menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inaugurato a Soave il "Meeting dei giovani"

Inaugurato a Soave il "Meeting dei giovani"

Inaugurato a Soave il "Meeting dei giovani"

L'iniziativa ospiter quattrocento ragazzi, seminari, show e laboratori tematici

Saranno in quattrocento i ragazzi da tutto il Veneto che, il 12 e 13 febbraio, animeranno il "Meeting dei giovani del Veneto" inaugurato stamattina a Soave. Due giorni di incontri, laboratori e forum, centinaio di storie di giovani, undici laboratori tematici, tre progetti regionali, alternati con spettacoli musicali e appuntamenti conviviali, per garantire ospitalità e accoglienza ai protagonisti. Quest'anno il titolo dell'evento sarà: “Effetto dinamo. Le esperienze che danno futuro”, presentato oggi al centro culturale Marani dell'ospedale di Borgo Trento a Verona.

Un appuntamento, che non vuole essere solo una proposta per i giovani. "Il meeting deve servire per riflettere su tutti i modelli di vita effimeri e puramente estetici che proponiamo ai nostri giovani", ha sottolineato l'assessore alle poliriche sociali Stefano Valdegamberi. "La società tende a far diventare i giovani degli spettatori di una scena recitata da altri. Noi vogliamo, invece, che siano in grado di incidere per migliorare la società in cui vivono. Vogliamo che abbiamo principi solidi, capacità di aprirsi agli altri, che siano in grado di superare l'egoismo e di vivere da protagonisti". Valdegamberi ha aggiunto che sono molti i giovani impegnati nel volontariato: "Questi giovani, se ascoltati, possono diventare dei maestri di vita"

L’obiettivo delle due giornate – ha spiegato Mariuccia Lorenzi - è quello di “approfondire i valori e le relazioni con gli altri. Gli undici laboratori a disposizione riflettono lo stile educativo proposto ai giovani per cui non sono mai gli adulti a guidarli, ma gli stimoli arriveranno da conduttori e facilitatori scelti, appunto, tra gli stessi giovani che abbiamo conosciuto in quest’anno e mezzo”. Da parte sua il vicesindaco Tebaldi ha fatto rilevare che “questi due giorni saranno un momento importante di confronto e di crescita personale”, mentre i tre giovani intervenuti hanno portato le loro esperienze. Il meeting è rivolto a giovani da 18 a 30 anni e la partecipazione è gratuita. Maggiori informazioni sul sito www.effettodinamo.com.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento