Natale 2014, mercatini, spettacoli, tradizioni in piazza: tutti gli eventi organizzati a Verona e provincia

Prende il via con la presentazione ufficiale, come ogni anno, l’edizione di "Natale a Verona e provincia" che anche in questo 2014 prevede un ricco calendario di eventi organizzati grazie alla collaborazione di numerosi enti, associazioni, enti del territorio veronese. L'intera provincia di Verona risulta capofila di questo importante progetto che ha saputo destagionalizzare il turismo e creare nuove occasioni di richiamo

“In oltre dieci anni questa manifestazione ha fatto passi da gigante e ha raggiunto grandi obiettivi grazie a un gioco di squadra vincente”, ha detto Paolo Arena, presidente di Confcommercio. “Oggi Verona e provincia sono uno dei punti di riferimento  a livello nazionale, e non solo, per gli eventi natalizi. L’obiettivo, dopo gli eccellenti risultati della scorsa edizione, è quello di superare il milione di visitatori”. Partner importante della rassegna è la Camera di Commercio, che "ha creduto fin da subito a un’iniziativa che è lievitata e garantisce importanti ritorni economici sul territorio confermando il proprio ruolo di supporto all’attività delle imprese”.

OFFERTE PER I TRENI - Si viaggia in due, ma paga uno solo. E’ la promozione natalizia di Trenitalia, per chi sceglie di viaggiare su Frecce e treni a percorrenza nazionale, nei giorni di Natale, San Silvestro e Capodanno 2015. L'offerta "Speciale 2x1", valida su tutti i treni nazionali, nei livelli di servizio Business, Premium e Standard e in Prima e Seconda classe, consente di viaggiare in due pagando un solo biglietto, al prezzo Base intero, il 25 dicembre, il 31 dicembre e il 1° gennaio 2015. Può essere acquistata fino alle ore 24 del giorno precedente la partenza del treno sul web, alle biglietterie di stazione, nelle agenzie di viaggio abilitate, alle self service o telefonando al Call Center, numero unico a pagamento 89 20 21. Dalla promozione sono esclusi i treni regionali, il livello di servizio Executive e i servizi cuccette, Vetture Letto ed Excelsior. L'offerta non consente il cambio della prenotazione e del biglietto, il rimborso o l'accesso ad altro treno.  Il numero di posti in offerta è variabile in base al treno e alla classe o al livello di servizio.

SAN SILVESTRO E CAPODANNO IN PIAZZA BRA: IL PROGRAMMA DELLA SERATA

MERCATINI DI NATALE, SI COMINCIA: IL PIANO DEL TRAFFICO CON DIVIETI E DEVIAZIONI

Questi gli eventi in programma:
VERONA

Santa Lucia

Dal 9 al 13 dicembre
Arriva una delle più attese manifestazioni in centro storico. Quasi 300 le bancarelle con prodotti tradizionali che saranno presenti in piazza Bra, via Roma e piazza Cittadella, nel cuore di Verona, con le esposizioni di venditori ambulanti, provenienti da tutta Italia.

SANTA LUCIA 2014 A VERONA: CONSIGLI E AVVISI

- Giro turistico della città con il trenino di Natale

Da domenica a giovedì 10.00 - 21.30
Venerdì, sabato e prefestivi 10.00 -23.00
www.visitareverona.it

Natale in Piazza

- Piazza dei Signori

Mercatini di Norimberga

E’ principalmente invece ai turisti la visita guidata che ogni sabato e domenica, alle 14.30, con partenza dall’Infopoint dei mercatini sotto l’arco della Costa, condurrà i visitatori a conoscere la città, con un’attenzione particolare non solo alla storia e ai monumenti, ma anche alle tradizioni natalizie di Verona.

Informazioni e iscrizioni al numero 045 8278959 o direttamente all’Infopoint.

- Piazza Mercato Vecchio
- Casa di Babbo Natale
All’interno dei mercatini di Natale avremo anche quest’anno uno spazio particolare dedicato ai mercatini più antichi d’Europa, quelli di Norimberga. Quest’anno il Comune potrà anche utilizzare un nuovo spazio, quello dei giardini di piazza Indipendenza che saranno dedicati ai bambini e alle famiglie. Altra novità sarà l’allungamento del periodo di permanenza dei mercatini, che rispetteranno una pausa la mattina di Natale. I mercatini saranno aperti da venerdì 21 novembre, tutti i giorni dalle 10 alle 21.30, venerdì, sabato e prefestivi dalle 10 alle 23.

Cortile del Tribunale

-Raffigurazione del Presepio.

Dal 21-11-2014 al 28-12-2014

Nel cuore della Città si svolgerà la settima edizione dei mercatini di Natale dove si potranno degustare le eccellenze e i prodotti tipici locali e tedeschi, oltre ad avere un’ampia offerta dell’artigianato italiano e germanico. Ad allietare le giornate, inoltre, momenti dedicati ai bambini e spettacoli musicali a tema. Uno spazio, infine, è lasciato alle associazioni di volontariato veronese.
Orari: da domenica a giovedì 10.00 - 21.30
e venerdì, sabato e prefestivi 10.00 - 23.00.
Per informazioni: www.nataleinpiazza.it

Arena di Verona e Piazza Brà

Marcia del Giocattolo

Lunedì 8 dicembre

Si terrà lunedì 8 dicembre, con partenza alle ore 8.30 da piazza Bra, la 37^ Marcia del Giocattolo, manifestazione podistica non competitiva a scopo benefico. Due saranno i percorsi della marcia, uno da 6 e uno da 12 chilometri, lungo le vie del centro storico e sulle colline. Le iscrizioni potranno essere effettuate il 6 e 7 dicembre dalle ore 10 alle 17 in Gran Guardia e l’8 dicembre dalle ore 7.30 fino all’inizio della marcia. La quota d’iscrizione è a offerta libera, che può essere versata in denaro o con la donazione di giocattoli nuovi. Tutti i partecipanti riceveranno un coupon che darà diritto all’ingresso alla Rassegna del Presepio in Arena con uno sconto speciale. Ai più piccoli sarà riservata la quarta “Marcia dei Bambini”, un percorso attorno all’Arena, con partenza sotto la stella di piazza Bra alle ore 10.30, con l’arrivo di Santa Lucia. La quota di partecipazione è di 2 euro. Anche quest’anno al termine della “Marcia dei Bambini” seguirà una staffetta non competitiva che vedrà come protagonisti genitori e figli. Ulteriori informazioni sul sito www.straverona.it

- Trenino di Natale

Fino al 28 dicembre il trenino di Natale effettua le sue corse con partenza ogni mezz’ora da piazza Bra. Per veronesi e turisti, per grandi e piccini, un modo comodo e piacevole per raggiungere i principali monumenti della città, costeggiando l’Adige e attraversando il centro storico. Primo tschu tschu alle ore 10.00.

- Presepi dal Mondo “31a Rassegna Internazionale del Presepio nell’arte e nella tradizione”.

Dal 29-11-2014 al 25-1-2015

Gli antichi arcovoli dell’Arena di verona ospitano la Rassegna “Presepi dal Mondo in Arena” un evento unico nel suo genere. Una ricca esposizione di presepi ed opere d’arte provenienti da musei, maestri presepisti e appassionati di tutto il mondo. Come ogni anno, a testimoniare il Natale e i presepi è la famosa Stella cometa, archiscultura in acciaio alta 100 metri (situata in piazza Brà), ideata da Alfredo Troisi e progettata da Rinaldo Olivieri. La rassegna presenterà un quadro artistico completo della tradizione presepista intercontinentale grazie ad un’esposizione di 400 presepi ed opere d’arte ispirati al tema della Natività, provenienti da musei, collezioni, maestri presepisti e appassionati di tutto il mondo. Ogni regione italiana sarà presente all’interno della rassegna con le proprie tradizioni presepistiche. Le opere esposte rappresentano le peculiarità tipiche delle tradizioni locali e contribuiscono ad arricchire il patrimonio artistico nazionale.

 - PRESEPI IN ARENA, IL 2014 SARA' L'ULTIMO ANNO?

Orario continuato 9.00 - 20.00 tutti i giorni compresi i festivi.
Per informazioni Verona per l’Arena: www.presepiarenaverona.it 

Arsenale

-  15esima edizione “Presepi e Paesaggi in materiale riciclato”.

Torna anche quest’anno la mostra “Presepi e Paesaggi in materiale riciclato” voluta da Amia, Agsm, Serit, Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero e Comune di Verona. La tradizionale mostra quest’anno si terrà all’Arsenale ed esibirà le splendide opere realizzate dagli studenti delle scuole di Verona e provincia. Il concorso ha lo scopo di diffondere fra i ragazzi una buona educazione civica ed ecologica e di coinvolgerli nelle tematiche del riciclo e dell’ambiente, perché bastano anche pochi e semplici gesti quotidiani per rendere la vita più sana e sostenibile.

- Natale in Arsenale

Dalle 10 alle 19 il 6, 7, 8, 13, 14, 20 e 21 dicembre

Tredicesima edizione per l'esposizione artigianale in programma all’ex Arsenale. Saranno circa cento i banchi che esporranno oggetti d’arte e di artigianato locale. L’inaugurazione della manifestazione sarà sabato 6 dicembre alle 11e30, con l’esibizione della corale voci bianche dell’Istituto paritario "Gavia" e a seguire un rinfresco con risotto per tutti. Per tutta la durata della rassegna, oltre agli stand di artigianato e all’esposizione dei presepi Amia, saranno presenti i "trucca bimbi" e, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17, i pony per i più piccoli.

Sabato 13 dicembre, alle 16e30, arriverà Santa Lucia che incontrerà i bambini e offrirà cioccolata calda ai piccoli e vin brulé ai più grandi. Tra le novità di quest’anno la carrozza trainata da cavalli che da piazza Vittorio Veneto accompagnerà i cittadini in Arsenale. In occasione delle festività natalizie, venerdì 5 dicembre alle ore 18 saranno accese le luminarie di via IV Novembre; domenica 7 dicembre, alle 20e45, nella chiesa di San Benedetto in Valdonega, si terrà il concerto di Natale “Appunti corali - Intervallo musicale in Valpolicella”. Martedì 16 dicembre, alle ore 17, sempre in San Benedetto in Valdonega si terrà il concerto realizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Valdonega, che si ripeterà nella chiesa di San Giorgio il 18 dicembre, alle ore 21. Domenica 21 dicembre infine, nella chiesa di San Martino ad Avesa, alle ore 20.30, si terrà la rassegna corale di canti natalizi, con il coro Stella Alpina e il coro “I Bambini di Bure”.  

- "Verona Scottish Christmas"

Sabato 20 dicembre

A partire dalle 15e30, il gruppo di suonatori di cornamusa scozzese "Bazzano Castle Pipe Band" percorrerà alcune vie del centro storico eseguendo brani della tradizione scozzese per arrivare, alle 16e30, al loggiato della Gran Guardia per un breve concerto grazie al “Verona Scottish Christmas – Le cornamuse in Città”.

Info e mappa del percorso: Verona Scottish Christmas

Teatro Filarmonico

- Concerto sinfonico di Natale

23 dicembre

L'Associazione di cultura musicale "La giovane classicità", con l'alto patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con il patrocinio del Comune di Verona, organizza il 23 dicembre alle ore 20.30 presso il Teatro Filarmonico di Verona un concerto di Natale per l'apertura della stagione 2014-2015.
In programma brani di W.A. Mozart. Ingresso libero tramite biglietto/invito prenotabile all'indirizzo: biglietteria@orchestradjk.org
Per maggiori informazioni consultare il sito dell'associazione: www.orchestradjk.org

Palazzo della Gran Guardia

- Amar la pittura

16 e 22 dicembre 2014

L'Accademia  Cignaroli celebra il 250° anno dalla sua costituzione e in occasione dell'importante scadenza  si aprirà alla città con una con una serie di eventi intitolati "Amar la pittura". La manifestazione è stata presentata questa mattina dal presidente Stefano Dorio nel corso di una conferenza stampa. I primi due eventi di “Amar la pittura” sono in programma il 16 e il 22 dicembre, il primo con la presentazione del restauro di targa e lapide dedicate al Cignaroli in via Roma, 6, sulla facciata della casa che ospitò la sua abitazione e lo studio.  Il secondo appuntamento, in programma il 22 dicembre alle ore 18.30, vedrà la celebrazione ufficiale nell'Auditorium della Gran Guardia, con la partecipazione dello storico dell'arte Philippe Daverio. È intenzione del Consiglio di Amministrazione sfruttare l'occasione dell’anniversario promuovendo per tutto il 2015, nuove iniziative culturali.

- "Note di Natale", iniziativa a scopo benefico

20 dicembre 2014

Si terrà sabato 20 dicembre alle 16.30 nell'Auditorium della Gran Guardia l'evento di solidarietà ‘Note di Natale’, promosso dal Comune di Verona in collaborazione con Sistema ACLI di Verona. L’evento, che avrà ingresso gratuito, ha lo scopo di raccogliere fondi per il progetto “Nessuno escluso”, un servizio di doposcuola gratuito, attualmente attivo nei quartieri di Borgo Nuovo e Borgo Roma, rivolto agli alunni delle scuole primarie e secondarie, nato con l'obiettivo di combattere la dispersione scolastica e favorire l'integrazione di giovani ragazzi stranieri della comunità e promuovere la socializzazione tra coetanei. L’iniziativa è stata illustrata questa mattina dall’assessore ai Servizi sociali Anna Leso. Presenti il presidente Provinciale Acli Italo Sandrini, il presidente Acli Arte e Spettacolo Roberto Covallero, il vice presidente Patronato Acli Vittorino Formenti, il presidente USacli (Unione Sportiva) Alessio Scolfaro e la presentatrice della manifestazione Silvia Spillare. “I diversi progetti che vedono le Acli protagoniste – ha spiegato l’assessore –come il progetto Rebus per il recupero di beni in eccedenza o le attività in carcere, rappresentano una risorsa preziosa per la nostra città che l’Amministrazione sostiene sempre con piacere. Anche in questo caso ci auguriamo una grande partecipazione da parte dei cittadini per sostenere un bel progetto di inclusione sociale”. Lo spettacolo, condotto da Silvia Spillare, prevede le esibizioni di: ChronoBallet compagnia giovanile di danza; Il Circolo della Danza; associazione La Prilla; associazione Ars Nova; associazione Dunk Italy; associazione Danzagiocando; Corpo Bandistico Città di Bussolengo.

-“Mani Creative - Mostra Mercato degli Artigiani Artisti”

20 e 21 dicembre 2014

Mostra mercato, con dimostrazioni dal vivo, per promuovere e dare lustro alle produzioni artigianali del territorio scaligero. Decine di stand e postazioni troveranno posto sotto il loggiato del Palazzo della Gran Guardia per ospitare prodotti in esposizione e lavorazioni in corso d’opera dedicati all’eccellenza del “made in Verona”. Manufatti in ceramica, vasi in vetro decorati, oggetti in fase di restauro, decorazioni a mosaico, realizzazione e riparazione calzature, dimostrazioni di estetica e prodotti di bellezza... e molto altro.

"Concerto di Capodanno 2015" con i musicisti Passerini, Benciolini e Battistoni

Sabato 3 gennaio

Si terrà sabato 3 gennaio, alle ore 18 all’auditorium della Gran Guardia, il “Concerto di Capodanno 2015”, promosso dall’Orchestra Antonio Vivaldi con il patrocinio del Comune di Verona ed il sostegno di Banca di Credito Cooperativo Valpolicella-Benaco, BHR Group “Il Genio Italiano”, Contec Ingegneria Srl, Studio Protecno Srl, APSA Snc di Baldo Remigio e Nicola, sponsor dell’evento. Il concerto, ad ingresso gratuito sino ad esaurimento posti, è stato presentato questa mattina a Palazzo Barbieri dal Consigliere incaricato ai Rapporti culturali con le associazioni religiose Rosario Russo insieme ai due giovani protagonisti della serata, il ventitreenne direttore d’orchestra Lorenzo Passerini ed il coetaneo flauto solista veronese Tommaso Benciolini. “Un evento di assoluto rilievo artistico che riprende a Verona la tradizione del concerto di capodanno – dichiara il consigliere Russo – con una proposta musicale di pregio che, per la gioia del pubblico veronese, saprà offrire una serata pensata sia per gli amanti delle tradizioni che per chi invece chiede sempre un prodotto culturale nuovo e stimolante”. “E’ per noi un grande onore - dichiarano i due musicisti Passerini e Benciolini - poter offrire questo concerto alla città di Verona, da sempre tempio della musica classica mondiale. Il repertorio proposto sarà un viaggio musicale dal barocco al contemporaneo, senza dimenticare la tradizione viennese della famiglia Strauss”. Il programma prevede: in apertura l’esecuzione della Seconda Suite per orchestra di Johann Sebastian Bach. Seguirà un lavoro orchestrale contemporaneo del compositore comasco Piergiorgio Ratti. Chiuderà la prima parte del concerto il brano contemporaneo per orchestra sinfonica “Il diavolo innamorato” di Andrea Battistoni, tra i protagonisti dell’evento, commissionato per l’occasione dalla stessa Orchestra Antonio Vivaldi. La seconda parte del concerto vedrà la rappresentazione di alcuni tra i più amati brani della famiglia Strauss. 

Chiesa di San Fermo inferiore

martedì 23 dicembre ore 20.30

Dedicato al Natale il secondo appuntamento della V edizione di “Musica e Arte Sacra”, rassegna di concerti organizzata e promossa da I Virtuosi Italiani e dal Museo Diocesano di Arte Sacra della Chiesa di San Fermo con il contributo e patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Verona. Martedì 23 dicembre alle ore 20.30 nella Chiesa di San Fermo inferiore(ingresso libero), l’orchestra veronese con il Coro Marc’Antonio Ingegneri di Verona diretto da Giovanni Azzolini, sarà protagonista di un augurio in musica in occasione delle prossime festività natalizie. In programma il Concerto per la notte di natale di Corelli, il Concerto per tromba, archi e basso continuo di Tartini (solista Alberto Frugoni), il Concerto a cinque per oboe, archi e basso continuo di Albinoni(solista Stefano Rava), il Magnificat per soli, coro e orchestra di Durante, il Credo per coro e orchestra di Lotti e, in chiusura, il bellissimoGloria per due soprani, coro e orchestra di Vivaldi. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. Per informazioni tel.  045.800641 - www.ivirtuosiitaliani.it

Chiesa di San Giorgetto

- Mostra “E Dio si fece racconto” con i diorami di Mario Nascimbeni

dal 6 dicembre all'11 gennaio

Dal 6 dicembre all’11 gennaio 2015, nella chiesa di san Giorgetto, sarà aperta al pubblico con ingresso libero la mostra “E Dio si fece racconto” con i diorami di Mario Nascimbeni. La mostra si compone di 28 diorami, che vanno dal periodo Natalizio (Annunciazione, Ricerca dell’alloggio, Nascita di Gesù) fino a quello Pasquale (i Miracoli di Gesù, la settimana Santa, la Domenica delle Palme, l’Ultima Cena, la Crocefissione, la Resurrezione). In mostra anche gli ultimi lavori di Mario Nascimbeni, che in occasione dell’anno della Fede ha realizzato dieci nuovi diorami: gli atti degli Apostoli, l’Ascensione di Gesù, la Discesa dello Spirito Santo, le prime prediche degli Apostoli, il primo Martire Stefano, per arrivare ai giorni nostri con l’ultimo diorama “Il Cammino continua oggi e nei secoli”, ambientato a Roma in piazza San Pietro, con riferimento ai Santi Pietro e Paolo e con Papa Francesco. L’inaugurazione della mostra si terrà sabato 6 dicembre alle ore 17.30. La mostra è ad ingresso gratuito, con i seguenti orari di apertura: sabato e domenica, lunedì 8 e 22 dicembre, lunedì 5 gennaio dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 19; Natale dalle 10 alle 13; Santo Stefano, Capodanno, Epifania dalle 15 alle 19.    

Teatro Camploy

​- Concerto di Natale della banda "Arrigo Boito"

Giovedì 11 dicembre

Si terrà giovedì 11 dicembre, alle ore 21 al teatro Camploy, il “Concerto di Natale” del Corpo Bandistico Arrigo Boito, promosso dall’assessorato al Decentramento. Durante la serata, ad ingresso gratuito, saranno raccolti fondi per Abeo. L’iniziativa è stata presentata questa mattina dall’assessore al Decentramento Antonio Lella. Presenti il presidente della settima Circoscrizione Nicola Carifi, il presidente della Banda Arrigo Boito Gabriele Adami e il direttore Piergiorgio Rossetti e il referente di Abeo Eros Olivati. “Anche quest’anno – ha detto Lella - abbiamo voluto organizzare un concerto prima delle festività, creando così un’occasione per stare insieme e per scambiarsi gli auguri di Natale”. Il Corpo Bandistico Arrigo Boito, che ha festeggiato nel 2013 i 140 anni di attività, eseguirà un repertorio di brani pensati per tutta la famiglia. Il programma prevede all’inizio l’esibizione della Junior band diretta da Massimo Rizza e a seguire il concerto del Corpo Bandistico. Per informazioni è possibile contattare gli uffici dei Servizi Progettuali Culturali per i Quartieri al numero di telefono 0458078930.

- Concerto di Natale della Big Band Ritmo Sinfonica "Città di Verona"

Martedì 23 dicembre

Martedì 23 dicembre, alle 21.15 al Teatro Camploy, andrà in scena il concerto di Natale della Big Band Ritmo Sinfonica “Città di Verona” tratto dal “Canto di Natale” di Charles Dickens. Un appuntamento molto atteso dalla cittadinanza, giunto quest’anno alla 17^ edizione il cui successo è garantito dalla professionalità degli artisti e dalla loro capacità di rinnovare il programma di anno in anno garantendo al pubblico una serata di divertimento ed emozioni. Inoltre il tema proposto quest’anno, che prevede una ri-lettura teatrale del “Canto di Natale” di Charles Dickens, sarà un’occasione in più per riflettere sul vero significato del Natale. La serata prevede un “reading musicale” di 12 brani in chiave blues e jazz a cura della Big Band Città di Verona. La regia teatrale e la recitazione sono affidate a Roberto Totola insieme a Marina Furlani. L'adattamento del testo è curato da Giulia Gurzoni, luci e costumi sono a cura di Punto in Movimento Circuitoteatro. L’ingresso al concerto, presentato da Vittorino Moro, è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili; è obbligatorio ritirare l’invito all’Urp di via Adigetto 10, nella giornata di giovedì 18 dicembre dalle ore 9.   

Verona centro

- Due concerti in occasione delle festività natalizie

Il 13 e il 21 dicembre

In occasione delle festività natalizie la 1ª Circoscrizione propone due concerti di musica classica e di canti natalizi, che saranno eseguiti in due diverse chiese del centro storico. Il primo appuntamento sarà sabato 13 dicembre alle 20.30 nella chiesa di San Nicolò con il ‘Concerto d’Avvento’. Il programma proposto dalla Scuola Civica di musica Toscanini è composto da brani di autori come Couperin, Bach, Handel e Verdi eseguiti dal duo Paolo Baccianella all’organo e Enrico Calcagni all’oboe, presentati dalla musicologa Elena Semenova. Il secondo appuntamento sarà domenica 21 dicembre alle 18 nella chiesa di Santa Maria alla Scala con il ‘Concerto di Natale’. In questo caso il programma prevede la “Messe de Minuit et Noels” di Marc Antoine Charpentier, con canti popolari natalizi francesi, e l’esecuzione di alcuni brani d’organo. Le voci del gruppo “La Tavola Armonica” saranno dirette da Matteo Zenatti; all’organo Roberto Bonetto. L’ingresso ai due eventi è gratuito.

- Paluani Christmas Run, corsa di beneficienza

Mancano meno di due settimane alla prossima edizione della Paluani Christmas Run la corsa non competitiva organizzata da Veronamarathon in collaborazione con il Comune di Verona. Appuntamento per domenica 14 dicembre 2014 alle ore 10 in Piazza Bra per questa corsa benefica da 5 o 10km da compiere a passo libero e adatta a tutta la famiglia, bambini compresi. Sarà una domenica di sport e di divertimento ma anche soprattutto di solidarietà perché anche quest’anno parte del ricavato sarà devoluto in beneficienza al reparto di terapia intensiva pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Borgo Trento guidata dal dr. Paolo Biban.

Iscrizioni ancora aperte e possibili presso Decathlon di via Monte Cristallo a San Giovanni Lupatoto (Vr) fino al 13 dicembre ed ancora Sabato 13 dalle ore 10:00 alle ore 18:00 e Domenica 14 dalle ore 7:30 alle ore 9:00 ultime iscrizioni in Piazza Bra.

Per tutti, compreso nell’iscrizione, c’è il costume da Babbo Natale, pacco gastronomico e pettorale di partecipazione. Per iscrizioni e per chi viene da fuori Verona è consigliabile prenotare l’iscrizione. Info cell. 333.8840402 - info@veronamarathon.it

Costo iscrizione: € 10,00 iscrizione, vestito di Babbo Natale e prodotti gastronomici
€ 5,00   (per gli adulti che possiedono già il vestito) iscrizione e prodotti gastronomici
Per i bambini fino ai 10 anni accompagnati da un genitore l'iscrizione è gratuita con in omaggio il cappellino di Babbo Natale.

- Luminarie artistiche durante il periodo natalizio

Dopo il grande successo riscosso negli ultimi anni, anche per questo Natale le vie della città di Verona saranno vestite di luci grazie all’amministrazione comunale, alla collaborazione delle aziende partecipate, ad alcune aziende cittadine e al sostegno di commercianti ed esercenti. Inoltre i monumenti più famosi della città ed i palazzi comunali verranno illuminati con fasci di luce colorata che li renderanno ancor più suggestivi. Le strade e le piazze in cui verranno posizionate le luminarie natalizie saranno piazza Bra, piazza Erbe, via Roma, via Mazzini,via Cappello, corso Sant’Anastasia, Portoni Borsari, via IV Novembre.

"Taste of Christmas" nei ristoranti e locali del centro

Dal 28 al 30 novembre

Connubio magico tra musica lirica, cibo e Natale è possibile e lo si potrà vivere a "Taste of Christmas" in un prestigioso palcoscenico: AMO, il museo della Fondazione Arena di Verona nel centro storico della città. Per la prima volta, un evento volto a celebrare l’eccellenza enogastronomica vivrà all’interno di un museo.Gli amanti di musica lirica, gli appassionati del buon cibo di qualità, di vini pregiati e chi è a caccia di ispirazioni e suggerimenti per la tavola di Natale potranno incontrarsi in un unico appuntamento e vivere un’esperienza fuori dal comune. Gli chef stellati Elia e Matteo Rizzo (Ristorante Il Desco di Verona); Nicola Portinari (Ristorante La Peca a Lonigo Vicenza); Leandro Luppi (Ristorante Vecchia Malcesine) e Giuseppe D’Aquino (Ristorante Oseleta a Cavaion Veronese) realizzeranno menù di tre piatti ciascuno con cui dare “un assaggio” della filosofia e creatività che li contraddistinguono in cucina. In più, in vista dell’apertura della stagione operistica al Teatro Filarmonico di Verona e del Festival Areniano 2015, alle tre portate se ne aggiungerà una quarta molto particolare: un piatto tutto dedicato ad AMO e ispirato ad una delle opere in calendario. Con Taste of Christmas sarà anche possibile partecipare ai nostri corsi di cucina per scoprire i segreti dei grandi chef.

Palasport di Verona

Al Palasport di Verona si festeggia il Capodanno con la comicità di Pintus

Il 31 dicembre

Al Palasport di Verona si festeggia il Capodanno con la comicità di Pintus Eventi a Verona
Con un grande show teatrale un modo simpatico ed alternativo di festeggiare il nuovo anno con amici e famiglie. Al Palasport di Verona un’imperdibile serata: si inizia alle ore 20.30 con un aperitivo di benvenuto con buffet, alle 22.00 lo show di Pintus, uno spettacolo  creato appositamente per questa occasione, ricco di contenuti inediti ed esilaranti.

- Lo spettacolo musicale natalizio "Notte di luce e solidarie"

Sabato 27 dicembre

Si terrà sabato 27 dicembre alle 21 al Palasport lo spettacolo musicale natalizio "Notte di luce e solidarietà", promosso e organizzato dall’associazione “Libero il cielo” insieme a Fevoss onlus con il patrocinio del Comune di Verona. L’evento vedrà sul palco il gruppo T’ho Trovato Vocal Group, il costo del biglietto sarà di 10 euro ( 5 euro il ridotto fino all’età di 13 anni) e il ricavato sarà completamente devoluto a Fevoss onlus per contribuire alle numerose attività che i 500 volontari dell’associazione svolgono ogni giorno a favore dei più deboli e in particolare degli anziani. L’iniziativa è stata illustrata questa mattina a Palazzo Barbieri dal consigliere incaricato ai Rapporti culturali con le associazioni religiose Rosario Russo. “Si tratterà di uno spettacolo musicale natalizio che T’ho Trovato Vocal Group, espressione artistica dell’associazione “Libero il Cielo”, propone ormai da alcuni anni in diverse località del nord Italia - ha spiegato Russo - e che quest’anno propone con alcune nuove canzoni e coreografie. L’iniziativa ha innanzitutto lo scopo di riportare al centro della nostra vita, in questo momento di grande difficoltà, il messaggio importante del Natale che è soprattutto di speranza e solidarietà”. 

In Fiera

Cenone e notte di San Silvestro "Ultimo con noi"

Il 31 dicembre
Sarà una vera e propria megafesta, soprattutto nei numeri (si prevedono circa 700 persone) quella che per la notte di San Silvestro, Caritas diocesana veronese e Centro di pastorale giovanile stanno organizzando in collaborazione con le associazioni "Pastorale famigliare", "Pastorale immigrati", Centro missionario, "Noi Associazione", "Fondazione Pia Opera Ciccarelli", Ente Fiera, Amia e  Comune di Verona. Una festa dedicata ai poveri della città e per quanti vorranno farsi prossimi attraverso un impegno di servizio o soltanto cenando insieme. La rete solidale di Verona è già all’opera per la preparazione dell’evento "Ultimo con noi" che quest’anno si svolgerà nel Pala Expo della Fiera di Verona. I giovani che lo desiderano potranno vivere già dal pomeriggio un servizio di carità il 31 dicembre visitando e animando le Case di riposo o le Case di accoglienza e successivamente partecipare alla serata in Fiera. Per la festa serale è prevista l’iscrizione obbligatoria e il programma prevede: la Santa Messa con il vescovo Zenti, la cena e poi musica e danze. Ci sarà anche uno spazio espositivo di ciascuna realtà pastorale e un’area gioco bimbi.

Programma dettagliato su www.caritas.vr.it

"Apericena" per raccolta fondi con l'associazione animalista "Orme nel cuore"

Sabato 13 Dicembre dalle 19e30

Un appuntamento informale, economico, che permetterà agli appassionati di stare insieme, fare chiacchere, mangiare, scambiare gli auguri e raccogliere fondi per gli amici a quattro zampe alla pensione "Paradiso degli animali" di via Brazze a Verona, dalle 19e30. Il buffet sarà interamente vegetariano. Prenotazione entro e non oltre mercoledì 10 dicembre. L'iniziativa è organizzata dall'associazione "Orme nel cuore" Onlus con sede in via R. Jozzino a Caldiero.

Facebook: www.facebook.com/OrmeNelCuore
www.ormenelcuore.it

Prima circoscrizione

- Spettacolo "Ne uccide più la lingua che la spada"

Venerdì 19 dicembre

Si svolgerà venerdì 19 dicembre alle 20.45 nella chiesa di Santa Maria in Chiavica lo spettacolo ‘Ne uccide più la lingua che la spada’, promosso dalla 1ª Circoscrizione all’interno del calendario dedicato alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La performance proporrà letture, teatro, danza e scherma con l’intento di porre l'attenzione, sia pure in modo ironico, sulle forme di violenza verbale in contrapposizione all'eleganza dell'arte della spada. La scelta delle letture e dei testi recitati, dei balletti e delle coreografie espressive, sono a cura dell'associazione di sport e danza Les Petits Pas di Katia Tubini. L’esibizione di scherma è guidata dal preparatore tecnico Andrea Piubello della Fondazione Sportiva Bentegodi. “Si chiude il calendario delle iniziative proposte in occasione della giornata contro la violenza sulla donna – spiega il presidente della 1ª Circoscrizione Daniela Drudi – attraverso uno spettacolo che vuole mettere l’accento sulle molte forme di violenza verbale e psicologica operate nei confronti delle donne e non solo”. 

- Spettacolo "...Perchè il fuoco non muore"

Domenica 21 dicembre

Si svolgerà domenica 21 dicembre, dalle 15 alle 19 al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri, il laboratorio/performance dal titolo ‘…Perché il fuoco non muore’ a cura di Matteo Spiazzi con gli allievi del corso di teatro dell'Università della Terza Età di Verona. L’evento, che consiste in brevi performance con pensieri, poesie e racconti ispirati alla “Retrospettiva di Tina Modotti”, si svilupperà lungo il percorso della mostra, nelle diverse sale degli Scavi Scaligeri. I gruppi, di massimo 15 partecipanti per volta, possono entrare ogni 20 minuti. L’ingresso è gratuito su prenotazione chiamando i numeri 045/8046922 o 045/8013732, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14. 

Quarta circoscrizione

- Concerto di voci bianche

Domenica 21 dicembre

Si terrà domenica 21 dicembre alle 17 nel santuario Madonna della Salute di Dossobuono il concerto corale di voci bianche ‘Natale in vista’, promosso dalla 4ª Circoscrizione in collaborazione con l’associazione A.Li.VE Accademia Musicale Lirica Verona. Il repertorio proposto sarà quello della tradizione popolare natalizia, eseguito dalle voci bianche accompagnate dagli allievi della classe di clarinetto dell’accademia. Il concerto, che avrà ingresso gratuito, vedrà la partecipazione di Paolo Pachera all’organo e Bruno Matteucci al clarinetto basso. All’evento è associata una raccolta fondi in favore della Casa Hogar Ninos Dios di Betlemme. 

Settima Circoscrizione

- Tutti gli eventi in programma

Tre momenti dedicati ai cittadini che saranno un’occasione per ritrovarsi insieme prima delle festività e scambiarsi gli auguri di Natale. Tre le iniziative in programma: domenica 14 dicembre , in piazza del Popolo a San Michele Extra, dalle 10 alle 17, si terrà una manifestazione organizzata dall’Avis della Polizia Penitenziaria, in collaborazione con i commercianti del quartiere. Alle ore 11 la banda Arrigo Boito terrà un concerto di apertura; seguirà l’animazione per ragazzi con clown, trucca bimbi e Babbo Natale. Nella sala consiliare sarà allestita una mostra di quadri di pittori locali. La giornata si chiuderà alle ore 18, nella chiesa Beato Carlo Steeb, con il concerto dell’Amazing Gospel Choir. Domenica 21 dicembre, in piazza Giovanni Paolo II a Porto San Pancrazio, dalle 10 alle 17, giornata organizzata dall’associazione Carnevale e dagli Alpini del Porto, con animazione per bambini e alle ore 20.45 il concerto di Natale della banda Arrigo Boito, che si terrà al cinema teatro Nuovo di San Michele. Durante entrambe le giornate saranno presenti alcune associazioni di volontariato che raccoglieranno giocattoli da regalare ai bambini delle famiglie bisognose. Saranno inoltre distribuiti dolci e bevande calde. Martedì 23 dicembre, infine, alle ore 21, si terrà al cinema teatro Nuovo di San Michele Extra lo spettacolo di danza “Come arcobaleno” a cura dell’associazione Tai Ballet Studio.

Borgo Roma

- Mercatino di Natale

Dal 19 al 21 dicembre al Parco San Giacomo

Mercatino di Natale all'interno del Parco San Giacomo (Borgo Roma) nei giorni 19 20 21 dicembre 2014. Stand gastronomici, addobbi, delizie, artigianato, oggetti regalo, e tanto altro. Babbo Natale giocoliere sui trampoli, la pista di pattinaggio roller, il concerto di Natale. Dalle ore 10 alle 22.

- Mostra fotografica

Il 20 e 21 dicembre

Presso la 5 Circoscrizione di Borgo Roma. Una mostra fotografica assai suggestiva è stata  realizzata dagli allievi del corso di fotografia di Enzo Paiola. Una tappa obbligata sarà la visita a questa mostra che cade in concomitanza delle prossime festività natalizie, per  la ricchezza delle opere esposte e per il numero notevole degli espositori. La mostra sarà aperta dalle ore 15.00 alle ore 19.00  di sabato 20 dicembre. Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00 di domenica 21 dicembre nella Sala S. Giacomo in piazzale Scuro - 37135 Verona (sala consiliare – di fronte entrata Ospedale). Ingresso libero.

Potrebbe interessarti:https://www.veronasera.it/eventi/al-palasport-di-verona-si-festeggia-il-capodanno-con-la-comicita-di-pintus.html
Seguici su Facebookhttp://www.facebook.com/
veronaserTerme di Verona
- Un dicembre magico alle terme
Dal 19 dicembre al 6 gennaio
Nel periodo Natalizio Aquardens propone orari prolungati per lasciare ai suoi ospiti il piacere di rilassarsi nella magica atmosfera serale. In occasione delle Festività Natalizie Aquardens ha pensato di coccolare anche i piccoli ospiti offrendo un'area a loro dedicata. E mamma e papà potranno dedicarsi al Relax nelle calde acque termali. Hai già pensato ai Regali di Natale per amici e parenti? Stupiscili regalando loro una magica giornata di Relax e Benessere! Acquista le idee regalo pensate da Aquardens per te sulla pagina https://www.aquardens.it/eshop/natale-capodanno Trascorri un Capodanno uguale a nessuno alle Terme di Verona! Proposte Ristorative e termali per festeggiare insieme l’arrivo del 2015!  Affrettati a prenotare il pacchetto che preferisci!
Per ulteriori informazioni visitare il sito: https://www.aquardens.it/
VILLAFRANCA DI VERONA

- Natale Villafranca 2013

Dal 19-12-2014 al 24-12-2014

Visite guidate al Castello
apertura tutte le Domeniche
dalle ore 10,00 - 12,00 e 15,00 - 17,00.
Altri giorni su prenotazione:
info 377 9695034.

Mercato dell’Antiquariato di Natale con musica e animazioni

Domenica 14 dicembre

Fiera di Natale con 40 bancarelle su via Pace. Artigiani e commercianti da tutta Italia propongono articoli da regalo e la possibilità di scaldare la propria giornata con un bicchiere di vin brulè o cioccolata e dolcetti natalizi. Negozi aperti tutti i giorni con musica in filodiffusione.
www.comune.villafranca.vr.it

17esimo "Babbo Natale in moto"

Sabato 20 dicembre

Arriva anche quest'anno, con la 17esima edizione, la festa del "Babbo Natale in moto", organizzata dal Moto Club Villafranca. Lo svolgimento sarà, in linea di massima, come le precedenti edizioni. Saranno presenti le associazioni Acat del territorio Veronese, che hanno già attivato un gazebo informativo in piazza Brà a Verona. Sarà presente anche un gazebo a cura di "Opero Silente" e delle altre due associazioni beneficiarie. L'assistenza sanitaria sarà a cura di Sos Valeggio e la sezione di Villafranca Polo Emergency. La rinomata riseria Ferron preparerà i mitici risotti mentre l'intrattenimento musicale sarà affidato ai "Dreamin' Liga" (Tribute band di Ligabue). Parteciperanno alla festa in piazza Brà i gruppi allegorici "Cariolanti de San Massimo" e i "Frati del Vescovo" di Porta Vescovo. Il ricavato sarà devoluto all'associazione Onlus "Opero Silente" e in parte ad altre due associazioni Onlus del Veronese. Lo scorso anno la 16esima edizione era riuscita a devolvere in beneficenza 30mila euro.

Il ritrovo con l'organizzazione è previsto alle 16 in via Adamello a Villafranca (quota d'iscrizione 5 euro). Alle 19e10 la partenza verso Verona con passaggio in centro a Villafranca. In piazza Bra è previsto l'arrivo verso le 20 con punto ristoro con cioccolata calda, the e pandoro e la risottata tipica.

Info su: www.theghostmotoclub.com

MOZZECANE

Natale a Villa Vecelli Cavriani

Il 20 e 21 dicembre

Dopo il grande successo della "Giornata nazionale delle famiglie al museo", che ha visto la presenza a Villa Vecelli Cavriani di circa 300 persone tra adulti e bambini, l'Accademia d'Arti Discanto propone per sabato 20 e domenica 21 dicembre il progetto per Natale. Due giorni di laboratori-ludico didattici per bambini e ragazzi, un vero e proprio percorso di "degustazione sensoriale", che comprenderà cacce al tesoro sulle tracce di tradizioni, leggende e curiosità del Natale, laboratori musicali, di lettura e di cucina creativa. Sarà possibile inoltre immaginare e realizzare la propria letterina, potendola consegnare a Babbo Natale in carne ed ossa. Si ampliano comunque le attività per gli adulti: mentre i bambini saranno impegnati nelle attività ludico-didattiche, potranno infatti visitare la Villa accompagnati da guide, assistere alla presentazione del romanzo storico di Italo Martinelli "La croce e la spada (1117-1128), ricevere informazioni sui laboratori di lettura a voce alta previsti per inizio gennaio e sul pilates, vero toccasana per sviluppare il corpo in modo uniforme correggendo le posture scorrette. Entrambi i giorni sarà attivo inoltre un servizio di open bar presso il punto ristoro della Villa. Domenica 21 dicembre alle 18 gli eventi si concluderanno con il concerto natalizio del Coro Amici della Musica di Fumane di Valpolicella, diretti dal Maestro Gian Paolo Dal Dosso. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 0456340799.

Per info: email a artivisive@accademiadiscanto.it

TORRI DEL BENACO

Il Natale dura un mese intero. 15 Babbi Natale in gommone

Dal 6-12-2014 al 6-1-2015

A Torri del Benaco, il Natale dura un mese intero. Anzi l’amministrazione comunale ha in programma eventi fino al giorno dell’Epifania. Ogni fine settimana, a partire da sabato 6 dicembre, le vie e le piazze del paese saranno animate da spettacoli itineranti. Saltimbanchi, fachiri, musici su bici doppie e la grande esibizione dello sputafuoco allieteranno le feste e i giorni magici di Natale. E poi ci sarà la possibilità di acquistare prodotti tipici nelle casette in legno e di consegnare la letterina direttamente nella casetta di Babbo Natale, oppure di riposarsi nella grande tensostruttura sul lungolago.

Oltre ai tradizionali mercatini natalizi, il centro di Torri del Benaco si animerà ospitando diverse iniziative e spettacoli dedicati alle famiglie, ai residenti e ai turisti. Fra le novità, l'arrivo in gommone di 15 Babbo Natale per raccogliere le letterine dei bambini. Si aspettano dunque tutti i bambini domenica 14 novembre. I volontari distribuiranno regali insieme a Prezzemolo, mascotte di Gardaland. Per gli amanti del genere, inoltre, è previsto un mercatino dell'antiquariato e del vintage con espositori di alto livello. La chiesetta di San Giovanni ospiterà in serata un concerto di un coro gospel con più di 24 elementi. Sarà possibile seguire la manifestazione anche sui social network: la pagina Facebook del Comune verrà aggiornata di giorno in giorno con tutte le novità.

Tutta la manifestazione ha un'impronta dedicata particolarmente alla famiglia. Il paese sarà addobbato con oltre 2mila pacchi regalo che verranno appesi nelle vie di Torri del Benaco. Inoltre nelle vetrine di alcuni negozi e locali del centro storico ci saranno circa 60 presepi che ci sono stati prestati gratuitamente da diverse associazioni e che verranno premiati dai visitatori del villaggio. Un'attrattiva singolare è rappresentata dai due presepi subacquei: uno collocato ad una profondità di circa 30 metri e un altro visibile da piazza Calderini. Per il 31 dicembre è previsto uno spettacolo musicale seguito dai fuochi artificiali.

Tutte le manifestazioni sono a ingresso gratuito.
facebook.com/ComuneDiTorriDelBenaco
www.infotorri.it
 

PESCHIERA DEL GARDA

Dal 14-11-2014 al 6-1-2015

Il Natale a Peschiera quest’anno si colloca tra gli appuntamenti trainanti del territorio veronese. Iniziative dal 14 novembre al 6 gennaio con mercatini, Rievocazione Medioevale, Bollicine di Natale con le specialità enogastronomiche, Mercatino dell’Antiquariato, il Paese delle Fate, il mondo del volontariato e delle associazioni, il Ponte dell’Arte. Novità: taxi boat per il centro. Festa di fine anno e concerto di Capodanno.
www.comune.peschieradelgarda.vr.it  - info 045.6444702

BRENZONE

​Natale a Campo 2014: sesta Rassegna del “Presepe in Campo”.

Dal 29-11-2014 al 8-2-2015

Un nuovo appuntamento con storia e tradizione francescana ambientate in un contesto esclusivo; qui antiche case diroccate, umili dimore, ulivi maestosi, mulattiere secolari ed espressioni artistiche fanno da cornice a numerosi presepi; qui bellezza del creato e silenzio dei luoghi lasciano percepire suoni e canti che annunciano il Natale; qui la mente si apre ad intime riflessioni su condizione umana ed essenza divina; qui Brenzone tutta, costanza e lavoro di presepisti ed artisti e la Fondazione Campo attendono ospitali affinché ognuno, nel seguire la cometa, sappia ricordare la propria origine e scoprire il percorso della propria stella. www.campo-brenzone.org 

CEREA

dal 7 al 31 dicembre

7 e 8 dicembre - per le vie del centro il Mercatino di Natale.
12 dicembre Falò di Santa Lucia alle 17.30 (ex campo sportivo).
14 dicembre - l’ASS. UNITALSI di LEGNAGO organizza la Festa di Santa Lucia all’Area Exp.
21 dicembre - all’Area Exp Mercatino dell’Antiquariato e del Natale
24 dicembre - appuntamento in centro per festeggiare la Vigilia di Natale. Dalle 18 video sulla Natività fino alle 24, concerto con trio arpaviolino- violoncello, nevicata e inaugurazione del Presepio vivente.
31 dicembre - all’Area Exp, “Capodanno insieme 2015”. In programma anche il Natale dello sportivo e, a San Vito, la mostra dei presepi nella chiesa Madonna di Lourdes.

BEVILACQUA

​Pranzo di Natale con l’animazione per grandi e piccini del Folletto Peter.

La cornice del Castello Bevilacqua luogo ideale per vivere con parenti ed amici il Pranzo di Natale arricchito dalla presenza del folletto Peter e dagli aiutanti di Babbo Natale che coinvolgeranno grandi e piccini con animazione e antiche leggende. I festeggiamenti continuano con il Gran Capodanno Medievale rallegrato da musici, trampolieri, giocolieri, spettacolo del fuoco e musica fino al mattino.
www.castellobevilacqua.com 

BARDOLINO

Dal “Sei al Sei”.

Dal 29-11-2014 all'11-1-2015

Un mese e più d’appuntamenti per festeggiare il periodo natalizio. Il Lungolago e la piazza del paese diventano il fulcro delle attività d’intrattenimento all’aperto con iniziative a misura di bambino e adulto: giochi, spettacoli, incontri, concerti. Attrazione principale la pista di pattinaggio coperta in riva al lago con zona ristoro riscaldata e mercatino. Festa in piazza a San Silvestro con musica dal vivo e spettacolo pirotecnico. Molte le attività commerciali aperte. Ritorna così “Dal 6 al 6”, manifestazione che racchiude nell’arco di più di un mese (dal 29 novembre all’11 gennaio) appuntamenti di piazza, iniziative culturali, di teatro, laboratori per ragazzi, esibizioni artistiche e musicali. Non ultimo la comicità con “Radio Barlumen Show”. Senza dimenticare l’evento live di San Silvestro con tanto di spettacolo pirotecnico, per poi aprire il nuovo anno rapiti dalla dolcezza di “Chocolate”. Cuore pulsante della Festa, in Piazza del Porto, la pista di pattinaggio su ghiaccio, per la prima volta coperta, accessibile ogni giorno a costi contenuti: biglietto intero 8 euro, ridotto (fino a 18 anni) 5 euro.

www.comune.bardolino.vr.it 
www.bardolinotop.it 

A Bardolino uno spettacolo su Bardolino

Domenica 28 dicembre

“Radio Barlumen show. Alle dieci di mattina approdai a Bardolino”, è lo spettacolo in programma domenica 28 dicembre alle ore 21 al teatro Corallo. Ingresso 10 euro. Si tratta di uno spettacolo dal vivo per due conduttori, tre coriste e una band che mette in scena un programma radiofonico fittizio. L'ideazione è di Gaetano Cappa e Marco Drago (conosciuti anche con il nome collettivo di Istituto Barlumen), da quindici anni attivi come autori, produttori, conduttori nei palinsesti radiofonici di Rai, Radio24 e Radio Svizzera Italiana

BOVOLONE

20^ Rassegna del presepe

Dal 7-12-2014 al 18-1-2015
La rassegna si svolge nell’antica chiesa di S. Biagio con orario feriale pomeridiano e domenicale tutto il giorno. Saranno esposte oltre 150 opere inedite tra presepi artigianali ed artistici, diorami, opere pittoriche e scultoree di artisti locali e non.
Inoltre nei giorni festivi dal 25 dicembre al 6 gennaio, si potrà partecipare al presepe vissuto presso l’antica pieve di San Giovanni Battista in campagna dalle ore 17.00 alle ore 21.00.

Il "Presepe vissuto" è pronto ad emozionare e coinvolgere da Natale all'11 gennaio

Dal 25 dicembre all'11 gennaio

E' stato presentato il “Presepe vissuto”, iniziativa natalizia che si terrà alla Pieve di San Giovanni Battista a Bovolone, dal 25 dicembre all'11 gennaio.

L'evento è organizzato dai Comuni confinanti con la Pieve: Bovolone, Salizzole e Concamarise. I visitatori potranno divenire protagonisti indossando abiti dell'epoca e ritrovandosi tra vie, case, botteghe fedelmente ricostruite. I partecipanti potranno fermarsi nei punti ristoro appositamente preparati, riscaldarsi vicino al fuoco sempre acceso in una stalla costruita per l'occasione. Il presepe vissuto si terrà dalle ore 16.30 alle 19.00 nei giorni 25, 26 e 28 dicembre e 1, 4, 6, 11 gennaio.

Si potranno, inoltre, ascoltare le canzoni natalizie dei dodici cori dei Comuni ospitanti che animeranno l'intera iniziativa: Corale 'San Martino', 'Voci di Gioia', 'Ecco noi' di Salizzole; 'San Lorenzo' di Concamarise;  'Io con voi', 'Voci di Gioia', 'Luminose Armonie', Corale 'San Biagio', Coro 'La Baita', Coro 'El Paiar' di Bovolone; 'Coro degli Angeli' di Bionde. 

Per le adesioni è possibile contattare il coordinatore Francesco De Guidi al numero 337615620. 

MALCESINE

Babbo Natale prende casa in castello

Dal 6-12-2014 al 6-12-2015

È un affascinante maniero affacciato sul lago di Garda quello scelto da Babbo Natale per offrire divertimento a grandi e piccini. L’uomo dalla barba lunga e vestito rosso prenderà infatti casa a Malcesine, nello splendido Castello Scaligero che dal 6 dicembre al 6 gennaio si trasformerà, appunto, nel “Castello di Babbo Natale”. Ad attendere gli ospiti della cittadina veronese vi sono una serie di appuntamenti tra cui l’esposizione fotografica allestita per le strade e le piazze del centro storico a cura di Angela Trawöger (archivio Toninelli) e la mostra “Come giocavamo” giochi e giocattoli a cavallo di due secoli.

L’elenco completo degli appuntamenti è disponibile sul sito, da non perdere in particolare le giornate di spettacoli e animazione (il 28 dicembre e 1 e 4 gennaio, dalle 14 alle 18e30) e il concerto-aperitivo di fine anno nel palazzo dei Capitani alle ore 11 e a partire dalle 20 la festa di capodanno in piazza con i fuochi d’artificio.
www.visitmalcesine.org


Funivia panoramica del Baldo

Arrivare in quindici minuti a 1.800 metri di quota per ammirare il Lago di Garda e le vette dell’arco alpino. È questo l’“evento” che si ripete in ogni stagione grazie alla funivia panoramica che da Malcesine sale sul Monte Baldo, dove la neve può creare quell’atmosfera particolare capace di entusiasmare sportivi, bambini e nonni, intere famiglie. Come lo fanno in estate i numerosi concerti che richiamano migliaia di appassionati della bella musica in un ambiente ricco di fascino e meta privilegiata per escursionisti e amanti della mountain bike e del parapendio.
www.funiviedelbaldo.it

Rifugio Chierego, Monte Baldo

31 dicembre dalle 16e30

Aall'ultimo dell'anno al Rifugio Chierego sul Monte Baldo (a quota 1956 metri) è stato organizzato il saluto al 2014 con festa di fine anno. Con 50 euro si parteciperà alla festa e al gran cenone (aperitivo, primo, secondo e per dolce tante sbrisolone). Con 80 euro si potrà anche pernottare e consumare la colazione. Se il meteo lo concede (e la neve scenderà copiosa a ridosso della festa) verrà anche organizzata l'escursione con ciaspole o sugli sci ai piedi in cima Costabella per festeggiare l'anno nuovo con una vista spettacolare, a stappare bottiglie, e a scambiare auguri. Poi ci sarà la prima sciata dell'anno, sotto la luna e le stelle. Se il tempo sarà brutto la festa continuerà dentro al rifugio con musica e canzoni.

Per info e prenotazioni telefonare a 366 5324839.
Facebook: www.facebook.com/RIFUGIOCHIEREGO
www.xadventure.it/#!rifugio-chierego-/c17r9

FUMANE

Natale al Borgo

Il 13 e 14 dicembre

Oltre ai tradizionali mercatini di Natale, la manifestazione prevede mostre e dimostrazioni di antichi mestieri, laboratori per bambini e bancarelle con prodotti tipici del territorio, con l'intento di valorizzare l'artigianato locale. I veri protagonisti dell'evento saranno però la storia e le tradizioni di questo borgo che domina la Valpolicella. In particolare, domenica 14 dicembre alle 9e30 si terrà una camminata di 5 chilometri, intitolata per l'occasione “In Marcia verso il Borgo”, che partirà dagli impianti sportivi di Fumane. Il programma include:

- Mercatini
Il Mercatino “Natale al Borgo” con le sue bancarelle offrirà il meglio delle produzioni gastronomiche, artigianali e artistiche: dal coltivatore biologico al casaro, dal fornaio all’apicoltore e alle creazioni “handmade”.
- Slow Food e Terra Madre Day
La Condotta Slow Food di Verona ha scelto “Natale al Borgo” per celebrare “Terra Madre day”, la giornata mondiale dedicata alla terra, alla cultura gastronomica locale e ai piccoli agricoltori. Dall’Australia, al Messico, dagli Stati Uniti all’Egitto, saranno 160 i Paesi nel mondo che festeggeranno l’evento collettivo su scala globale per celebrare il cibo buono e giusto. In particolare Slow Food Verona proporrà all’interno dell’ex scuole elementari di Cavalo un laboratorio per i bambini con esperienze di sensorialità, un cruciverba del cibo e un gioco a squadre con premio finale. Inoltre, Margherita Carra spiegherà a piccoli e grandi come filare e tessere la lana di pecora Brogna.
- I sapori della tradizione
Durante la manifestazione sarà possibile degustare trippe, pastissà de musso, panini caldi, vin brulè e torte della tradizione veneta preparate dall’Associazione Ristoratori Tavole della Valpolicella. Inoltre, nella giornata di domenica, il casaro di “Malga Fanta” Claudio Giacopuzzi farà degustare i veri gnocchi di malga, assieme all’associazione “Antica Terra Gentile” che cuocerà in un grande paiolo la polenta macinata a pietra.
- Natale in carrozza
Per le famiglie e i bambini, sabato (dalle 15 alle 18) e domenica (dalle 10.30 alle 18) girerà per il paese una carrozza in stile Far West trainata da due cavalli per un tour del borgo di Cavalo. A questa iniziativa, domenica 14, si aggiungeranno i cavalieri del B&B e circolo ippico “Le Corone” di Cavalo, che offriranno a tutti i bimbi un giro a cavallo.
- Natale d’Arte e Cultura
Torna l’appuntamento con l’arte promosso da Borghi di Pietra. Al teatro Parrocchiale, sabato alle 15, verrà inaugurata la Mostra di Pittura “Il Monte Pastello, oasi di flora e colori”, che accoglierà le opere dei partecipanti al secondo Concorso di pittura. Sempre in teatro - sabato alle 16 - l’ex sindaco di Fumane, Domenico Bianchi, introdurrà Renato Manganotti, autore del libro fresco di stampa “Il cardinale Bacilieri. Un grande vescovo di Verona”. Domenica, invece, alle ex Scuole Elementari a partire dalle ore 15, la Commissione Biblioteca del Comune di Fumane allestirà un laboratorio per bambini con la lettura di un racconto sulla guerra e sulla pace, accompagnata da musiche dal vivo.
- Le Mostre
All’interno dell’Oratorio si potrà visitare la mostra “Cavalo, un paese e la sua memoria”, curata dall’associazione Acf Pastello: si tratta di un percorso fotografico per rendere partecipi i PROVINCIA DI VERONA visitatori del processo storico-culturale che ha caratterizzato il piccolo paese di Cavalo in oltre un secolo di storia, un ricordo di quello che era la vita di un tempo: le famiglie, il lavoro dei campi e le abitudini della comunità. Gli amanti della vita rurale, invece, avranno la possibilità di visionare la mostra di attrezzi agricoli utilizzati un tempo dai contadini, allestita in Corte Gottoli.
- In marcia verso il Borgo
È una tra le novità di “Natale al Borgo”: domenica 14 dicembre si svolgerà la prima marcia non competitiva di 5 chilometri, una camminata per famiglie lungo la strada del Colle Incisa, accompagnata da un raccontastorie. Sarà un nuovo modo per raggiungere l’evento di Cavalo senza auto partendo dai campi sportivi di Fumane. Infine, una navetta gratuita riporterà i partecipanti in paese. È previsto un punto di ristoro a metà strada e un aperitivo all’arrivo a Cavalo.
- Musica e Concerti
Durante le due giornate non mancherà la musica natalizia con gli zampognari. Domenica 14 dicembre, alle ore 17, nella Chiesa Parrocchiale si terrà il concerto natalizio con la Corale Santa Cecilia di Cadidavid, fondata nel 1921 dall’allora giovanissimo maestro Gino Compri e diretta oggi dal maestro Giuseppe Manzini. Verranno eseguiti quindici brani della tradizione liturgica e popolare.
- Gli antichi mestieri e gli animali da riscoprire
Nel parco di Villa Bertoldi gli artigiani locali si cimenteranno nella lavorazione del formaggio, mentre Leonardo Ceradini, presidente della Pro Loco di Molina, sarà impegnato a fare vedere come si costruivano gli attrezzi agricoli in legno. I visitatori avranno poi la possibilità di conoscere due antiche specie autoctone della Lessinia: la pecora Brogna e la gallina Grisa.
- Presepi in corte
Nelle fontane e all’interno di alcune corti, le famiglie del borgo di Cavalo allestiranno la scena più rappresentativa della Sacra Famiglia.

BUSSOLENGO

Di stella in stella.

Bussolengo, definito un “balcone” affacciato sull’Adige e la Valpolicella, vi aspetta con un grande presepio dei mestieri antichi in piazza. ll “trenino delle stelle” collega il centro con il “Villaggio di Natale Flover” in un suggestivo itinerario ove ristoranti e caffetterie propongono le loro sfiziose degustazioni. Si potranno scoprire inoltre le accattivanti proposte dei negozi “della stella” per lo shopping tour natalizio.
www.comune.bussolengo.vr.it 

Il Villaggio di Natale Flover

Dal 2-11-2014 al 11-1-2015

Alla 18ma edizione, il Villaggio di Natale Flover è il più famoso mercatino di Natale al coperto in Italia con oltre 7 mila metri quadrati dedicati alla festa più amata e attesa dell’anno.
Atmosfera con luci, colori, addobbi originali, sapori, spettacoli e animazione. Il Grande presepe del territorio Gardesano, il Viaggio tra le stelle, il Laboratorio dei profumi e tante altre novità. Specialità e prodotti tipici presso la Tavola Calda del Villaggio. Aperto tutti i giorni con orario continuato 9.00-19.30.
www.ilvillaggiodinatale.it

SAN GIOVANNI LUPATOTO

“Christmas on Ice”, Raccolta fondi a favore del carcere minorile di Chisinau

​Dal 6 dicembre al 6 gennaio

All'interno di “Christmas on Ice” - evento organizzato dal Comune di San Giovanni Lupatoto, che si terrà dal 6 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 - si svolgerà una raccolta fondi a favore dei ragazzi detenuti del carcere minorile di Goian in Moldova ideata dalla Fondazione “Regina Pacis” di Verona e di Chisinau. 

Il “Progetto Farina: pane, pizza e pasta” permetterà di avviare la formazione di giovani detenuti che verranno addestrati alla preparazione di pane, pizza, pasta e all'uso di attrezzature moderne: sarà così facilitato il loro ingresso nel mondo del lavoro una volta usciti dal carcere.  L'allestimento di una cucina e di un forno nel carcere è stato progettato da Barbara Ricci a titolo gratuito. In piazza I Cotoni, nel centro di San Giovanni Lupatoto, ci saranno stand e  attrazioni di vario tipo tra cui una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Verranno inoltre organizzate attività di animazione per famiglie e bambini.

SONA

Fanya ospite al concerto di Natale 2014 a Lugagnano di Sona 

Lunedì 22 dicembre a Lugugnano

Si terrà lunedì 22 Dicembre alle ore 21.00 a Lugagnano di Sona nella fantastica cornice del Playcenter La Grande Mela il concerto di Natale 2014.

L'evento sarà condotto  da : Francesca Siotto, Gianfranco Vaccari e Teo Lovato
Una serata ricca di musica , dedicata alla celebrazione del Natale, tra gli ospiti ci sarà anche Fanya, cantautrice italiana con all'attivo numerose collaborazioni con artisti del panorama muscale italiano. Nel 2013 pubblica il singolo FERMI NOI 
Nel 2014 dopo aver tenuto diversi concerti teatrali in onore a Mia Martini Fanya reincide il brano DONNA, seguito dal Videoclip, abbracciando la tematica del femminicidio. L'appuntamento quindi è per lunedì 22 Dicembre ore 21.00  presso il PLAYCENTER, 3° LIVELLO C.C. LA GRANDE MELA, ingresso gratuito al pubblico

LEGNAGO

L’incanto della danza il 28 dicembre con “La Bella Addormentata” al teatro Salieri. Festa anche l'ultimo dell'anno

Domenica 28 dicembre e mercoledì 31 dicembre

Durante le Feste, il Teatro Salieri di Legnago si trasforma in un esclusivo “salotto” che oltre alla magia degli spettacoli propone autentici momenti d’incontro e di festa, rinnovando così un’oramai consolidata e apprezzata tradizione.
Due sono, infatti, gli appuntamenti che il teatro legnaghese propone nel segno della leggerezza e della qualità, grazie anche alla collaborazione di AGSM.

Il primo, domenica 28 dicembre (ore 18), è con la grande danza internazionale del Royal Ballet of Moscow – The Crown of Russia, che sarà di scena con l’immortale incanto della Bella Addormentata, balletto in un prologo e due atti ispirato alla fiaba di Charles Perrault e musicato da Pëtr Il'ič Čajkovskij. Dopo il successo de “Lo Schiaccianoci” applauditissimo lo scorso anno, torna al Salieri la compagnia fondata nel 1997 da Ana Alekside e Anatoly  Emelyanov, che tuttora la dirige: un corpo di ballo che annovera tra le sue fila ballerini di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi. Punta di diamante della compagnia è l'étoile Julia  Golitcina, già solista dell’Eifman Ballet. 

Questa volta, la giovane compagnia russa proporrà uno dei classici dell’Ottocento che, in un clima di astrazione teatrale, metterà in risalto la danza pura rispetto alle vicende della favola senza tempo di Perrault. Le coreografie del leggendario Petipa, le stupende musiche di Cajkovskij, le favolose scenografie e gli scintillanti costumi che evocano i più grandi balletti delle Russia imperiale, prenderanno vita grazie ai ballerini provenienti dai migliori teatri russi, per vestire d’incanto una giornata di festa.

Si rinnova anche la tradizione di San Silvestro a teatro: mercoledì 31 dicembre, alle 21,45 sul palco del Salieri ritornerà Bruno Conte, protagonista – con la sua band – dello spettacolo “Aspettiamo L’anno che verrà cantando le più belle canzoni d’Italia”: una serata speciale, per attendere il nuovo anno con i brani più celebri e amati della Canzone d’Autore italiana: dalle radici di fine ‘800 - con la romanza e la canzone napoletana - allo swing degli anni Trenta e Quaranta; dalle canzoni della radio e il primo  dopoguerra - da Kramer al Quartetto Cetra - fino ad autori ormai classici quali Modugno, Bindi, De  Gregori, Dalla e Battisti. Dalla figura del cantautore ai grandi interpreti come Morandi e Ranieri, senza dimenticare Adriano Celentano, Mina e Renato Zero…

Un lungo viaggio attraverso le più belle canzoni italiane, un tuffo nelle colonne sonore delle nostre vite arricchito dalle coinvolgenti doti interpretative di Conte, già apprezzate dal pubblico del Salieri nella passata stagione, con il suo applauditissimo “Lucio & Lucio”.

La carrellata di successi ed emozioni proposte farà da sontuosa cornice al tradizionale brindisi di mezzanotte, per iniziare il nuovo anno nella magica cornice del Salieri.

Spettacoli fuori abbonamento. Info biglietteria: 0442.25477 - info@teatrosalieri.it - www.teatrosalieri.it.

CHE FESTA A TEATRO! al Teatro Salieri di Legnago
Domenica 28 dicembre 2014 - ore 18.00
 - fuori abbonamento

Royal Ballet of Moscow - The Crown of Russia

La Bella Addormentata

Balletto in un prologo e due atti ispirato alla fiaba di Charles Perrault  
Musiche di Pëtr Il'ič Čajkovskij

Biglietti: interi euro 15-25; ridotti euro 10-20

Info biglietteria: 0442.25477 
info@teatrosalieri.it - www.teatrosalieri.it

Mercoledì 31 dicembre 2014 - ore 21.45 - fuori abbonamento

Aspettiamo L’ANNO CHE VERRÀ 
cantando le più belle canzoni d’Italia

con Bruno Conte

A mezzanotte, brindisi in Teatro
Biglietti: interi euro 16-30; ridotti euro 13-27

Info biglietteria: 0442.25477 
info@teatrosalieri.it - www.teatrosalieri.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Ottomarzo. Femminile, plurale" a Verona: ingresso gratis nei musei e le altre iniziative

    • Gratis
    • dal 1 al 25 marzo 2021
    • Vedi programma completo

I più visti

  • Parco Giardino Sigurtà riapre con ingresso libero alle donne per la festa dell'8 marzo 2021

    • da domani
    • dal 7 al 8 marzo 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Gran Guardia di Verona la mostra fotografica "Hope" per il Prix Pictet

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 20 marzo 2021
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Torna Verona Antiquaria, al profumo di mimosa per un’edizione dedicata alle donne

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • Piazza San Zeno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento