Una domenica tra calici e arte: torna l'evento "Val Polis Cellae"

È stata presentata nella Loggia di Fra’ Giocondo al Palazzo Scaligero, Val Polis Cellae, manifestazione organizzata dall'associazione Strada del Vino Valpolicella per promuovere il territorio della Valpolicella, i suoi prodotti e le sue esperienze. L’evento, in programma domenica 11 ottobre dalle 10 alle 18, proporrà quest'anno cinque diversi percorsi, attraverso 15 cantine, per mettere in evidenza le peculiarità che ogni vallata della Valpolicella - da Negrar fino a Fumane - riserva al vino.

Val Polis Cellae

Durante la giornata i partecipanti potranno assaggiare i prodotti locali e visitare le aziende dove, tra i cortili, le bottaie e le sale di degustazione, artisti e artigiani esporranno le loro opere. Sarà, inoltre, possibile pranzare con piatti tipici del territorio serviti in collaborazione con i ristoranti locali. Sono intervenuti: Manuel Scalzotto, Presidente della Provincia; Mirko Andreoli, Vicepresidente della Strada del Vino; Monica Massarotti, collaboratrice dell’associazione e Nicolò Rebonato, Assessore alle Manifestazioni di Pescantina.

Informazioni e contatti

Per informazioni sui percorsi e le cantine: www.infovalpolicella.it/valpoliscellae.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • "Esperimenti online" per i bambini a Natale grazie al Children’s Museum

    • Gratis
    • dal 2 al 30 gennaio 2021
    • Online
  • Fondazione Arena presenta l'Aida di Verdi nella versione del centenario

    • dal 14 gennaio al 14 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento