Un laboratorio per aspiranti direttori d’orchestra, maestri collaboratori e cantanti. Le iscrizioni sono aperte

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 17/12/2014 al 28/03/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il 26 novembre 2012 nasce a Verona il Fondo Peter Maag dalla donazione della Sig.ra Marica Franchi Maag del materiale relativo a "La Bottega", il celebre laboratorio lirico voluto e istituito dal grande direttore d'orchestra svizzero. Delegato ufficialmente dalla stessa Sig.ra Franchi Maag per la tutela, la catalogazione, la direzione artistica e la gestione organizzativa è il Maestro Nicola Guerini, direttore d'orchestra e presidente del Fondo.

Il Maestro Guerini ha voluto che proprio Verona - icona della lirica mondiale - diventasse portavoce del pensiero e dello spirito di Peter Maag, nella ricerca e nella valorizzazione dei giovani talenti. Quest'importante iniziativa crea un sodalizio permanente tra il patrimonio di uno dei più grandi direttori d'orchestra del secondo Novecento e la città scaligera, che lo ha conosciuto e amato artisticamente.

Per tale progetto Verona apre il dialogo con le diverse realtà del teatro musicale per accogliere la "rinascita" della famosa "Bottega" - diapason di eccellenza, formazione e talento - con la sensibile partecipazione di artisti di chiara fama, in sinergia con enti e istituti di Alta Cultura.

Verona, sede ufficiale del Laboratorio, ha voluto il sodalizio culturale con la città di Pesaro, realtà internazionale dell'Opera - in collaborazione pluriennale con l'Orchestra Filarmonica Gioachino Rossini - che ospiterà gli stage e le masterclasses presso il Teatro Rossini e il Teatro Sperimentale.

Questa iniziativa è un tassello di alta qualità per le due città, come si evince nella dichiarazione congiunta del sindaco di Pesaro Matteo Ricci e del vicesindaco con delega alla Cultura Daniele Vimini: "Due grandi città della Musica accomunate da un bellissimo progetto del Maestro Nicola Guerini per intraprendere insieme un cammino, secondo lo spirito e il pensiero del Maestro Peter Maag".

Per la "rinascita" della Bottega saranno, insieme al Maestro Nicola Guerini, due importantissimi nomi del panorama artistico internazionale a guidare le attività di formazione e specializzazione: il direttore d'orchestra Donato Renzetti e il pianista e vocal coach Richard Barker.

Il Maestro Renzetti, che è stato collega e amico del Maestro Maag, dice: "E' stato il Maestro Maag a spiegarmi l'importanza della Bottega nella formazione non solo dell'Opera, ma del futuro dei giovani artisti. Grazie alla 'rinascita' del Laboratorio posso davvero continuare la strada del Maestro, poiché dopo ventisette anni d'insegnamento presso le Accademie di Alta Formazione sento di dover lasciare anche il mio contributo. Per questo ringrazio il Maestro Nicola Guerini, che ha fortemente voluto la 'rinascita' della Bottega e la mia partecipazione artistica al progetto".

La Bottega Peter Maag progetto innovativo sotto il profilo didattico e della performance artistica, selezionerà i migliori partecipanti per lo studio di un titolo scelto dal grande repertorio operistico.

Il Laboratorio si svolgerà da gennaio a settembre 2015, con la realizzazione dell'opera "Le Nozze di Figaro" di Wolfgang Amadeus Mozart e vedrà la partecipazione straordinaria del baritono Alfonso Antoniozzi e del soprano Mariella Devia per i master di canto.

Il bando ufficiale, pubblicato sul sito https://www.labottegapetermaag.org a partire dal 15 dicembre 2014, è rivolto ai direttori d'orchestra, maestri collaboratori, cantanti. La documentazione e le candidature dei direttori d'orchestra dovranno pervenire entro il 15 gennaio 2015 all'indirizzo fondopetermaag@libero.it; mentre per i cantanti e maestri collaboratori le iscrizioni saranno aperte fino al 28 marzo 2015. Il comitato scientifico, presieduto dal Maestro Donato Renzetti, selezionerà i candidati idonei alla partecipazione al Laboratorio.

Dal mese di gennaio 2015 La Bottega Peter Maag, in collaborazione con la Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona, aprirà le iscrizioni ai corsi di costumi e scenografia, che vedranno il contributo di docenti e artisti-ospiti di fama internazionale.

L'iniziativa, promossa dalla Fondazione Giorgio Zanotto, in collaborazione con il Banco Popolare, è patrocinata della Regione Veneto, dal Comune di Verona, dalla Regione Marche e dal Comune di Pesaro e vede il prezioso appoggio di AMAT - Associazione Marchigiana Attività Teatrali.

La "Bottega" rientra nelle attività del Fondo Peter Maag che, in collaborazione con la Società Letteraria di Verona, la Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona, l'Università "Sapienza" di Roma e la Fondazione Giorgio Cini di Venezia, vanta un comitato di studiosi di fama internazionale come il Prof. Philip Gossett (membro onorario), il Prof. Gianmario Borio, il Prof. Antonio Rostagno nelle discipline musicali, il Prof. Manlio Pastore Stocchi, il Prof. Ernesto Guidorizzi, e il Prof. Rolando Damiani nelle discipline letterarie.

CONTATTI

https://www.labottegapetermaag.org

fondopetermaag@libero.it

tel. 045 9273112

Facebook: La Bottega Peter Maag - Fondo Peter Maag

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • "Bacanal del Gnoco", tutti gli eventi di carnevale da non perdere a Verona

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 30 maggio 2020
    • Vedi programma completo
  • Camminate gratuite in compagnia da via Albere a Verona

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 10 ottobre 2020
    • Incrocio tra via Albere e viale Palladio
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento