rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Eventi

L'arte del cortometraggio si abbina al vino

Dal 23 al 27 novembre a San Pietro in Cariano la rassegna Valpolicella Film Festival

Al Valpolicella Film Festival in scena arte e territorio, con i vini a fare da accompagnamento alle serate delle proiezioni e il Consorzio partner del gala di premiazione per valorizzare il prodotto più nobile di questa terra. L’evento, in programma al cineteatro don Mazza di San Pietro in Cariano dal 23 al 27 novembre, vede la partecipazione di cortometraggi inediti provenienti da dodici Paesi. Dall’Europa, dal Nordamerica, dall’Estremo Oriente arriveranno in Valpolicella registi e cineasti di una generazione emergente, che avranno modo, grazie alla collaborazione realizzata dagli organizzatori della manifestazione con le realtà locali, di conoscere un territorio unico.

Il Valpolicella Film Festival, che ha come sottotitolo Film and Wine, è una manifestazione internazionale dedicata ai cortometraggi e alle sceneggiature. Quest’anno i film selezionati in concorso arrivano da Singapore, Giappone, Canada, Corea del Sud, Brasile, Francia, Germania, Usa, Israele, Spagna, Italia, Repubblica Ceca (l’elenco delle pellicole e il programma delle proiezioni è consultabile sul sito www.valpolicellafilmfestival.org). “La manifestazione – spiega il presidente del Consorzio del Valpolicella, Luca Sartori – porta all’attenzione del pubblico giovani promesse di tutto il mondo. È però anche un’occasione per far conoscere i nostri vini all’estero attraverso canali diversi”. La forza della vitivinicoltura della Valpolicella è strettamente legata al suo territorio, “per questo – prosegue Sartori – è importante sostenere iniziative come questa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arte del cortometraggio si abbina al vino

VeronaSera è in caricamento