menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul palco le vicessitudini degli immigrati veneti

Sul palco le vicessitudini degli immigrati veneti

Sul palco le vicessitudini degli immigrati veneti

Uno spettacolo che porta in scena una famiglia dell'800 partita per far fortuna

Per Teatro impiria uno spettacolo tratto dal libro "Il ponte sugli oceani" di Raffaello Canteri, con Guido Ruzzenenti e la regia di Andrea Castelletti. Teatro della rappresentazione, il 6 marzo alle 21, sarà il Trinità. In scena andrà l’epopea di una famiglia di emigranti veneti attraverso le vicissitudini di quattro generazioni.

Un viaggio avventuroso e poetico, comico e commovente, da una parte all’altra del mondo, dalla fine dell’800 ai nostri giorni: Brasile, Argentina, Stati Uniti, Australia, Lorena, sino all’attuale comunità del web. Un viaggio nei sentimenti e dentro il senso e la geografia della nostra esistenza e delle nostre radici.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento