rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Eventi

Il Gran Prix della carne parte dai premi

Inaugurata ad Isola della Scala la manifestazione premiando gli allevatori

E' cominciato ieri sera nell'area fieristica di Pra' Piganzo ad Isola della Scala il II Gran Prix della Carne Veneta. La manifestazione che, organizzata dall'Ente Fiera di Isola della Scala, è nata per promuovere e comunicare l’alto livello qualitativo raggiunto dalle produzioni di carne veneta. Al taglio del nastro erano presenti, tra gli altri, il sindaco Giovanni Miozzi, il presidente dell'Ente Fiera di Isola della Scala, Massimo Gazzani, l'assessore alle politiche per l'Agricoltura della Provincia di Verona, Luigi Frigotto, Claudio Valente, vicepresidente di Verona Fiere, Mirko Furia, presidente del Palio del Recioto.

Durante la serata è stato consegnato anche il primo premio Agritur, riconoscimento all'agriturismo della cittadina veronese che si è distinto per impegno e competenza nell’allevamento di un numero consistente e di un’ampia varietà di razze animali. A vincere è stato Casa Bastia di Giacomo Bertozzo. Oggi a pranzo invece sarà la volta del concorso più atteso: la II edizione del Trofeo Città del Riso che vedrà la partecipazione di 5 istituti alberghieri provenienti da 4 diverse regioni: (Veneto, Piemonte, Toscana ed Emilia Romagna). Domani invece, alle ore 10 in area fieristica, si terrà il convegno “La biodiversità zootecnica nel Veneto, recupero e valorizzazione delle razze animali”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gran Prix della carne parte dai premi

VeronaSera è in caricamento