AMO Arena Museo Opera presenta TramiAMO – La Sonnambula di Vincenzo Bellini

Dopo il grande successo riscosso dagli ultimi appuntamenti e in particolare dalla rappresentazione de La Cenerentola durante le passate festività natalizie e da Il Carnevale degli Animali nel mese di febbraio 2016, prosegue la Rassegna Famiglie all’Opera con un imperdibile appuntamento: TramiAMO – La Sonnambula di Vincenzo Bellini che si terrà venerdì 15 aprile 2016 alle ore 17.00 al Museo AMO, con il costante intento di avvicinare i bambini e le loro famiglie alla musica e al linguaggio operistico.

Si tratta di una nuova produzione del team didattico di AMO composta da Elisabetta Garilli, che ne ha ideato i testi, Enrica Compri, Serena Abagnato, Giulia Carli, Gianluca Gozzi, un incontro dedicato alle Famiglie che anticipa e prepara i partecipanti all’attesissimo allestimento de La Sonnambula che inaugura domenica 17 aprile al Teatro Filarmonico con la regia di Hugo de Ana per la Stagione Artistica 2015‐2016 della Fondazione Arena di Verona.

Come già avvenuto per La Cenerentola di Gioachino Rossini proposta per le Famiglie ad AMO, spettacolo da tutto esaurito e lunghe liste d’attesa, l’Opera che andrà poi in scena al Teatro Filarmonico viene introdotta e presentata mediante l’approccio didattico ed interattivo, fatto che si dimostra vincente nel richiamare sempre più un numeroso e giovanissimo pubblico alla stagione lirica invernale, proprio grazie alla preparazione ricevuta nel corso degli incontri per Famiglie ad AMO.

La vicenda de La Sonnambula è ambientata in un villaggio svizzero, una comunità contadina che partecipa con la forza e la coesione di una famiglia alle vicende del paese. La sagacia, la malizia, ma anche la superstizione e la credulità di un ambiente come questo descritto vengono messe a nudo dall’Opera musicata da un Bellini acuto ed ironico. Le immagini, come i suoni del villaggio, faranno da cornice alla vicenda di Amina, pura e semplice contadina affetta da sonnambulismo che rischia, per la sua “attitudine notturna”, di passare prima per fantasma, poi per traditrice agli occhi dei suoi compaesani.

La ricostruzione, da parte dell’Equipe didattica di AMO, attraverserà le ambientazioni e le principali arie dell’Opera prendendo come punto di riferimento l’interpretazione del grande soprano Maria Callas alla Scala di Milano nel 1955 proprio nel ruolo di Amina sotto la regia di Luchino Visconti, utilizzando più linguaggi espressivi: l’illustrazione in tempo reale, il paesaggio sonoro ambientale, la narrazione, e naturalmente la musica. L’incontro è inserito nella programmazione di Famiglie all’Opera, che per la sua seconda edizione propone in una veste rinnovata titoli, spettacoli e progetti abbinati ai laboratori di Didattica all’Opera arricchiti con numerose iniziative.

Con questo titolo operistico prosegue la progettualità didattica inserita nei nuovi percorsi laboratoriali nell’anno scolastico 2015/2016, che hanno visto introdotti tre nuovi titoli di tre diversi compositori rispetto alla programmazione della prima edizione: Il flauto magico di W.A. Mozart, La Cenerentola di Gioachino Rossini e appunto La Sonnambula di Vincenzo Bellini, titoli che rappresentano altrettante diverse declinazioni del comporre un’Opera. Gli appuntamenti con Famiglie all’Opera si propongono come momento di dialogo e di crescita culturale per tutti, bambini di ogni età e adulti, e come occasione di incontro con il mondo dell’Opera nell’ottica di contribuire alla formazione del pubblico futuro, patrimonio di una città consacrata alla lirica come Verona.

Per gli appuntamenti in programma è necessaria la prenotazione.

L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai tre anni non compiuti, per gli adulti e i bambini con più di tre anni il costo dell’ingresso è pari a 5 euro.

Per informazioni e prenotazioni

AMO Arena Museo Opera

ORARI DI APERTURA: Lunedì 14:30 ‐ 19:30 Martedì ‐ Domenica 9:30 ‐ 19:30

Tel/Fax +39 045 8030461 – didattica@arenamuseopera.com

Web

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Fondazione Aida presenta lo spettacolo per ragazzi "Dov'è finita la mia ombra"

    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento