Job&Orienta: torna il salone nazionale dell’orientamento, scuola, formazione e lavoro

Si rinnova l’appuntamento con JOB&Orienta, salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro, in Fiera a Verona da giovedì 29 novembre a sabato 1° dicembre 2018. Promosso da VeronaFiere e Regione del Veneto, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, l’evento vede come titolo per questa sua ventottesima edizione “DALLA CITTADINANZA AL LAVORO. Promuovere i diritti, formare competenze, garantire opportunità”: a sottolineare l’urgenza di una scuola che sempre più sappia educare alla cittadinanza e insieme orienti e formi al lavoro, ma pure il ruolo del lavoro come elemento sostanziale, non solo formale, di cittadinanza.

Sono più di 500 le realtà presenti nell’ampia rassegna espositiva e oltre 200 gli appuntamenti in calendario – tra convegni e dibattiti, workshop e laboratori esperienziali, eventi di animazione e spettacolo -, con più di 300 relatori dei diversi mondi delle istituzioni locali e nazionali, dell’economia, della cultura. Luogo di confronto e scambio per gli addetti ai lavori (dirigenti scolastici, docenti e formatori, operatori dell’orientamento e dei servizi per il lavoro), la manifestazione è anche un’occasione importante per i ragazzi e le famiglie, che intende supportare per una scelta consapevole del percorso scolastico; e infine per i giovani in cerca di occupazione, che al Salone possono trovare strumenti utili a una ricerca attiva ed efficace.

Da sempre JOB&Orienta è promotore del dialogo e di un efficace raccordo tra mondo della scuola e della formazione e sistema economico-produttivo: un dialogo che oggi più che mai ha bisogno di essere rinnovato e rinforzato, alla luce dell’evoluzione del contesto come dei cambiamenti imposti dai più recenti scenari economici e sociali. Per garantire una migliore occupazione giovanile e, allo stesso tempo, per sostenere la ripresa di alcuni settori del made in Italy – dal comparto della moda al turismo, all’agroalimentare – che necessitano di nuove figure professionali e chiedono competenze aggiornate.

Vedono trasversale questo messaggio e questa forte sollecitazione tanti dei principali appuntamenti istituzionali in calendario nei tre giorni a Job&Orienta, nei quali, ad esempio, Unioncamere premierà le migliori esperienze di alternanza scuola lavoro raccontate dai ragazzi attraverso video da loro realizzati (Premio nazionale “Storie d’alternanza”); le Regioni valorizzeranno le esperienze d’eccellenza dei loro Its, gli Istituti tecnici superiori nati per rispondere ai bisogni delle imprese dei territori; il Miur presenterà in anteprima le linee guida della riforma dell’istruzione professionale; Confindustria Moda e la Rete nazionale degli ITS e degli Istituti tecnici e professionali della moda stringeranno un’alleanza per il futuro del fashion italiano...

Tra i grandi ospiti istituzionali attesi, i ministri dell’Istruzione, Università e Ricerca Marco Bussetti (giovedì 29 novembre), del Lavoro, Politiche sociali e Sviluppo economico Luigi Di Maio (venerdì 30) e delle Politiche per la famiglia Lorenzo Fontana (sabato 1 dicembre).

Momenti di formazione e confronto per gli operatori del mondo della scuola

Numerosi i momenti di aggiornamento e dibattito rivolti agli operatori. E ancora un calendario di seminari di formazione gratuiti per i docenti, che vuole essere un’opportunità di aggiornamento e integrazione delle competenze di chi della formazione ha fatto il proprio mestiere e insieme un supporto e uno strumento ulteriori per il suo lavoro quotidiano. Temi: asl, nuove tecnologie per la didattica, innovazione dell’apprendimento…

Strumenti, laboratori e iniziative di orientamento

Per i ragazzi e le loro famiglie, il Salone offre utili ed efficaci strumenti e iniziative di orientamento alla scelta scolastica. Nell’area espositiva dedicata, un’ampia panoramica di scuole di primo e secondo grado, la proposta di laboratori interattivi e incontri con esperti e testimoni per scoprire mestieri tradizionali e innovativi, conoscere le figure professionali più cercate e i percorsi utili a formare le competenze necessarie.

Iniziative per i giovani in cerca di lavoro e di percorsi di alta formazione

Numerose iniziative per supportare i giovani nella ricerca attiva di occupazione, ma anche per orientarli nella scelta dei percorsi post diploma e di alta formazione più adatti a rafforzare le competenze, in linea con le professioni più richieste. In calendario seminari, simulazioni, presentazioni aziendali e testimonianze. Oltre alle istituzioni, in rassegna centri per l’impiego, agenzie per il lavoro, associazioni di categoria, agenzie per la selezione del personale, portali che favoriscono l’incontro domanda e offerta; e ancora oltre 100 accademie (e Università italiane ed estere, enti per la formazione professionale e Fondazioni Its, gli Istituti tecnici superiori.. Presenti inoltre aziende di vari settori a cui poter consegnare il proprio curriculum.

La manifestazione è a ingresso libero.

Per informazioni: www.joborienta.info

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • "Sposi Oggi" digital edition: la più grande fiera online in italia dedicata al wedding

    • dal 27 al 28 febbraio 2021
    • Online

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Parco Giardino Sigurtà riapre con ingresso libero alle donne per la festa dell'8 marzo 2021

    • dal 7 al 8 marzo 2021
    • Parco Giardino Sigurtà
  • Visita guida guidata a Verona nei luoghi di Dante alla scoperta dei suoi misteri

    • 28 febbraio 2021
    • Ritrovo alla Statua di Vittorio Emanuele in Piazza Bra
  • Torna "FAI un Giro in Villa", il festival laboratorio del vivere la villa veneta

    • Gratis
    • dal 20 al 28 febbraio 2021
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeronaSera è in caricamento