menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Unit d'Italia, sfilano le Frecce Tricolori

Unit d'Italia, sfilano le Frecce Tricolori

Unit d'Italia, sfilano le Frecce Tricolori

Verranno consegnati importanti riconoscimenti ai familiari dei militari caduti in Medio Oriente

Oggi partono a Verona e provincia una serie di manifestazioni volte a celebrare il ruolo che questa terra ebbe durante l'Unità d'Italia. La città scaligera, infatti, ha sempre rappresentato in virtù della sua collocazione geografica, l’obiettivo finale di ogni campagna militare risorgimentale.

Le manifestazioni ufficiali sono iniziate in mattinata a Solferino con la cerimonia di commemorazione del 151esimo Anniversario dell’omonima battaglia, alla presenza dei consoli dei vari stati che presero parte allo scontro. Successivamente la cerimonia si è spostata presso l’Ossario di Solferino dove è stata deposta una corona d’alloro ed è stata celebrata la Santa Messa.

Il 26 giugno toccherà ai comuni di Sommacampagna, San Martino della Battaglia e Oliosi, luogo dell’eroico episodio della messa in salvo della Bandiera del 44esimo reggimento fanteria ad opera di soldati e ufficiali, dove si terranno solenni cerimonie militari e deposizione di corone d’alloro.
In serata, le bande militari dell’esercito, dell’Aeronautica e dell’Arma dei Carabinieri si esibiranno in concerto nelle località di San Martino della Battaglia, Castelnuovo e Peschiera del Garda.

Il 27 giugno in Piazza Bra verrà deposta una corona militare alla presenza delle più alte cariche militari veronesi. Alle 14 a Bardolino avrà luogo l’esibizione delle Frecce Tricolori, che attirerà di certo sulle sponde del Lago di Garda molti appassionati, mentre alle 16 a San Martino della Battaglia un gruppo di figuranti riproporrà le fasi salienti della storica battaglia del 24 giugno 1859.

La Banda interforze concluderà le celebrazioni con un concerto che si terrà, in serata, nel centro cittadino, durante il quale, alla presenza del sindaco Flavio Tosi, verranno anche consegnati la medaglia della città di Verona e il diploma di riconoscenza ai familiari dei militari veronesi Manuel Fiorito e Enrico Frassanito, caduti in Afghanistan e in Iraq negli attentati terroristici del 2006.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento