rotate-mobile
Eventi

Il pesce d'acqua dolce "sposa" il Custoza Doc

A Garda il primo festival dedicato al prodotto ittico, occasione per riscoprire i sapori veneti

Sarà celebrato nel primo Festival dedicato al Pesce d'acqua dolce, che si svolge dal 16 al 20 settembre a Garda, il matrimonio tra questa specialità ittica di grande valore gastronomico e i vini del Consorzio Tutela Custoza Doc. L’evento, che si propone di valorizzare la cucina a base di pesce d’acqua dolce, riserva ampio spazio alle degustazioni aperte al pubblico, agli assaggi e agli incontri con chef stellati provenienti dall’area gardesana e trentina che proporranno le loro specialità più gustose e creative sfidandosi in piazza a colpi di fornello per aggiudicarsi il premio per il miglior primo e secondo piatto in tema con la manifestazione.

L’obiettivo è la promozione e la rivalutazione della cucina di pesce d’acqua dolce del Veneto, sulla cui situazione produttiva e qualitativa farà il punto il convegno ‘Il pesce d’acqua dolce: la tradizione da rilanciare nella ristorazione’, che si svolgerà sabato 20 settembre alle ore 10 a Palazzo Carlotti di Garda. Si parlerà della qualità dell’acquacoltura odierna, della certificazione secondo le normative UE e della necessità di valorizzare l’immagine del Pesce d’acqua dolce con un marchio regionale di qualità.

A seguito del progetto presentato dal Comune di Garda, il Festival del Pesce d’acqua dolce è un progetto finanziato con i fondi FEP – Fondo Europeo per la Pesca e dalla Regione Veneto e realizzato dal Comune di Garda, la Cooperativa fra Pescatori di Garda ed il Club del Sapori che ne ha curato l’ideazione e l’organizzazione. Interverranno esperti del settore e giornalisti. Le degustazioni apriranno al pubblico sabato e domenica dalle ore 10 alle 12,30 - dalle 17,30 alle ore 20 nella piazzetta Carlotti, vicino al Palazzo del Comune.


Alcuni tra i più noti Chef veneti presenteranno le “Ricette del pesce di lago e d’acquacoltura” e si sfideranno nella preparazione di prelibati piatti con queste varietà ittiche. Le degustazioni avranno come elemento base il pesce di lago e d’acqua dolce, che trova uno straordinario accostamento con l’olio extravergine di oliva del Garda e con i vini del Consorzio Tutela Custoza Doc, degno complemento dei prodotti ittici proposti dalla Cooperativa fra Pescatori di Garda, dall'Associazione Piscicoltori Italiani e da Astro Trote. Durante la manifestazione (giovedì e venerdì dalle 16.00 alle 19.30 e lunedì dalle 10.30 alle 12.30 in Piazza Carlotti) verranno offerti alcuni piatti a cura dell’Associazione Ristoratori Garda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pesce d'acqua dolce "sposa" il Custoza Doc

VeronaSera è in caricamento