A Verona va in scena "Molto rumore per nulla" di William Shakespeare

Festa e ilarità, ma anche lotta fra i sessi, morale e tenaci emozioni. Mercoledì 5 agosto, Punto in Movimento porta in scena al Teatro Romano "Molto rumore per nulla" di William Shakespeare, prodotto da Doc Servizi/Shiftingpoint. Tutto esaurito per la prima nazionale dello spettacolo diretto da Roberto Totola, con scene di contatto rese possibili dalla presenza di congiunti all’interno della compagnia. La serata rientra nel cartellone della 72esima edizione dell’Estate Teatrale Veronese, rassegna realizzata dal Comune di Verona – assessorato alla Cultura. Ed è uno degli appuntamenti della sezione ‘Professione spettacolo Verona’, contenitore voluto per valorizzare e sostenere gli artisti scaligeri, dopo i mesi difficili dell’emergenza sanitaria.

"Molto rumore per nulla" di William Shakespeare è una delle commedie romantiche più famose e rappresentate al mondo. Il centro della storia è l’amore e l’affannarsi umano intorno a questioni futili e al contempo fondamentali per chi è innamorato. Un gioco teatrale all’insegna della leggerezza e del ritmo che mantiene ben salda la struttura di una vicenda avvincente, condita da continui intrighi e colpi di scena. Il tutto in versione ‘post-Covid’.

«Lo spettacolo ha una struttura adatta al contesto della suggestiva location del Teatro Romano di Verona, e la regia è stata realizzata in osservanza alle leggi anti Covid relative allo spettacolo e ai teatri – afferma Totola -. Le scene di contatto sono state rese possibili grazie ad alcuni nuclei di congiunti all’interno della Compagnia. Il tema del “distanziamento” assume svariate forme all’interno della regia dello spettacolo e ne è il tema portante, diventando anch’esso causa ed effetto delle schermaglie amorose e del susseguirsi degli eventi, comici e drammatici, contribuendo allo svolgersi e alla conclusione felice della vicenda».

Assistente alla regia Marina Furlani, che si è occupata anche dell’elaborazione, traduzione, riduzione del testo. Musiche a cura di Roberto Totola con Enrico Totola, Niccolò Brizzolari e Marina Furlani. Costumi di Isabella Rossi.

Informazioni e contatti

Biglietti disponibili da Verona Boxoffice in via Pallone 16 (aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30) e sul circuito www.geticket.it.

Ulteriori informazioni sul sito www.estateteatraleveronese.it.

Evento Facebook

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Tutti gli spettacoli di teatro in programma a Verona per il "MuraFestival"

    • dal 3 settembre al 8 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • Al Teatro Peroni di San Martino Buon Albergo lo spettacolo "Odissea"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Teatro Peroni
  • A San Zeno lo spettacolo musicale "Tanto pe' cantà"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Al Calmiere

I più visti

  • Oltre sessanta giorni di eventi a Verona per la prima edizione del "MuraFestival"

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 31 ottobre 2020
    • Bastione di San Bernardino
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Le Arche Scaligere riaperte a Verona: quando e come visitarle, ingresso a 1 euro

    • dal 1 agosto al 30 settembre 2020
    • Arche Scaligere
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeronaSera è in caricamento