L'arte del grande Gustav Mahler tra poesia, suono e silenzio

Il grande maestro austriaco sarà ricordato attraverso un itinerario analitico delle sue sinfonie, affrontando sia il suo profilo musicale sia quello poetico e drammaturgico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

La Società Letteraria di Verona, in collaborazione con Il Fondo Musicale Peter Maag, presenta la prima edizione del ciclo Il Golfo Mistico come progetto culturale che lega l'arte della parola con quella dei suoni. Per la prima edizione verrà tracciato un itinerario analitico delle sinfonie del grande compositore e direttore d'orchestra austriaco Gustav Mahler affrontando sia il suo profilo musicale sia quello poetico e drammaturgico. Gli appuntamenti a cadenza mensile saranno illustrati dal prof. Ernesto Guidorizzi e il maestro Nicola Guerini.

I più letti
Torna su
VeronaSera è in caricamento