Una pieve romanica tra le colline del Garda. Mostra storico artistica a Sant’Andrea di Sommacampagna

Il prossimo 23 febbraio alle 18.45 presso la sala affreschi del Municipio di Sommacampagna sarà inaugurata la Mostra storico artistica dedicata alla pieve di Sant’Andrea di Sommacampagna. L’antica Pieve, splendido esempio di architettura romanica, è sorta sui ruderi di un tempio pagano dedicato alla dea Leituria, nei pressi del più antico insediamento del capoluogo. Dal V secolo ha acquisito poi le caratteristiche di chiesa cristiana, a stile romanico, e conserva al suo interno i resti di splendidi affreschi, tra cui spicca un maestoso Giudizio Universale.

La mostra, curata dal gruppo di promozione culturale del territorio Sommacampagna si racconta, si inserisce in un più ampio progetto di promozione del patrimonio romanico dell’entroterra gardesano, promosso da Fondazione del Garda, che prevede una serie di mostre itineranti dedicata alle pievi romaniche dell’entroterra gardesano. Il progetto è patrocinato inoltre dal Vicariato per la Cultura, l'Università e il Sociale della Diocesi di Verona

Obiettivo finale delle mostre è quello di elaborare la “Carta delle pievi dell’Entroterra Gardesano”, uno strumento di conoscenza e scambio per chi vive questi luoghi e un ottimo traino per il turismo culturale, sempre più attratto dai monumenti minori e dall’accoglienza tipica di questi piccoli paesi.

Eleonora Principe, consigliera comunale delegata alla promozione del territorio: «La mostra dedicata alla pieve di Sant’Andrea è un’occasione per tutti per conoscere ed apprezzare il nostro patrimonio culturale. Viviamo in un paese ricco di testimonianze storico artistiche di gran prestigio. È un nostro dovere quello di valorizzarle. Metterle in rete in un territorio sovracomunale è un’opportunità per tutti, per i cittadini, per il turista e per il territorio, che può trarre vantaggio economico dal turismo culturale. Ringrazio Fondazione del Garda, ed in particolare l’architetto Paolo Giacomelli, per l’opportunità che ci ha dato nell’aderire a questa iniziativa».

La mostra è visitabile dal 23 febbraio al 16 marzo, tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:00, lunedì giovedì e sabato anche al pomeriggio, dalle 15:00 alle 18:00. Nelle giornate del 24 febbraio, 3 e 10 marzo si terranno delle visite guidate alla Chiesa. Sarà possibile effettuare una visita in altro orario, previa prenotazione.

La proposta culturale è arricchita da due serate di approfondimento, martedì 5 e martedì 12 marzo, nella sala consiliare, in cui si parlerà della Pieve e della sua storia e dell’importanza della valorizzazione del patrimonio culturale. Ospite d’eccezione del 12 marzo sarà Don Martino Signoretto, vicario episcopale per la cultura.

Per ulteriori informazioni e per prenotazioni telefonare al numero 045 8971356, oppure inviare una mail a: ufficio.cultura@comune.sommacampagna.vr.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Riapertura della Galleria d'Arte Moderna con la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 27 giugno 2020 al 31 gennaio 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento