menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sinfonie al violino domenica in sala Maffeiana

Sinfonie al violino domenica in sala Maffeiana

Sinfonie al violino domenica in sala Maffeiana

Il russo russo Sergej Krilov delizier i veronesi con opere dautore accompagnate dellorchestra

Una vera e propria star del violino come il russo Sergej Krilov arriva domenica in Sala Maffeiana a Verona per la XIII Stagione Concertistica dei Virtuosi Italiani.

Dopo l’applaudito concerto di una settimana fa che ha visto protagonista Pavel Berman con il suo prezioso violino Stradivari appartenuto a Napoleone, il pubblico scaligero avrà l’occasione di ascoltare ancora un virtuoso del violino che suona un altro prezioso strumento creato dalle mani del genio italiano della liuteria, lo “Scotland University” (così chiamato perchè all’inizio del XX secolo fu lasciato in eredità ad un’Università scozzese), ora della Collezione Sau-Wing Lam e in concessione a Krylov dalla Fondazione “A. Stradivari” di Cremona.

Il violinista, accompagnato dall’orchestra, sarà interprete di due pagine che esprimeranno al meglio la voce superba di questo strumento. Filo conduttore dell’intero programma musicale sono le atmosfere dalla penisola iberica, ad aprire il concerto è infatti il quintetto in do maggiore “La musica notturna delle strade di Madrid op. 30 n.6 di Luigi Boccherini, compositore lucchese che visse ed operò a lungo a Madrid, seguito dalla prima esecuzione veronese del Concerto per orchestra d’archi (1951) del portoghese Joly Braga Santos.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento