Lo spettacolo "Molto piacere, Casanova" in scena al San Gio Art Festival

Dopo l'incredibile successo di "Hotel Shakespeare" Ippogrifo Produzioni presenta sabato 12 agosto a San Giovanni Lupatoto presso la Pia Opera Ciccarelli lo spettacolo "Molto piacere, Casanova" scritto e diretto da Alberto Rizzi. La storia di Casanova è di per sé leggenda: i fatti storici più veri sono anche quelli meno verosimili. Casanova è l'emblema della versatilità, della stravaganza e della contaminazione esistenziale: è poeta, viaggiatore, scrittore, filosofo, matematico, violinista, bibliotecario, spia e (ovviamente!) seduttore. E Ippogrifo, fedele a questa ispirazione, mette in scena la vita e le storie di questo personaggio con il fare scanzonato e irriverente che contraddistingue la compagnia: in grado di stupire per l’originalità del testo e per le regie dinamiche e travolgenti.

Rizzi racconta la figura di Giacomo Casanova tra la leggerezza della leggenda e il fascino immaginifico della realtà, contaminando la biografia reale con una biografia letteraria: nel testo compaiono riferimenti a Cyrano de Bergerac, al Satyricon, all'opera di Da Ponte. Contaminazioni quindi di testo e di personaggi. Casanova diventa una maschera capace di valicare la sua epoca di attraversare i secoli, seducendovi irrimediabilmente.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Al Parco Giardino Sigurtà il festival della bellezza floreale con "Tulipanomania"

    • dal 7 marzo al 30 aprile 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento