La Barcelona Gipsy balKan Orchestra in concerto al Camploy per la rassegna "Tendenze"

Tendenze continua la sua proposta musicale con uno dei gruppi di maggior respiro internazionale del panorama musicale spagnolo: la Barcelona Gipsy balKan Orchestra (BGKO), in programma al Teatro Camploy i1 1° marzo 2017.

La BGKO si fa interprete della musica tradizionale dei Balcani, dei gitani e degli ebrei dell’est Europa con un approccio del tutto originale: le sonorità contemporanee, uniche e particolari nascono dall’esplorazione instancabile e appassionata dei timbri e delle varietà della musica balcanica e della tradizione klezmer e rom. La musica balcanica è qui intesa con una vasto insieme di tradizioni musicali e cultura multietnica, che supera i confini geografici e si nutre ancora di più di tutte quelle usanze che storicamente hanno convissuto in quest’area nel corso dei secoli: aschenaziti, ebrei e sefarditi, gipsy, ottomani, arabi.

Il risultato è una miscela musicale originale che combina sonorità latino americane alle canzoni tradizionali catalane, italiane, greche, russe e del medio oriente, fino ad arrivare al jazz, al flamenco, e alla musica rockabilly.

La BGKO è formata da Sandra Sangiao (voce, Catalogna), Mattia Schirosa (fisarmonica, Italia), Ivan Kovacevic (contrabbasso, Serbia), Julien Chanal (chitarra, Francia), Stelios Togias (percussioni, Grecia), Joaquín Gil (clarinetto, Malaga) e Oleksandr Sora (violino, Ucraina), che si sono uniti a Barcellona per la “leggendaria” jam sessions dedicata a questo genere musicale.

La Barcelona Gipsy balKan Orchestra (BGKO) è l’evoluzione della Barcelona Gipsy Klezmer Orchestra, un gruppo che nell’arco di tre anni è diventato il punto di riferimento nella scena della musica etnica di Barcellona e che in brevissimo tempo ha avuto un largo eco internazionale. Grazie al successo del loro album di debutto, Imbarca (2012), pubblicato appunto con la precedente formazione, la BGKO ha messo insieme, a partire dalla sua creazione nel 2012, una solida base di fan ai concerti e tramite internet, con più di 2.000.000 di visioni del video Djelem Djelem su YouTube.

L’ultimo album del gruppo, Del Ebro al Danubio, uscito a settembre, dimostra la maturità artistica raggiunta dalla BGKO, un viaggio musicale dove ogni canzone rappresenta un’atmosfera sonora completa, differente e unica che trasporta l’ascoltatore attraverso i Balcani, l’Europa dell’Est e il Medio Oriente, racchiudendo le diverse influenze di ognuno degli elementi di questo collettivo di musicisti e viaggiatori.

Biglietti in vendita dal 27 dicembre 2016 sui circuiti Ticketone, Geticket e presso le filiali Unicredit.

INFO BIGLIETTI:

Posto Unico: € 17,00 + 3,00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Idilli musicali", il quarto concerto della Stagione Sinfonica dal Teatro Filarmonico

    • Gratis
    • dal 2 al 17 aprile 2021
    • Online
  • Fondazione Arena propone il "Nabucco" firmato da Arnaud Bernard

    • dal 14 aprile al 14 maggio 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento