Lunedì, 18 Ottobre 2021
Eventi Castelnuovo del Garda / Via San Martino, 4

Giobbe Covatta al teatro Dim di Sandrà: la stagione e gli abbonamenti

È aperta la campagna abbonamenti del Teatro Dim di Sandrà, che presenta anche quest’anno le rassegne “Il teatro che sorride”, dedicata al teatro comico contemporaneo, “Theater in dialect”, che porta sul palcoscenico del Dim spettacoli nel nostro dialetto e “Teatro da favola”

È aperta la campagna abbonamenti del Teatro Dim di Sandrà, che presenta anche quest’anno le rassegne “Il teatro che sorride”, dedicata al teatro comico contemporaneo, “Theater in dialect”, che porta sul palcoscenico del Dim spettacoli nel nostro dialetto e “Teatro da favola”, la rassegna domenicale pensata per i più piccoli e le loro famiglie: in tutto  sedici appuntamenti più uno in occasione della Giornata della Memoria, Viaggio ad Auschwitz A/R della Compagnia Melarancio.

Si parte sabato 31 ottobre con il ritorno di Giobbe Covatta che presenterà “6° (Sei gradi)”, il suo ultimo spettacolo dove comicità, ironia e satira si accompagnano alla divulgazione scientifica su quelli che sono senza dubbio i grandi temi del nostro secolo: sostenibilità del pianeta e delle sue popolazioni. Il 28 novembre dalla Repubblica Ceca arriverà la compagnia di teatro-danza VerTeDance con “Correction”, uno spettacolo già presentato nei migliori festival di teatro-contemporaneo del mondo e selezionato per il Festival di Edimburgo. Il duo di acrobati-musicisti Nando&Malia allieteranno la sera del 25 dicembre con “Sconcerto d’amore”, mentre il 23 gennaio sarà in scena la comica Rita Pelusio che giocherà con intelligente ironia sul ruolo della donna. 
Si proseguirà il 6 febbraio tra musica classica, virtuosismi, giochi di ritmo e gag con “Troppe arie” della Compagnia Trioche, per concludere la rassegna, il 27 dello stesso mese, con uno spettacolo che ha calcato i palcoscenici di tutto il mondo: “Carta canta” di Ennio Marchetto, straordinario performer che indosserà costumi di carta raffiguranti grandi cantanti e grandi personaggi italiani e stranieri.

Come ogni anno il TeatroDim pensa anche ai più piccoli e alle loro famiglie con gli spettacoli domenicali del Teatro da favola. Si partirà il 25 ottobre con “Le avventure di Pulcino” e si proseguirà con “Il folletto mangiasoldi”, “Biancaneve”, “Il tenace soldatino di stagno” e “Bella bestia ovvero una rosa non è solo una rosa”. La rassegna si concluderà il 7 febbraio con “Pinocchio pastrocchio”.

La rassegna Theater in dialect arriva invece alla sua sesta edizione e dal 7 novembre proporrà teatro in dialetto veneto: in cartellone “Done e guai no manca mai” della Compagnia Teatro Instabile di Creazzo, “La soca dei me veci”, messa in scena da La Resela, “Dighe de yes”, proposta dalla Compagnia la Nogara, per finire con “La famiglia dell’antiquario” proposta il 13 febbraio dalla Gajarda compagnia

Coloro che erano già abbonati lo scorso anno possono rinnovare l’abbonamento in esclusiva fino al 9 ottobre; la vendita sarà poi aperta a tutti dal 13 ottobre in poi. 

Teatro che sorride: abbonamento a tutti gli spettacoli 55€
Theater in dialect: abbonamento a tutti gli spettacoli 24€
Teatro da favola: abbonamento a tutti gli spettacoli 18€

Contatti
email: prenotazioni@dimteatrocomunale.it
tel: 045 7599049

Orari
Via San Martino, 4
37014 Castelnuovo del Garda VR
045 7599049
Orari biglietteria:
mar  15.30-19.30
mer  10.00-12.30
ven  15.30-19.30

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giobbe Covatta al teatro Dim di Sandrà: la stagione e gli abbonamenti

VeronaSera è in caricamento