rotate-mobile
Eventi

"Il ragazzino e la Bicicletta" al Camploy per solidariet

Gli introiti dello spettacolo del 28 novembre andranno all'associazione "L'amico onlus" per disabili

Si terrà lunedì 28 novembre, alle 21 al Teatro Camploy, lo spettacolo “Il ragazzino e la bicicletta”, realizzato dal Teatro Impiria, il cui ricavato sarò devoluto all’associazione “L’Amico” onlus che si occupa di ragazzi disabili. L’iniziativa è stata presentata oggi a palazzo Barbieri dall’assessore alla Cultura Erminia Perbellini. Erano presenti la responsabile dell’Associazione “L’Amico” Roberta Motolese Biamonte e il regista dello spettacolo Andrea Castelletti.

“Un evento – afferma l’assessore - che dimostra ancora una volta il grande cuore del volontariato veronese a sostegno delle persone più deboli e sfortunate. Il ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale ai promotori di questo progetto di solidarietà che, oltre ad aiutare concretamente l’associazione “L’Amico”, offre a molte famiglie un’occasione di svago e divertimento al Camploy”. “Il ragazzino e la bicicletta” racconta la storia dell’incontro tra un ragazzino e un vecchio meccanico di biciclette, una favola contemporanea e reale. L’ingresso allo spettacolo costa 10 euro. Informazioni sul sito www.teatroimpiria.net

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il ragazzino e la Bicicletta" al Camploy per solidariet

VeronaSera è in caricamento