All'Ossario di Custoza si festeggia la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Anche quest'anno l'Ossario partecipa alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo domenica 14 ottobre 2018. Il tema di quest'anno è piccolo ma prezioso e mai tema fu più azzeccato! Il nostro monumento, per quanto sia alto e slanciato, è molto piccolo rispetto ad altri, ma preziosissimo, perché conserva il ricordo delle battaglie che hanno portato all'unità d'Italia.

Ma, soprattutto, conserva il ricordo delle persone che hanno partecipato a questi avvenimenti, per rendere onore alle loro gesta e per preservarne la memoria per tutte le generazioni a venire.

Le attività che proponiamo riguardano proprio questo: quanto piccole cose siano preziose prove di chi siamo e quanto rimangano preziose memorie per noi e per le persone che le troveranno in futuro.

Programma

La mattinata di domenica vede una doppia proposta, una rivolta ai bambini dai 3 ai 6 anni e una rivolta ai bambini dai 6 agli 11 anni:

ore 10.30: RITROVO E INTRODUZIONE PER ENTRAMBI I GRUPPI DELLA MATTINA

  • PICCOLO MA PREZIOSO: bambini 6-11 anni

Gioco con i genitori sul Tamburino Sardo, un bambino piccolo piccolo, ma preziosissimo!

Laboratorio: lasciamo un piccolo ricordo ai bambini del futuro con carta e colori!

  • SONO IO IL PIÙ FORTE! bambini 3-6 anni

Storie preziose per piccoli amici: lettura a cura di Benedetta di Charta Cooperativa Sociale  - onlus sulla storia del grande Lupo Ezechiele e del piccolo drago del bosco.

Laboratorio: lasciamo un piccolo ricordo ai bambini del futuro con carta e colori!

ore 16.30: RITROVO E INTRODUZIONE

  • PICCOLO MA PREZIOSO: bambini 6-11 anni

Gioco con i genitori sul Tamburino Sardo, un bambino piccolo piccolo, ma preziosissimo!

Laboratorio: lasciamo un piccolo ricordo ai bambini del futuro con carta e colori!

Al termine delle attività ogni bambino si potrà portare a casa il ricordo di sé e decidere se e dove nasconderlo per ritrovarlo in futuro.

I partecipanti al laboratorio potranno visitare qualsiasi parte del complesso monumentale prima o dopo le attività.

Per l'attività si richiede un contributo di 5 euro a bambino e 2 euro a genitore/accompagnatore da lasciare all'arrivo in biglietteria.

PER PRENOTAZIONI: chiamare il 346 9652147 o scrivere a info@ossariodicustoza.com.

N.B.: Le visite guidate, nella giornata di domenica 14, si terranno ESCLUSIVAMENTE  e in via eccezionale (per la concomitanza con le attività del FaMu) il pomeriggio alle ore 15.45 e alle 17.30.

È partita la collaborazione con l’Associazione Ristoratori del Custoza che propongono dei menu fissi a prezzo ridotto per coloro i quali presenteranno all’arrivo al ristorante lo scontrino emesso presso la biglietteria dell’Ossario.

L’elenco completo dei ristoratori aderenti è disponibile sul sito: https://www.ristoratoridelcustoza.it/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Verona il ciclo d'incontri "Storia dell'Arte Contemporanea dagli anni Sessanta a oggi"

    • dal 31 marzo al 19 maggio 2021
    • Online
  • Il programma completo degli eventi promossi dall'università dal 5 al 9 aprile 2021 

    • Gratis
    • dal 6 al 9 aprile 2021
    • Online
  • Università di Verona: "Its dark materials", incontri/confronti sull’arte contemporanea

    • Gratis
    • dal 15 aprile al 27 maggio 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Ciclo di incontri per riscoprire le bellezze della "Verona Romanica"

    • solo domani
    • Gratis
    • 9 aprile 2021
    • Online
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Passeggiata guidata a Verona sulle colline degli Asburgo

    • 11 aprile 2021
    • Ritrovo davanti alla Chiesa di San Giorgio in Braida
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento