menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La musica dell800 in scena al teatro Filarmonico

La musica dell800 in scena al teatro Filarmonico

La musica dell800 in scena al teatro Filarmonico

Dopo undici anni di assenza doratorio il genere torna a Verona con composizione Elias di Mendelssoh

Ritorna protagonista uno dei temi centrali della stagione sinfonica 2011-2012 proposta dalla Fondazione Arena di Verona: l’oratorio, di cui l’Elias di Mendelssohn, assente da 11 anni dal palcoscenico del Filarmonico, rappresenta uno fra gli esempi più alti. Lo spettacolo debutterà Sabato al teatro Filarmonico della città.La composizione dell’Elias “su parole dell’Antico Testamento” inizia nel 1838, ma viene ultimata solo nel 1846 su libretto in tedesco.

La sua prima esecuzione diretta dallo stesso Mendelssohn avviene al Festival di Birmingham il 26 agosto dello stesso anno, con il testo tradotto in inglese da William Bartholomew e titolo Elijah. Con l’Elias Mendelssohn, al suo secondo oratorio, contribuisce alla rifioritura ottocentesca del genere, sull’onda della fortunata creazione di Haydn di cinquant’anni precedente e che il pubblico del Filarmonico ha potuto apprezzare lo scorso ottobre ad inaugurazione della stagione sinfonica. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento