Schubertiade Speziale, la musica di Franz Schubert che si unisce all’aperitivo

Un apericoncerto organizzato dai GAFiRi (Giovani per l’Arena, il Filarmonico e il Ristori) che unisce musica classica e spritz, un’esperienza nuova e realizzata con il contributo di UNIVR per sostenere le attività delle associazioni con partecipazione studentesca e ospitata presso Lo Speziale, locanda di via XX settembre, dove due giovani musicisti, Alex Betto e Mary J Bright, eseguiranno Lieder e pezzi al pianoforte di  Franz Schubert accompagnandoli con cicchetti e spritz.

Cosa si fa quando il compleanno di un amico cade in mezzo alla settimana? Beh si sposta la festa al primo weekend disponibile. Il compleanno di Schubert cadrebbe mercoledì 31 gennaio e I GAFiRi (Giovani per l’Arena, il Filarmonico e il Ristori) festeggiano il compositore austriaco venerdì 2 febbraio alle 19:00.

Se si digita “Schubertiade” su wikipedia, non esiste la versione in italiano, e Franz Schubert resta ai più noto solo per l’Ave Maria che accompagna i matrimoni; le serate conviviali di musica da camera per cantare e suonare la sua musica, chiamate Schubertiadi, in Italia sono cosa più unica che rara, soprattutto se pensate in una locanda anziché a teatro. La proposta di una Schubertiade nella modalità dell’apericoncerto nasce nella preparazione di un progetto per partecipare al bando per i contributi alle associazioni e gruppi studenteschi che l’università degli studi di Verona bandisce ad ogni semestre. L’idea di fare musica in un locale durante un aperitivo non ha nulla di strano, ma l’obiettivo dei GAFiRi è quello di promuovere e divulgare la musica classica, anzi forte come direbbe Quirino Principe, e di aprire le porte del teatro musicale non solo verso il suo interno ma anche dal teatro alla città, ecco che allora la musica di Brahms, Schubert, Bach si unisce all’aperitivo, in un modo più fresco e rilassato.

La musica di Franz Schubert si accomoda al pianoforte di un locale di Veronetta, Lo Speziale e in questo locale di recente apertura, prossimo alle aule universitarie, due giovani musicisti: Alex Betto, pianista e direttore e Mary J. Bright, veronese e laureanda in canto al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, allieteranno con la musica dei lieder ispirati a poesie di Hiller, Scott e Goethe.

“Il contributo dell’Università degli studi di Verona che sostiene i gruppi e le realtà che si rivolgono agli studenti” dice Mirko Gragnato presidente GAFiRi e studente “ha dato fiducia a questo progetto e con il suo contributo ha ridotti i costi, dimezzandoli, rendendo così la cultura competitiva. Con soli 5 euro si mangia, si beve e si ascolta Schubert che è austriaco, come è austriaca la parola Spritz”

Gli austriaci spritzavano il vino per renderlo più leggero, ecco che i GAFiRi sprizzano la musica classica con un po’ di birra, vino e qualche cicchetto per renderla più “easy”, un apericoncerto che non ha dress code “per andare a concerto non serve essere dotti eruditi, bastano due orecchie funzionanti e la voglia di ascoltare” è l’ora dello spritz venerdì 2 febbraio ore 19.00 presso Lo Speziale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Fondazione Arena presenta l'Aida di Verdi nella versione del centenario

    • dal 14 gennaio al 14 febbraio 2021
    • Online
  • Tesori del Barocco dal Teatro Ristori con I Virtuosi Italiani

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 gennaio 2021
    • Online
  • Vrec Music Virtual Festival: musica fuori dal coro per il terzo appuntamento

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 gennaio 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Tamponi drive-in, relax e benessere alle terme Aquardens

    • dal 4 al 15 gennaio 2021
    • Aquardens
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • "Diabolus Imperat", il nuovo film del regista poveglianese Massimiliano Biasi

    • Gratis
    • dal 15 al 17 gennaio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento