"Veneto, spettacoli di mistero", la rassegna non si ferma: il programma degli eventi

“La necessità aguzza l’ingegno” recita uno dei più noti proverbi italiani, e di grande ingegno stanno dando prova le Pro Loco del Veneto impegnate nella rassegna Veneto, Spettacoli di Mistero. Se, infatti, i recenti DPCM hanno imposto la cancellazione degli spettacoli con la presenza di pubblico, così come le degustazioni di prodotti tipici, i volontari veneti non si sono persi d’animo e hanno, in tempi record, ricalibrato le proposte in programma. E così, quando possibile, gli eventi si trasformano in dirette streaming, tour virtuali e mini- web serie a puntate, a cui si affiancano alcune visite guidate in presenza, sempre realizzate seguendo rigidamente il protocollo di sicurezza previsto dal Governo.

La rassegna quindi non si ferma ma anzi, prosegue con tanti appuntamenti dedicati ad antiche storie e leggende misteriose, per offrire momenti di divertimento e svago a tutta la famiglia, primo fra tutti L’Almanacco del Mistero, diretta Facebook sulla pagina Veneto Spettacoli di Mistero in onda tutti i giorni alla 22. Curata dal cantastorie Roberto “Popi” Frison, la rubrica - oltre a ricordare tutti gli appuntamenti della settimana - ogni sera riscopre una provincia del Veneto attraverso storie, leggende aneddoti e proverbi locali raccontati da tanti ospiti collegati in diretta. Un modo originale e molto divertente per valorizzare ancora di più la grande tradizione culturale del Veneto.

Calendario degli eventi dall’11 al 15 novembre 2020

Eventi online

Pagina Facebook VENETO SPETTACOLI DI MISTERO
Tutti i giorni alle ore 22 - L’ALMANACCO DEL MISTERO: in diretta social dalla pagina FB di Veneto spettacoli di mistero. Curata dal cantastorie Roberto “Popi” Frison la rubrica riscopre leggende, aneddoti e proverbi veneti, oltre a ricordare gli appuntamenti della settimana.

VERONA - EVENTI ON-LINE

Presto online sul sito e sulla pagina Facebook di Veneto Spettacoli di Mistero e sui canali delle rispettive Pro Loco.

Pagina Facebook COMITATO PROVINCIALE UNPLI VERONA

Come fu che la scuderia dei cavalli austriaci divenne la chiesa di San Francesco all’Arsenale di Verona

Racconto in parole e immagini della visita guidata lungo un ideale percorso: dalla costruzione delle mura veneziane fino ad arrivare all’Arsenale Austriaco, per scoprire come sia possibile ricavare una chiesa da una porzione di fabbricato adibito a scuderia. Al riguardo tante curiosità raccontate dal geometra Pietro che ha seguito i lavori di trasformazione dell’Arch. Libero Cecchini.

Pagina Facebook PRO LOCO PASTRENGO

Rapimento di Zucca Story...ad opera delle Befane del Forte

Storia animata a fumetti a puntate, con Zuccastory protagonista che, indispettita per la mancata Festa della Zucca, inveisce contro il brutto Coronavirus bitorzoluto, causa del suo disagio per non poter apparire “Bella tra le Belle, tra le tante zucche sorelle sulla collinetta delle celebrità zuccofile”.
Gironzola Zuccastory brontolante ma furtiva tra le case antiche del Borgo, in attesa di incontrarsi con l’amato Principe Folklore per trovare così consolazione. Ma le Befane invidiose la vedono solitaria e affranta dall’alto del Forte: è il momento propizio per rapirla e farla sparire per sempre! Ma dove?

Questa settimana la prima puntata, a seguire le altre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Dal teatro Satiro Off la nuova rassegna "Abbiamo rapito William Shakespeare"

    • dal 28 gennaio al 26 marzo 2021
    • Online
  • Fondazione Aida presenta lo spettacolo "Dov’è finita la mia ombra?!"

    • 14 marzo 2021
    • Online

I più visti

  • Parco Giardino Sigurtà riapre con ingresso libero alle donne per la festa dell'8 marzo 2021

    • da domani
    • dal 7 al 8 marzo 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Gran Guardia di Verona la mostra fotografica "Hope" per il Prix Pictet

    • Gratis
    • dal 18 febbraio al 20 marzo 2021
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Torna Verona Antiquaria, al profumo di mimosa per un’edizione dedicata alle donne

    • solo domani
    • Gratis
    • 7 marzo 2021
    • Piazza San Zeno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento