"In Your Face", analisi della coppia attraverso i social con il teatro di Ateliersi

Venerdi 25 gennaio alle 21 Ateliersi Teatro torna in Fucina Culturale Machiavelli con uno spettacolo teatrale con un importante elemento sonoro: In Your Face. Vincitore del premio Ubu come miglior progetto sonoro nel 2018, In Your Face, attraverso una rilettura in chiave social della commedia Trovarsi di Luigi Pirandello, incarna l'ambivalenza propria del mezzo multimediale, di rimanere sospeso tra realtà e finzione, sfumando i confini tra vita reale e vita online.

Lo spettacolo si fonde, anche visivamente, con la storia che vuole raccontare. Il rapporto tra due persone, costruito e decostruito attraverso lo specchio delle loro vite nelle piattaforme social: linguaggio, modalità e ritmi sono tipici del mondo virtuale, e le dinamiche scaturiscono da un confronto diretto con esse.

In scena gli attori Andrea Mochi Sismondi e Fiorenza Menni, mentre la colonna sonora live, eseguita da Vittoria Burattini, Vincenzo Scorza e Mauro Sommavilla, ha il compito di scandire i tempi liquidi dello spettacolo, così legati ai contenuti e non al mondo fisico, e di costituirne un'importante componente drammaturgica.

«Alcune persone attraverso i social media scandiscono in modo efficace la loro relazione con gli accadimenti del reale. Generano visioni e posizioni autonome, hanno la capacità di distribuire i loro interventi, la loro presenza, il loro pensiero a ritmo con la qualità di ricezione della propria comunità. Questo ritmo genera reazioni, pensiero condiviso, consenso o disapprovazione, in ogni caso apertura e sviluppo del discorso sul tempo presente».

L'evento sancisce la collaborazione di Fucina Culturale Machiavelli con l'affermata realtà veronese Are We Human, che ha curato per la stagione 18.19 #lecittàvivibili ben due titoli di teatro in cartellone.

Ateliersi è un collettivo di produzione artistica che opera nell’ambito delle arti performative e teatrali. Si occupa di creazione artistica e della cura della programmazione culturale dell’Atelier Sì a Bologna. La creazione di Ateliersi si compone di opere teatrali e interventi artistici in cui il gesto performativo entra in dialogo organico con l’antropologia, la letteratura, la produzione musicale e le arti visive per favorire una comunicazione del pensiero capace di intercettare inquietudini e prospettive che coagulano senso intorno ai sovvertimenti che si manifestano nel mondo.

Ingresso intero 13€, ridotto under 30 e over 65 10€ con un drink incluso; disabile ingresso gratuito + accompagnatore ridotto. Biglietti disponibili in teatro a partire da un'ora prima, in via Madonna del Terraglio 10, Verona, e da Boxoffice, Via Pallone 16 Verona, con prevendita online su www.boxoffice.it.

Info su www.fucinaculturalemachiavelli.com, 3487663693 e biglietteria@fucinaculturalemachiavelli.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Formevisive: un canale web per il collegamento fra attore e spettatore

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 31 maggio 2020
    • Online
  • Al Centro cultrale Fiorella Milan va in scena "Mozart mio Mozart"

    • 16 giugno 2020
    • Centro cultrale Fiorella Milan - Chiesa di Santa Croce

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Giardino Giusti a Verona riapre ai visitatori con una bellissima novità davvero da non perdere

    • dal 9 al 31 maggio 2020
    • Giardino Giusti
  • "Visti da vicino...visti sul web", sono i musei civici di Verona nei giorni del coronavirus

    • Gratis
    • dal 19 marzo al 31 maggio 2020
    • Online
  • Alla scoperta di Verona archeologica sui canali social

    • Gratis
    • dal 4 al 31 maggio 2020
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento