Al Teatro Stimate una serata di musica dialettale in friulano e veneto

Dimostrare che i dialetti sono lingue vive, oltre che strumenti di espressione creativa e artistica. Questo l’obiettivo dello spettacolo “L’espressione musicale moderna e l’attualità delle vocalità dialettali friulano e veneto: linguaggi vitali nelle composizioni musicali odierne”, in programma sabato 24 marzo alle 20.45, al Teatro Stimate.

L’iniziativa prevede il confronto sul palco tra due gruppi musicali, la “Doro Gjat & Live Band” e i “Veronesi tuti mati”, che canteranno ciascuno nella propria lingua dialettale d’origine, rispettivamente il friulano e il veneto, utilizzando linguaggi musicali moderni che vanno dal rap/hiphop al jazz/swing. Grazie all’alternanza delle esibizioni delle due band verranno inoltre sottolineate le interrelazioni musicali e linguistiche esistenti tra i due dialetti, seppur tra espressioni musicali diverse.

L’iniziativa, promossa dall’associazione culturale “Fogolar Furlan di Verona” con il patrocinio del Comune, è ad ingresso gratuito con contributo libero a favore della Fondazione Più di un Sogno onlus, che promuove servizi per favorire l’autonomia e l’inclusione di persone con sindrome di Down.

L’evento è stato presentato questa mattina dall’assessore alla Cultura Francesca Briani, insieme al presidente dell’associazione culturale “Fogolar Furlan di Verona” Enrico Ottocento, al vicepresidente Mauro Felice, a Marco Pasetto del gruppo “Veronesi tuti mati” e a Eliana Valerio della Fondazione Più di un Sogno onlus.

“Una serata di musica che si propone di promuovere la conoscenza delle lingue dialettali – ha detto l’assessore -, componenti fondamentali non solo della storia, ma anche della tradizione e della cultura dei popoli. Visto lo scopo sociale dell’iniziativa mi auguro che la partecipazione sia numerosa”.

La “Doro Gjat & Live Band” è composta da Luca “Doro Gjat” Dorotea (voce), Elvis Fior (batteria), Sanchez (chitarra), Bad (chitarra), Guzo (basso). Il gruppo “Veronesi tuti mati” è formato da David Conati (voce, chitarra), Marco Pasetto (sax soprano, ocarina e chitarra), Giordano Bruno Tedeschi (eufonio, tromba, chitarra, fisarmonica), Tommaso“Tommo”Castiglioni (percussioni).
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "La Traviata", l'ultimo capolavoro di Zeffirelli con Fondazione Arena

    • dal 14 marzo al 14 aprile 2021
    • Teatro Filarmonico
  • "Idilli musicali", il quarto concerto della Stagione Sinfonica dal Teatro Filarmonico

    • Gratis
    • dal 2 al 17 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Passeggiata guidata a Verona sulle colline degli Asburgo

    • solo oggi
    • 11 aprile 2021
    • Ritrovo davanti alla Chiesa di San Giorgio in Braida
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento