menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Malika Ayane apre il Verona Folk Festival

Malika Ayane apre il Verona Folk Festival

Malika Ayane apre il Verona Folk Festival

La rassegna canora, arrivata alla sesta edizione, inizier domenica 27 giugno al Teatro Romano

Dopo il successo delle edizioni precedenti, torna anche quest’anno la rassegna Verona Folk giunta alla sua sesta edizione. La città scaligera e la sua provincia si appresta ad accogliere i cantanti nazionali e internazionali conosciuti e apprezzati in tutto il mondo. Domenica 27 giugno al Teatro Romano toccherà a Malika Ayane il compito di aprire la rassegna.

Nata a Milano nel 1984 da padre marocchino e madre italiana, Malika Ayane si è formata al conservatorio, studiando violoncello per 6 anni, e nel Coro di voci bianche della Scala.

Dall’incontro con Caterina Caselli, 2 anni fa, è scaturito l’album “Malika Ayane”, forte dei singoli “Sospesa”, (di e con Pacifico), “Feeling better”, hit radiofonico di fine 2008, il brano che l’ha lanciata a Sanremo “Come foglie” (testo e musica di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro) e “Contro vento” (sempre di Pacifico), tutti arrivati ai vertici delle classifiche.


Dopo il ritorno a Sanremo, lo scorso febbraio con la canzone “Ricominco da qui” (vincitrice del premio della critica), Malika Ayane ha pubblicato il suo secondo album intitolato “Grovigli”. In questo suo nuovo disco c’è anche un duetto con Paolo Conte (“Little brown bear”) e con il neo fidanzato Cesare Cremonini (Just believe in love”). In tutto sette brani inediti più 2 cover, “La prima cosa bella” (colonna sonora dell’omonimo film di Paolo Virzì) e “Chiamami adesso” di Paolo Conte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento