Torna all'Osteria la Carega il sound brasiliano degli Asuma

Tornano a La Carega Jazz Club di Verona i piemontesi Asuma Brazilian Quartet, uno dei progetti più rappresentativi della musica brasiliana d'autore che non solo ha collezionato numerosi consensi di critica e di pubblico ma che a discapito del tempo, ormai 12 gli anni di attività, sfoggia un rinnovato e rodato affiatamento veramente atipico. La prova del nove è assistere ad un loro concerto. E' ascoltandoli che si ha la sensazione di essere permeati da un'idea comune di libertà musicale, quella che lascia spazio all'immaginazione e che ben si lega ai tocchi sferzanti della tradizione brasiliana. La causa di questo parallelismo tra chimica musicale e chimica umana è senza dubbio l'eclettismo, testimoniato dalla versatilità degli stili con i quali, da sempre, i 4 musicisti si confrontano e che nel jazz ha trovato un denominatore comune.
Il loro interplay è infatti calzante, innovativo ed elegante, un gioco delle parti che s'inverte e che trascina in un mondo in cui è la mente a danzare ed il corpo a pensare.

Enzo Antonicelli, 48 anni, è la voce del quartet, calda, vigorosa e colma di quella perfetta emotività soulful intimista che fa perfettamente il paio con la sensibilità, non sempre afferrabile, delle voci brasiliane. La batteria è nelle mani del 51 enne Massimiliano Simini, che col suo set percussivo manifesta, nell'ambito delle complesse poliritmie brasiliane, un preciso e personale concetto melodico - armonico ricercando suoni e atmosfere innovative. Fabio Gorlier, 36 anni, è il pianoforte rivoluzionario di questo progetto, un piano che coniuga classica e jazz spingendoli oltre le proprie gabbie stilistiche, abbracciando più liberamente il brasiliano d'autore per interpretarlo con sguardo acuto. Il basso è quello dei Alessandro Fassi, 50 anni, anche lui sovrano nella cantabilità del fraseggio limpido, nonostante un articolato suono a maglie strette, che coopera brillantemente con la modulazione ritmica della terra verde oro.

A tirare le somme, quello degli Asuma è il classico esempio di come, in questi momenti di stallo e di debolezza creativa, possano sempre esserci musicisti capaci di esplorare e di lasciare impronte indelebili.

Verona è lieta di ospitarli Giovedì 19 Luglio a LA CAREGA JAZZ CLUB in Via Cadrega 8 alle ore 20,30.

Gradita prenotazione allo 045 8069248.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • A Verona torna il festival di musica barocca "Toccobarocco"

    • Gratis
    • dal 21 agosto al 11 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • Tre concerti promossi da Fondazione Arena per la rassegna "Verona in musica"

    • Gratis
    • dal 27 settembre al 10 ottobre 2020
    • Domenica 27 settembre: piazza Bra | Sabato 3 ottobre: piazza dei Signori | Sabato 10 ottobre: piazza San Zeno

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento