rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Eventi

In Gran Guardia il gotha della riabilitazione

Dal 5 al 7 maggio un convegno dove interverranno oltre duecento esperti internazionali del settore

Si terrà nelle giornate del 5, 6 e 7 maggio, al palazzo della Gran Guardia, l’undicesimo congresso nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN), organizzato dal centro di Ricerca di Riabilitazione Neuromotoria e Cognitiva in collaborazione con l’assessorato ai Servizi sociali e Famiglia del Comune.

L’iniziativa, che ha lo scopo di approfondire le tematiche relative alla riabilitazione dei pazienti affetti da malattie neurologiche in tutte le sue forme (ricerca, assistenza clinica, didattica), è stata presentata oggi a palazzo Barbieri dall’assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco, insieme al direttore del centro di Ricerca di Riabilitazione Neuromotoria e Cognitiva e  responsabile scientifico dell'undicesimo congresso Sirn Nicola Smania, e al direttore del dipartimento di Scienze Neurologiche, Neuropsicologiche, Morfologiche e motorie dell’Università di Verona e direttore della clinica di neurologia dell’ospedale di Borgo Roma Antonio Fiaschi.

“Al congresso parteciperanno più di duecento relatori e moderatori provenienti dall’Italia e dall’estero – spiega l’assessore Bertacco – un appuntamento importante dal punto di vista scientifico e che contribuisce a fare di Verona un punto di riferimento in ambito sanitario e scientifico”. Ad aprire il Congresso, giovedì 5 maggio alle 9, una tavola rotonda che metterà a confronto i progetti e le esperienze delle associazioni presenti sul territorio che operano nell’ambito delle diverse terapie riabilitative".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Gran Guardia il gotha della riabilitazione

VeronaSera è in caricamento