rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Eventi

"Il tempo e la memoria"

Presentazione del XXI concorso letterario regionale

Oggi, nella Sala Rossa del Palazzo Scaligero, l’assessore alla Cultura e Identità Veneta Marco Ambrosini ha presentato la XXI edizione del concorso letterario regionale “Il Tempo e la Memoria”, dedicato agli ultrasessantenni e realizzato dalla Biblioteca comunale “prof. Gino Beltramini” e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Salizzole. 

Il concorso letterario “Il Tempo e la Memoria” è aperto a tutti i residenti nella Regione Veneto di età non inferiore ai 60 anni e festeggia, con l’edizione 2011, ventuno anni di vita. Il premio è stato istituito nel 1990 con l’intento di recuperare e conservare il bagaglio di ricordi personali e collettivi di Salizzole. Quest'anno, in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia, è stato scelto il tema “Dall'Italia: storie che uniscono” e i concorrenti potranno raccontare, in prosa o in versi, storie e vicende che rievocano il periodo risorgimentale e sentimenti di affetto e amicizia che hanno avvicinato i luoghi e le persone d'Italia. Il concorso intende offrire agli ultrasessantenni anche la possibilità di “educare” le nuove generazioni lasciando, con queste opere, testimonianze personali sui valori della solidarietà, amicizia, tradizioni e sulla lingua veneta. Il premio si articola in due sezioni distinte a scelta: prosa o poesia in lingua veneta oppure prosa o poesia in lingua italiana. Ogni concorrente dovrà inviare alla Biblioteca “prof. Gino Beltramini” una sola e unica opera, inedita e mai premiata in altri concorsi, entro e non oltre il 31 agosto 2011. Gli elaborati, che dovranno essere individuali, saranno valutati da una commissione giudicatrice composta da membri proposti dal sindaco. La partecipazione al concorso è gratuita.  


I premi, su giudizio insindacabile della commissione giudicatrice, sono: 1. Premio assoluto “prof. Gino BELTRAMINI” di € 700,00 all’opera migliore tra tutte le sezioni. 2. Premio di € 400,00 ai primi classificati di ogni sezione. 3. Premio ai residenti Comune di Salizzole di € 400,00. 4. Premio Fedeltà - Segnalati su indicazione della commissione giudicatrice. L’Amministrazione comunale si riserva di aggiudicare eventuali ulteriori premi. Ambrosini: “E' un piacere presentare un pregevole concorso, dalla duplice valenza: da una parte offre la possibilità agli ultrasessantenni di ripercorrere memorie ed esperienze attraverso opere letterarie, dall'altra lascia ai giovani un'eredità “tangibile” della memoria storica di questa generazione. Quest'anno inoltre, in occasione delle commemorazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia, il tema del concorso è “Dall'Italia: storie che uniscono”, per raccontare attraverso la prosa e la poesia la rete di affetti, solidarietà, tradizioni e culture dialettali che unirono il nostro Paese”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il tempo e la memoria"

VeronaSera è in caricamento