rotate-mobile
Eventi

Incontro al Polo Zanotto sul tema della paternit

L'avvenimento educativo in una societ che sembra rifiutarla

Il tema della sfida della paternità è al centro dell'incontro in programma nell'Aula Magna del Polo Zanotto venerdì alle 20,45 intitolato "Il padre necessario, autorità e libertà nell'avvenimento educfativo", una serata in collaborazione tra la Fondazione Giorgio Zanotto e il Centro di Cultura Europea Sant'Adalberto.

L’iniziativa mette a confronto monsignor Massimo Camisasca, Superiore generale della Fraternità Sacerdotale dei Missionari di San Carlo Borromeo, già docente all’Università Cattolica di Milano e all’Università del Laterano a Roma, autore di numerosi studi sul tema, e il dottor Alessandro Meluzzi, psichiatra e psicoterapeuta, giornalista e scrittore, opinionista televisivo, fondatore della comunità “Agape Madre dell’Accoglienza”, direttore scientifico della Scuola di Umanizzazione della Medicina, figura di spicco del panorama culturale italiano.

 
La "sfida della paternità", come la chiama monsignor Camisasca, in una società che sembra rifiutarla, in nome di una malintesa autonomia, ansiosa di liberarsi da qualsiasi tradizione, sarà al centro della discussione. La figura del padre rappresenta infatti ancora oggi la garanzia per una proposta educativa con cui ogni giovane è chiamato, liberamente, a confrontarsi. In questa ottica, autorità (da non confondere con l’autoritarismo) e libertà non sono in contraddizione, ma l’una rappresenta la condizione per il manifestarsi dell’altra: il fecondo intreccio di autorità e libertà diventa così il fondamento dell’avvenimento educativo..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro al Polo Zanotto sul tema della paternit

VeronaSera è in caricamento