Masterclass di canto e recitazione per il musical con il grande Marco Marca

Direttamente dal tour 2016-17 di Notre Dame De Paris, signore e signori, ecco a voi 'Frollo': il grande Marco Marca, che sarà gradito ospite di Controscena Scuola d'Arte per una masterclass di canto e recitazione intitolata "Essere Cantattori"

La masterclass si struttura in 4 appuntamenti tenuti durante il corso dell'anno accademico 2016-2017, da dicembre a giugno; il primo appuntamento è fissato per sabato 3 e domenica 4 dicembre 2016.

Gli appuntamenti successivi verranno concordati di volta in volta con i partecipanti alla masterclass, presumibilmente si terranno nel mese di gennaio, marzo e maggio. Dato il continuo popolarsi di nuove date del tour di Notre Dame (dove Marco è impegnato nel ruolo di Frollo) non è possibile, al momento, fissare degli appuntamenti prestabiliti.

Ognuno degli appuntamenti avrà una durata di due giorni (sabato e domenica) con un impegno giornaliero di 6/8 ore, indicativamente il sabato dalle ore 14:00 alle ore 20:00 e la domenica dalle ora 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 19:00.

Parte dell'attenzione sarà dedicata allo studio puramente attoriale, cosa assolutamente indispensabile per il tipo di lavoro richiesto nel genere del teatro musicale, in quanto il canto è comunque legato ad un movimento scenico e alla narrazione di una drammaturgia, non semplicemente all'asta di un microfono. Inizialmente si faranno vari esercizi propedeutici miranti alla consapevolezza dello spazio scenico e della gestione del corpo e della voce all'interno di questo. Verranno dati cenni tecnici supportati da materiale didattico, per quanto concerne la dizione, l'articolazione, l'emissione, l'ortofonia e la fonazione.

Qualora si tratti di una classe di persone che già svolgono attività semiprofessionali o professionali l'aspetto dedicato ai primi rudimenti tecnici verrà meno per lasciare posto al perfezionamento.

Successivamente si faranno esercizi sull'improvvisazione scenica, basati sul carisma che deve diventare in questo caso perno dell'attenzione scenica, assegnando canovacci da sviluppare estemporaneamente in scena. Negata la possibilità di un testo, di movimenti e intonazioni precise, si mira a spingere i partecipanti a dedicarsi all'aspetto più istintivo, immediato, interiore ed emozionale della scena, in quanto gli eventi, le azioni e le reazioni stesse saranno causate dai loro stati d'animo reali vissuti in quel momento.

Si lavorerà inoltre su testi ben precisi tratti dalla drammaturgia novecentesca. Questo tipo di lavoro offre la possibilità di aprire una piccola finestra sul mondo più artigianale del mestiere. Costruzione di un personaggio e dei suoi movimenti scenici, caratterizzazione, collocazione nel disegno registico, stimolazione nella ricerca di sotto-testi che permettano la creazione di intonazioni sempre originali, personali ed uniche, in quanto unica deve essere l'interpretazione di un personaggio.

Per quanto concerne il canto, vi saranno alcuni esercizi prettamente tecnici per aiutare ad assumere consapevolezza del proprio registro vocale, della propria intonazione, oltre che per migliorare la propria respirazione e consolidare il timbro e l'emissione. La voce infatti è un vero e proprio specchio della nostra interiorità, in quanto è strettamente collegata alla nostra psiche ed ai nostri stati d'animo; traumi, pressioni, stress, possono infatti condizionarla molto e non darci la giusta consapevolezza delle sue possibilità!

Anche in questo caso, qualora si lavori con allievi che hanno già all'attivo un percorso di studio del canto si lascerà spazio all'approfondimento sull'interpretazione.


Successivamente saranno assegnati e/o portati a scelta del candidato, brani canori che saranno affrontati e seguiti per imparare la costruzione di una performance completa. Sarà affrontata la comprensione del testo come se si trattasse di un brano teatrale; dopo la costruzione interpretativa si passerà al canto vero e proprio, dedicandosi naturalmente agli aspetti prettamente musicali cercando attraverso le note di non perdere "la nota" interpretativa precedentemente acquisita con il lavoro testuale, utilizzando così tutta la gamma di sfumature, colori e risonanze che la nostra voce ci permette. L'unione di questi due mondi permetterà il solo, vero e unico atto scenico del Cantattore.

Il numero di posti per accedere alla masterclass è limitato pertanto verrà effettuata una piccola selezione per valutare il livello tecnico già acquisito da ciascun partecipante e creare una classe quanto più possibile omogenea; è richiesta, pertanto, la compilazione di un Form d'Iscrizione e l'invio di un breve video contenente un'esibizione del candidato nel canto e/o nella recitazione.


A questo indirizzo è possibile compilare il form d'iscrizione: https://www.controscenascuoladimusical.com/index.php/form-d-iscrizione

Per maggiori informazioni visitare www.controscenascuoladimusical.com o scrivere a marketing@controscenascuoladimusical.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • A Verona il corso di Pizzica avanzato

    • Gratis
    • dal 30 gennaio al 24 aprile 2021
    • Sala Circoscrizione
  • Corso di gruppo di lingua inglese gratuito riservato ai disoccupati con assegno lavoro

    • Gratis
    • dal 19 aprile al 14 maggio 2021
    • inlingua Verona online
  • A Verona il corso di fotografia per ragazzi

    • dal 24 aprile al 29 maggio 2021
    • Corsi Foto Verona

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Alla Galleria d'Arte Moderna la mostra dedicata a Ugo Zannoni a Verona

    • dal 2 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • "Lavatoi, busi e...sparasine", escursione guidata tra gli angoli suggestivi di Avesa

    • 18 aprile 2021
    • Appuntamento in Via Messer Ottonello, dietro la Chiesa di San Martino ad Avesa
  • Palazzo Maffei Casa Museo a Verona propone "La scienza nascosta nell'arte"

    • Gratis
    • dal 13 novembre 2020 al 15 giugno 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento