Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Medicina di genere: cultura, educazione, salute. Il convegno al Centro Marani

L'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata apre le porte alla cittadinanza per il corso che si terrà il 20 novembre e che tratta le differenze tra uomo e donna nel campo delle terapie e non solo

La differenza di genere comporta la considerazione non solo delle diverse esigenze nel campo delle terapie ma anche la necessità di ridisegnare la ricerca, le sperimentazioni e i trattamenti attraverso programmi di prevenzione, formazione del personale medico, assicurando la parità di accesso ai servizi sanitari.
Non basta focalizzarsi sullo studio delle malattie che colpiscono prevalentemente le donne ma è necessario studiare l’influenza del sesso o, per usare un’accezione sociale, del genere, sulla fisiologia e sulla clinica di tutte le malattie per approdare a corrette decisioni terapeutiche sia dell’uomo sia della donna.
In questo senso la medicina di genere è una scienza multidisciplinare che non si limita a descrivere le differenze anatomo-fisiologiche dei sistemi dell’uomo e della donna ma valuta l’efficacia degli interventi diagnostici, terapeutici e delle azioni di prevenzione anche allo scopo di trasferire in protocolli i risultati delle ricerche nella pratica clinica.

Medicina di genere: cultura, educazione, salute è il tema del Convegno che si terrà al Centro Marani dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata – Verona, venerdì 20 novembre.
Grazie ai relatori coinvolti, si valuterà la differenza di genere dal punto di vista educativo, culturale, legislativo e medico. Il corso è aperto a tutta la cittadinanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medicina di genere: cultura, educazione, salute. Il convegno al Centro Marani

VeronaSera è in caricamento