rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Eventi

Vela per non vedenti, via al progetto Homerus

L'assessore alle politiche sociali, Bertacco: "Sfida forte con Verona in testa"

Si terrà giovedì 21 gennaio, alle 20 al Circolo Ufficiali di Castelvecchio, l’iniziativa “Una serata per un sogno”, promossa dal Lions Club di Verona Europa Distretto 108 TA-1 e finalizzata a sostenere il progetto Homerus “Vela per non vedenti”. L’evento, realizzato con il contributo dell’assessorato ai Servizi sociali del Comune e patrocinato dalla Regione Veneto, è stato presentato oggi a Palazzo Barbieri dall’assessore Stefano Bertacco, insieme all’assessore regionale allo Sport Massimo Giorgetti. Erano presenti il presidente Lions Club Verona Europa Giuliano Solenni, il presidente dell’associazione Homerus Alessandro Gaoso, il commissario dell’unione Ciechi di Verona Gino Carmagnani, il presidente della Società italiana Geriatri Ospedalieri Luigi Grezzana, il presidente della Compagnia Dopolavoro Gino Franzi, Stefano Modena.

“Lo scopo della serata di giovedì – spiega Bertacco – è raccogliere fondi per il progetto “Vela per non vedenti” e aiutare la scuola Homerus, che da anni si occupa della formazione di atleti velisti non vedenti, nell’acquisto di una barca a vela attrezzata per le persone cieche. Si tratta di una sfida forte – aggiunge l’assessore – che vede la città di Verona ancora una volta in prima fila nella promozione di iniziative a sostegno di persone disabili, oltre che nell’utilizzo dello sport come strumento di socializzazione e di stimolo per affrontare e superare gli ostacoli della vita”.

“L’impegno della Regione – afferma Giorgetti – è quello di poter contribuire nei prossimi anni alla realizzazione di questi progetti anche con piccoli ma utili finanziamenti, e dotare anche la sponda veneta del lago di Garda di un’imbarcazione specifica per la vela ad utilizzo di non vedenti. Proprio quest’anno – aggiunge l’assessore – sul Lago di Garda si terranno i Mondiali di vela per non vedenti, un’importante occasione di promozione e partecipazione a questo progetto di sport e solidarietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela per non vedenti, via al progetto Homerus

VeronaSera è in caricamento