menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Teatro, al Stimate sar "Il cielo sopra Verona"

Teatro, al Stimate sar "Il cielo sopra Verona"

Teatro, al Stimate sar "Il cielo sopra Verona"

Arrivano gli show dedicati a musica e danza. Direttore creativo Anderloni

Una nuova rassegna di teatro e musica nel cuore di Verona. Il cielo sopra Verona avrà inizio il 27 febbraio, per concludersi il 18 aprile, con undici appuntamenti organizzati da Le Falìe di Velo Veronese e dall’agenzia di spettacolo "Àissa Màissa". Direttore artistico è Alessandro Anderloni che propone, nel corso di sette weekend presso il Teatro Stimate in Piazza Cittadella, un calendario completo dei suoi ultimi spettacoli, con due nuove produzioni e due spettacoli invitati. "Era da tempo che cercavo uno spazio a Verona per una rassegna dei miei spettacoli" annuncia Anderloni "Ho trovato l’accogliente e comodo Teatro Stimate, con un parcheggio gratuito che lo renderà ancora più invitante e ho scelto gli spettacoli nel filone di quel teatro popolare di qualità che il pubblico ha dimostrato di amare. Un titolo  giusto che, con l’assonanza con il titolo del film di Wim Wenders, tradisce il mio amore per Berlino. Sopra Verona è anche da dove, con Le Falìe, guardiamo questa città".

Il programma inizia con il successo dell’estate 2010, "Al disertore" previsto per sabato 27 febbraio, alle 21. I quaranta attori e attrici di Velo Veronese, vanno in scena al Teatro Stimate con la venticinquesima replica di una rappresentazione che, dall’estate 2009, ha superato i 6mila spettatori. Poi appuntamento per sabato 6 marzo e domenica 7 marzo debutta una nuova produzione di tango argentino, Aliento de tango con l’orchestra e i ballerini di Esencia Tanguera. In scena dieci artisti argentini per uno spettacolo che mescola musica e danza. Lo spettacolo porta in teatro il profumo dell’autentico tango argentino, suonato e ballato da artisti argentini. Un tuffo nella storia del ventesimo secolo, per ripercorrere la condizione femminile di lavoro della donna, è quello che propongono Silvia Mangini e Giuseppina Casarin con lo spettacolo "E noi siam lavoratore", sabato 13 marzo alle ore 21. I biglietti per tutti gli spettacoli si possono acquistare nei punti prevendita classici del circuito Greenticket e on line su www.greenticket.it . Maggiori informazioni sul sito www.lefalie.it
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento