rotate-mobile
Eventi

La cena beduina fa da preludio al festival areniano

A Castion di Costermano la serata sar ospitata negli spazi di Villa Pellegrini Cipolla

Venerdì 14 gennaio si apre con Aida e la cucina egiziana la seconda edizione della rassegna "A cena con le Eroine dell'Opera", dedicata alle sei Opere in cartellone all'89 Festival Areniano 2011, ambientata negli spazi di Villa Pellegrini Cipolla, gioiello del Settecento veronese incastonato tra le rive del Lago di Garda e le pendici del Monte Baldo a Castion di Costermano. La trama, la storia e le più belle arie di Aida si incrociano con la cucina del luogo dove la composizione è ambientata - l'Egitto - accompagnate dal Vino Bardolino nelle sue varie espressioni. Durante la "Conversazione musicale" gli ospiti saranno guidati alla comprensione dell'opera attraverso l'ascolto di brani eseguiti al pianoforte e cantati, intervallati da spiegazioni e riassuntidei vari atti e da interessanti aneddoti e curiosità. 

Il menù della serata prevede: karkadè Brik di carni bianche e melanzane alla menta su vellutata di latte allo zafferano,  zuppa Harira (zuppa di pollo con lenticchie e ceci),  tagine di montone marinato allo zenzero su piccolo cous cous di verdure allo zafferano,  piramide al cioccolato con cuore croccante alla nocciola e crema al cocco,  the del deserto.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cena beduina fa da preludio al festival areniano

VeronaSera è in caricamento