Lunedì, 18 Ottobre 2021
Eventi Centro storico / Piazza Brà

Inaugurata la mostra “Seurat-Van Gogh-Mondrian. Il Post-Impressionismo in Europa”

La rassegna si svolge in Gran Guardia e terminerà solamente il 13 marzo 2016: "Con questa nuova sinergia Verona punta ad ampliare l'offerta culturale della città"

Un ringraziamento ad Arthemisia Group per aver offerto alla città di Verona l'opportunità di questa splendida mostra. Ringrazio anche il sovrintendente della Fondazione Arena Francesco Girondini per il suo ruolo fondamentale di intermediazione in un progetto culturale complessivo, che mette insieme due contesti importanti della città come il Palazzo della Gran Guardia e Palazzo Forti, sede del Museo AMO. Con questa nuova sinergia Verona punta ad ampliare l'offerta culturale della città, per proporre alle migliaia di turisti che la visitano ogni anno un percorso espositivo, museale e monumentale di assoluta attrazione. E' quasi terminato il complesso lavoro di restauro del Museo Archeologico del Teatro Romano e stanno procedendo velocemente anche i lavori di realizzazione della nuova funicolare di Castel San Pietro, mentre il riqualificato Museo degli Affreschi alla Tomba di Giulietta verrà inaugurato a giorni: è giusto quindi che l'offerta espositiva da proporre ai visitatori che arriveranno a Verona sia all'altezza di queste nuove realtà culturali. Auspichiamo quindi ulteriori e proficue collaborazioni con Arthemisia, con cui già dalla primavera prossima realizzeremo un'importantissima mostra su Maria Callas, che dopo il primo periodo di esposizione a Verona partirà per un tour nelle principali capitali mondiali”. Così il Sindaco di Verona Flavio Tosi alla presentazione alla stampa della mostra “Seurat-Van Gogh-Mondrian. Il Post-Impressionismo in Europa”, che si è tenuta oggi alla Gran Guardia. Hanno partecipato, insieme al Sindaco, i curatori dell'esposizione Stefano Zuffi e Lisette Pelsers, e la presidente di Arthemisia Group Iole Siena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la mostra “Seurat-Van Gogh-Mondrian. Il Post-Impressionismo in Europa”

VeronaSera è in caricamento