“La leggenda di Rita Rosani e Dino Degani” a Villa Rizzardi di Negrar

Il GTV Niù è una compagnia teatrale attiva da oltre 26 anni in rassegne teatrali organizzate da Enti Pubblici e privati che si occupano di cultura. La compagnia si prefigge alcuni obiettivi fondamentali da perseguire col proprio lavoro: diffondere e valorizzare le espressioni artistiche dei testi teatrali con l’impegno del teatro amatoriale.

“La leggenda di Rita Rosani e Dino Degani” è una poetica storia d'amore partigiano ambientata proprio nel Comune di Negrar. Rita, 23 anni, è una maestra elementare di religione ebraica e Dino, 18 anni, è figlio di una famiglia antifascista di Negrar vennero uccisi il 17 settembre 1944 a Monte Comun.

Una licenza poetica racconta che due combattenti vennero trovati mortidal prete di Alcenago che li seppellì abbracciati nel piccolo cimitero di Grezzana. La rappresentazione teatrale quindi, non ha connotati politici, ma verosimilmente raccontare l'amore e la compassione umana di fronte alla barbara e inutile guerra.

Per info: www.gtvniu.it - Andrea Pellizzari +39 335 1094534.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Fondazione Aida presenta lo spettacolo per ragazzi "Dov'è finita la mia ombra"

    • 18 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento