vari appuntamenti la musica della rassegna Live in Love, che si prenderà una pausa solo durante i "Soffi d'Amore", una pioggia di coriandoli colorati a forma di cuore, sotto la quale tutti gli innamorati potranno scambiarsi un bacio lungo un minuto. Per gli amanti della scrittura anche quest'anno si terrà, nella giornata di San Valentino, la consegna del premio "Cara Giulietta", destinato alle lettera d'amore più belle raccolte dalle segretarie del Club di Giulietta.

La novità più interessante di quest'anno è l'attenzione rivolta anche a tutti i single"Sei single e vuoi conoscere qualcuno? Vuoi passare in modo diverso il giorno di San Valentino? Ecco la tua occasione!", questa la proposta dell'associazione Play the city che sabato 14 e domenica 15 alle 17 conduce la visita guidata interattiva "Killing Cangrande", un'indagine, a piccoli gruppi, che porterà i partecipanti tra misteri, storia, monumenti, angoli nascosti e suggestivi, rendendoli protagonisti di un "giallo" alla ricerca dell'assassino di Cangrande della Scala. Ma Play the city pensa anche agli innamorati organizzando per loro "La Leggenda di Romeo e Giulietta": sulle tracce di Antonio Avena a caccia di indizi che faranno scoprire un finale diverso della tragedia.

Quattro giorni d'amore, ma non solo. Verona in Love  offrirà anche ingressi agevolati ai monumenti, rappresentazioni teatrali, visite guidate al centro cittadino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona in Love con numeri da record, segno che l'amore non passa mai di moda

VeronaSera è in caricamento