rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Eventi

Quando i volgari oggetti della vita diventano musicali

I ballerini di Stomp suonano le "percussioni urbane" . Il 4, 5 e 6 novembre al teatro Nuovo

Uno degli eventi di punta della stagione teatrale veronese: dopo il successo ottenuto nel corso del tour italiano nel 2009, torna Stomp, uno tra i più rivoluzionari ed entusiasmanti spettacoli degli ultimi anni. Senza trama, personaggi né parole, lo show mette in scena il suono del nostro tempo, traducendo in una sinfonia intensa e ritmica i rumori e le sonorità della civiltà urbana contemporanea.

Con strofinii, battiti e percussioni di ogni tipo, i ballerini-percussionisti-attori-acrobati di Stomp danno voce ai più “volgari”, banali e comuni oggetti della vita quotidiana: bidoni della spazzatura, pneumatici, lavandini, scope, spazzoloni, riciclandoli a uso della scelta, in un “delirio” artistico di ironia travolgente.

L’esperienza di Stomp nasce a Brighton (Inghilterra) nel 1991 dalla creatività di Luke Cresswell e Steve McNicholas. Ha trionfato in questi ultimi anni nei più importanti festival e teatri del mondo, da Broadway a Parigi, da Los Angeles a Tokyo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando i volgari oggetti della vita diventano musicali

VeronaSera è in caricamento