Mysterium Crucis, un concerto meditazione sulla Passione

Sabato prossimo 2 aprile, alle ore 21, alla chiesa di Santa Maria in Chiavica, a Verona, l'ensemble FractaCantica, gruppo vocale maschile specializzato nell'esecuzione del gregoriano barocco, eseguirà Mysterium Crucis, concerto che si offre come meditazione sulla Passione e sulla Pasqua - musiche del repertorio tardo gregoriano, accompagnate da letture e proiezioni di incisioni rinascimentali e barocche sullo stesso tema.

Il gruppo vocale maschile FractaCantica ormai da due anni si dedica con passione a questo repertorio nascosto e poco frequentato, e presenta con piacere il suo lavoro al pubblico in questa versione pasquale.

Evento su Facebook

Notizie sul gruppo: pagina Facebook

L'ensemble FractaCantica

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Dalla Lessinia alla pianura la decima edizione del Festival degli Organi Antichi

    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento