rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Eventi

I Casino Royale al Verona Rock 2009

Il gruppo proporr pezzi di Royale Rockers, ultima loro fatica

Torna il festival veronese più celebre della Provincia di Verona: Verona Rock 2009, al Vallo Città di Nimes, sabato prossimo dalle ore 21.
Verona Rock fa parte dell’edizione estiva 2009 di “Provincia in Festival”, rassegna che, da giugno a settembre, raccoglierà più di 1.000 eventi e spettacoli, ambientati nei luoghi più attraenti e suggestivi della città e della provincia di Verona, voluto e promosso dall’Assessore provinciale alla Cultura, Identità veneta e Manifestazioni per il tempo libero Marco Ambrosini e gestito e coordinato dal Teatro Stabile di Verona - Fondazione Atlantide.
Sabato, dopo anni di assenza dalle scene locali, tornano finalmente a Verona i Casino Royale! Attesissimi l’anno passato in occasione di VRBAN TerZoo (concerto poi saltato a causa della tromba d’aria che rovinò su Verona), eccoli arrivare in città per il loro spettacolo! La serata è organizzata con la collaborazione di VRBAN, che ha deciso di ripetere la serata proprio a Verona Rock, segno di un’importante collaborazione tra diversi festival veronesi. Non a caso, alla serata parteciperanno anche le altre crew che avrebbero dovuto esibirsi prima e dopo il loro concerto di VRBAN. La serata sarà dedicata alla cultura dub ed electro con il live dei Casino Royale, ensemble reggae dub con contaminazioni elettroniche. Proporranno lo spettacolo realizzato su “Royale Rockers”, ultima fatica discografica in cui arrangiarono tutti i pezzi in versione reggae roots.
I Casino Royale sono stati tra i pionieri della musica dub in Italia che fonde il reggae con la cultura della club music e dell’elettronica per un risultato che si è fatto conoscere anche oltre i confini nazionali. In apertura di serata toccherà al sound system dei Castaparia (roots regae), seguiti dalle sonorità electro dei Murmur. Dopo il live dei Casino Royale, si chiuderà in grande stile con Infuzion e la serata jungle & drum’n’bass. Per la serata di sabato l’ingresso è di 10 euro compresa la prima consumazione.

I cancelli apriranno alle 20.00, la musica si accenderà alle 21.00. Per l’occasione, dalle 20.00, anche un Vespa&Ape raduno organizzato in collaborazione con VR37100, Vespa Club veronese riconosciuto da Vespa Club d’Italia. Da sottolineare la campagna di sensibilizzazione contro l’abuso di alcool per chi guida. Come per le passate edizioni, anche quest’anno verrà offerta una consumazione analcolica al guidatore di turno.
La direzione artistica è a cura del patron di Verona Rock Giò Zampieri, in co-organizzazione con il Comune di Verona, Assessorato allo Sport e Tempo Libero. È inserito nell’importante cartellone di Provincia in Festival e gode della collaborazione di Amia, per il progetto di promozione alla raccolta differenziata dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Casino Royale al Verona Rock 2009

VeronaSera è in caricamento