menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"San Martino in Festa", raddoppia l'offerta per il patrono

Alla consueta kermesse paesana si affianca San Martino Doc, la consolidata manifestazione dei prodotti tipici che nelle scorse edizioni ha portato in piazza del Popolo migliaia di persone

Valorizzare i prodotti tipici e sostenere le eccellenze gastronomiche del territorio. È l’obiettivo di San Martino in Festa, la tradizionale festa del patrono del Comune di San Martino Buon Albergo, che quest’anno raddoppia. Alla consueta kermesse paesana si affianca San Martino Doc, la consolidata manifestazione dei prodotti tipici che nelle scorse edizioni ha portato in piazza del Popolo migliaia di persone. 

“San Martino Doc rientra in una visione più ampia del nostro paese, confermata anche dal Piano di Assetto del territorio che è stato approvato e che ora è operativo con i Piani di intervento. Una visione che prevede la tutela e la riscoperta del territorio, che sempre di più dovrà aprirsi al turismo enogastronomico viste le grandi potenzialità che abbiamo”, afferma il sindaco Valerio Avesani. “In questo senso San Martino Doc è un’iniziativa irrinunciabile e anche quest’anno è stata resa possibile grazie all’impegno della Pro Loco e degli sponsor”.  

Enogastronomia e cultura si incontreranno in piazza del Popolo. Durante San Martino Doc – spiega l’assessore alla Cultura Vittorio Castagna – si terrà inoltre l’Open Day della biblioteca, che rimarrà aperta ai cittadini sabato 10 e domenica 11 novembre, con un programma molto ricco”. 

Con l’obiettivo di valorizzare i prodotti tipici, l’amministrazione comunale ha indetto la seconda edizione della gara tra i cuochi del paese per individuare e premiare l’interpretazione del piatto tipico di San Martino Buon Albergo, ovvero “El Capél de Napoleon”. I cuochi prepareranno i tortelli lunedì 4 novembre in villa Musella, dove verranno valutati da una giuria di qualità. Saranno i voti popolari, però, ad essere decisivi per decidere il vincitore, che verrà proclamato venerdì 9 novembre durante la cerimonia di consegna del Martino d’Oro, al Teatro Peroni, alle 21. I cittadini, da martedì 6 a venerdì 9 novembre, potranno infatti degustare il piatto nei ristoranti che partecipano alla gara: Trattoria al Bon Goto, a Mambrotta, Antica Osteria del Campalto, Trattoria La Locanda, a Marcellise, ristorante al Maglio, e trattoria Alla Sciammia, a Ferrazze.    

La festa del patrono propone inoltre un programma ricco. Si parte martedì 6 novembre, alle 20.30, con lo spettacolo teatrale dell’Università della Terza età, che al teatro Peroni porterà in scena Il paese della felicità. Durante la serata verranno raccolti fondi per i terremotati dell’Emilia e sarà possibile assaggiare “El Capèl de Napoleon” preparato dalla Pro Loco. Il giorno dopo, nella biblioteca don Lorenzo Milani si terrà alle 21 la presentazione del libro Solitudini, scritto da Fernanda Nicolis, mentre giovedì 8 novembre, alle 17 e alle 21, al Teatro Peroni verrà proiettato il film Tutti i nostri desideri. La giornata clou sarà quella di venerdì 9 novembre. Alle 18, nella sala parrocchiale di via Radisi, aprirà la tradizionale mostra “Artisti a San Martino” e verrà presentato il concorso “Arreda il Municipio”. Alle 21 è in programma invece la consegna de “Il Martino” e de “Il Giovane Martino”, le massime onorificenze civiche di San Martino Buon Albergo. 

La giornata di sabato 10 novembre si aprirà alle 8 con l’allestimento della tenda degli ufficiali napoleonici, con i personaggi vestiti con gli abiti d’epoca, i quali, a partire dalle 10.30, davanti alla biblioteca daranno delle lezioni ai ragazzi della scuola media Berto Barbarani. Alle 15.30, sempre in piazza del Popolo, si terrà l’apertura ufficiale della kermesse “San Martino Doc”, con le casette dei prodotti tipici e i gazebo dell’artigianato in piazza del Popolo e in via XXVI, che rimarranno aperti per tutto il weekend, durante il quale sarà possibile degustare il piatto tipico di San Martino Buon Albergo. Per l’occasione saranno presenti anche gli amici del Comune di Porto Viro, in provincia di Rovigo, che esporranno le proprie produzioni tipiche. Alle 16 l’antropologo Simone Perin, in collaborazione con Nadia Onlus presenterà il libro Intrecciare legami. Alla stessa ora, nella casa di riposo San Giuseppe il coro degli alpini di Quinto animeranno la Santa Messa, mentre al Campetto dei Preti prenderà il via il torneo quadrangolare di Calcio a 5 che vedrà affrontarsi il Circolo Noi, la Fidas, la Young Community e l’associazione Peter Pan. Alle 17, in biblioteca avrà luogo la presentazione del libro Il filo della vita di Rosanna Ruffo. La ricca giornata di appuntamenti si concluderà la sera, con il 31° Concerto corale della Corale di San Martino e del coro Maranina di Valdagno nella chiesa di San Martino Vescovo. 

Domenica 11 novembre, alle 9, è previsto l’arrivo in piazza del Popolo delle auto e delle moto d’epoca, che alle 11 si trasferiranno in Borgo della Vittoria, mentre dalle 10 alle 11 in via Gambaretto si terrà l’esercitazione della protezione civile. Alle 10, nell’ambito dell’Open Day della biblioteca, verrà presentato il lavoro scolastico 2011-2012 Pronti a ripartire e alle 11,30, sempre in piazza del Popolo, è in programma invece un appuntamento molto atteso dai bambini: i napoleonici si esibiranno nella rivisitazione di un evento legato al passaggio di Napoleone sul territorio sanmartinese. Dalle 14.30 si esibiranno il corpo di ballo dell’associazione dilettantistica Over Dream di Venezia e dell’Accademia LeA, mentre alle 15 al Teatro Peroni verrà proiettato il film a tema dal titolo Waterloo. Alle 17, nell’ambito della rassegna “Appunti san martinesi” sarà presentato in biblioteca il libro Giovanni Battista Caliari a Marcellise di Roberta Patrizia Alloro. Alle 18 infine si terrà un appuntamento molto atteso dai sanmartinesi, ovvero la Santa Messa presieduta dal Vescovo, monsignor Giuseppe Zenti, nato e cresciuto a San Martino Buon Albergo. La kermesse si chiuderà venerdì 16 novembre, alle 21 al Teatro Peroni, con l’esibizione dei “The N-Sample”.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento